Skip to main content

Apple MacBook, uno dei prossimi modelli sarà pieghevole

MacBook Pro 16 (2021)
(Immagine:: Future)

Secondo le ultime speculazioni dell'analista Ross Young, Apple starebbe pensando ad un MacBook caratterizzato da un display flessibile che si può piegare nella parte centrale, da lanciare nel prossimo futuro. 

Su MacRumors, sempre Young afferma che Apple potrebbe aver rinviato iPhone‌ Flip fino al 2025. Nel frattempo, l'azienda starebbe testando il potenziale di un display flessibile per MacBook. Tuttavia, non lo vedremo prima del 2026 o addirittura il 2027.

Da quanto sembra, Apple non ha fretta di adottare un design flessibile per i suoi dispositivi. Lo si è potuto notare con iPhone Flip, il cui lancio sembrava poter avere luogo nell'attuale periodo.

Secondo quanto teorizzato da Young, in futuro potremo quindi trovarci davanti ad un display flessibile da 20 pollici, la cui metà inferiore sarebbe destinata alla tastiera virtuale. A display aperto, il MacBook flessibile di Apple potrebbe essere collegato a tastiera e mouse fisici, rendendolo di fatto un monitor da 20 pollici, con probabile risoluzione 4K.

Naturalmente si tratta di speculazioni ancora remote da prendere con cautela, anche se l'affidabilità dell'insider Ross Young è ormai nota da tempo.

Ad ogni modo, Apple esplorerà di sicuro soluzioni differenti da poter adottare per i suoi futuri MacBook, considerata anche la mole di brevetti finora presentati dall'azienda di Cupertino.

Molti di questi vengono scartati nel processo di valutazione svolto dai designer, anche se l'adozione di un design flessibile sembra essere la mossa più logica per i prossimi iPhone.

Redattore TechRadar