Skip to main content

Apple Watch 8 vs Apple Watch 7: il confronto

Apple Watch Series 8
(Immagine:: Apple)

Apple ha presentato i nuovi Watch 8, Watch 8 SE e Watch 8 Ultra in occasione dell'evento Far Out trasmesso in streaming lo scorso mercoledì 7 settembre.

Durante la presentazione abbiamo avuto diverse conferme relative ad aggiornamenti attesi e ipotizzati da diverse fonti, uno su tutti il sensore per la misurazione della temperatura corporea incluso su tutti e tre i modelli.

A questo si aggiungono altre novità che riguardano principalmente le funzioni dedicate alla salute e alla sicurezza, oltre al nuovo chipset S8.

Le differenze rispetto a Apple Watch 7 sono minime, in particolare il design dei due smartwatch è molo simile, ma ci sono comunque alcune novità degne di nota.

Andiamo a vedere nello specifico di cosa si tratta e cerchiamo di capire se vale la pena passare al nuovo Watch 8 o se conviene risparmiare qualcosa e optare per il precedente Watch 7.

  • iPhone 14 ufficiale: uscita, prezzo, specifiche e novità
  • AirPods Pro 2: tutto quello che sappiamo sui nuovi auricolari Apple
  • iOS16: tutte le novità del nuovo OS Apple

(Image credit: Apple)

Apple Watch 8 vs Apple Watch 7: prezzo

Quest'anno il prezzo di Apple Watch è cresciuto notevolmente rispetto alla precedente iterazione. Se Watch 7 si poteva acquistare a partire da €439 nel formato da 41mm (solo GPS), mentre per portarsi a casa il modello corrispettivo di Apple Watch 8 occorrono €509

Si tratta di un aumento di prezzo di 70 euro, circa il 16%, una cifra considerevole visto che i due smartwatch si somigliano molto. Se consideriamo che Watch 7 oggi si trova a meno di 400 euro nella variante standard la differenza si nota ancora di più.

Come potete immaginare l'aumento di prezzo riguarda anche le altre varianti, quindi si riflette proporzionalmente sul costo finale indipendentemente dal formato scelto.

(Image credit: Apple)

Apple Watch 8 vs Apple Watch 7: design e display

Apple Watch 7 e Apple Watch 8 hanno lo stesso design. Non ci sono differenze in termini di look e collocazione dei tasti fisici, il quadrante è praticamente identico e a variare sono solo le colorazioni e i cinturini. Anche quest'anno sono disponibili i formati da 41 e 44mm, quindi le dimensioni restano invariate.

Apple afferma di aver utilizzato una nuova lega di alluminio completamente riciclata e carbon free, ma per il resto i due smartwatch sono praticamente sovrapponibili.

Sono diversi anni che Apple continua a investire su questo design, comunque molto apprezzato, ma questa volta ci aspettavamo qualche novità in più a livello estetico.

A bordo del nuovo Watch 8 troviamo lo stesso Display Retina OLED LTPO con funzione always‑on, con 1000 nit di luminosità massima.

(Image credit: Apple)

Apple Watch 8 vs Apple Watch7: novità e funzioni

La principale novità mostrata da Apple durante la presentazione di Watch 8 è senza dubbio il sensore per il rilevamento della temperatura corporea, già oggetto di diverse indiscrezioni prima del lancio. Questo va a aggiungersi al sensore per la misurazione dei livelli di ossigeno e al cardiofrequenzimetro ottico presenti anche su Apple Watch 7.

Incrociando i dati dei tre sensori, Watch 8 è in grado di fornire informazioni più dettagliate sullo stato di salute e sulla qualità del sonno. Inoltre, Watch 8 dispone di una funzione dedicata al monitoraggio dell'ovulazione, che permette di controllare la regolarità del ciclo mestruale fornendo dati approfonditi su una serie di valori fondamentali.

Tra questi ci sono appunto le variazioni di temperatura nelle ore diurne e notturne che determinano lo stato di salute e danno indicazioni importanti per tenere sotto controllo il ciclo. 

I portavoce di Apple hanno insistito molto anche sull'importanza delle privacy, ricordando come i dati siano crittografati localmente (sul dispositivo) e su come nessuno li possa vedere, tranne il legittimo proprietario. Ciò è particolarmente importante negli Stati Uniti, dove in alcuni casi i dati digitali sono stati usati per accusare donne di aver tentato un aborto illegale. 

Tra le novità troviamo anche un sistema di sicurezza chiamato Crash Detection che rileva incidenti stradali e cadute improvvise fornendo una schermata rapida per chiamate d'emergenza e SOS. 

Questa funzione sommata al nuovo sistema satellitare consente di richiedere assistenza anche nei luoghi più remoti del pianeta.

Apple Watch 8

(Image credit: Apple)

Apple Watch 8 vs Apple Watch 7: sistema operativo, potenza e batteria

Apple Watch 8 potrà contare sul nuovo sistema operativo WatchOS 9 che porta con se tante novità dedicate agli allenamenti e al monitoraggio della salute, oltre a un nuovo set di schermate personalizzate e funzioni extra.

Anche Watch 7 riceverà l'aggiornamento, quindi le funzioni dovrebbero essere le stesse fatta eccezione per quelle che fanno affidamento sul sensore di rilevamento della temperatura.

Tra le novità in ambito hardware presenti su Watch 8 troviamo il nuovo processore S8 SiP che sostituisce il precedente S7 presente su Watch 7. Apple non ha dato informazioni precise rispetto all'aumento prestazionale del nuovo Watch, ma un nuovo processore spesso garantisce prestazioni migliori.

Il modello di quest'anno può anche contare sulla connessione satellitare che garantisce la possibilità di inviare SOS ed effettuare chiamate anche dove non è presente la connessione cellulare. 

Infine, tramite un aggiornamento software che dovrebbe interessare anche Watch 7, Apple Watch 8 potrà contare su un'autonomia estesa grazie alla funzione Low Power mode che dovrebbe estendere la durata della batteria fino a 36 ore.

(Image credit: Apple)

Conclusioni: meglio Watch 8 o Watch 7?

Non c'è dubbio, Apple Watch 8 ha diverse novità interessanti rispetto al precedente Watch 7 nonostante abbia conservato lo stesso design. 

La differenza di prezzo è notevole, ma se acquistate un Apple Watch per la prima volta o venite da una versione datata potrebbe valere la pena di spendere qualcosa in più per garantirsi un processore di ultima generazione e un set di funzioni avanzate per il monitoraggio della salute che si basano sul nuovo sensore che rileva la temperatura del corpo.

La presenza della connessione satellitare è un altro punto a favore per coloro che vanno spesso in montagna o praticano discipline sportive all'aria aperta e potrebbero trarne vantaggio in situazioni di emergenza.

Le donne in particolare potrebbero trovare molto utili le funzioni dedicate al monitoraggio del ciclo mestruale, anch'esse presenti solo su Watch 8. 

Infine il sistema di rilevamento delle cadute e degli incidenti è un'ulteriore garanzia di sicurezza che vale la pena di tenere in considerazione.

Se queste novità non vi interessano potete tranquillamente optare per Watch 7 e risparmiare più di 100 euro.

Marco Silvestri
Senior Editor

Marco Silvestri è Senior Editor che lavora con Techradar Italia dal 2020. Appassionato di fotografia e gaming, ha assemblato il suo primo PC all'età di 12 anni e, da allora, ha sempre seguito con passione l'evoluzione del settore tecnologico. Quando non è impegnato a scrivere guide all'acquisto e notizie per Techradar passa il suo tempo sulla tavola da skate, dietro la lente della sua fotocamera o a scarpinare tra le vette del Gran Sasso.