Skip to main content

Ancora su Windows 7? Siete in tempo per passare gratis a Windows 10: ecco come

Windows 7
(Image credit: Shutterstock)

Chi è ancora su Windows 7 potrebbe chiedersi se passare a Windows 10 sia gratis. Poco più di un anno fa, il 14 gennaio 2020 per l'esattezza, il vecchio sistema operativo è entrato nella fase di fine ciclo vitale.

E sebbene l'aggiornamento gratuito inizialmente offerto da Microsoft sia scaduto ufficialmente anni fa, il quesito rimane: Windows 10 è ancora scaricabile gratuitamente? Per vostra fortuna, la risposta è sì.

Sebbene l'aggiornamento a Windows 10 si ancora a pagamento, sembra che Microsoft abbia deciso di non eliminare la possibilità di passare gratuitamente da Windows 7 a Windows 10, per consentire il passaggio a quanti più utenti possibile, anche rimettendoci.

Un utente che afferma di lavorare per Microsoft ha affermato su Reddit che "tutta la storia dell'upgrade <<gratuito>> per un anno era una trovata di marketing" e che anche dopo la data di scadenza dell'offerta, resta possibile aggiornare facilmente Windows 7 passando a Windows 10 senza pagare un centesimo.

Secondo l'autore del post, CokeRobot, a Microsoft non importa delle perdite: sembra che Terry Meyerson, ex vice presidente esecutivo di Microsoft, e responsabile del gruppo Windows e dispositivi "all'epoca si preoccupasse di più delle statistiche di aggiornamento che dei ricavi derivanti dalle licenze, dato che Windows non è più la fonte principale di introiti per Microsoft".

Fin da quando Microsoft ha cessato il supporto di Windows 7 durante l'anno da poco terminato, sembra che l'azienda sia disposta a subire qualche perdita pur di agevolare il passaggio a Windows 10, dal momento che Windows 7 rappresenta ancora un potenziale rischio di sicurezza. Ricordiamo, infatti, che non vengono più rilasciati aggiornamenti o patch per il sistema operativo. Inoltre l'azienda vuole evitare uno scenario ancora peggiore: l'abbandono di Windows in favore di alternative gratuite come Linux.

Tuttavia, pare che, sebbene Microsoft sia a conoscenza della possibilità di effettuare ancora l'upgrade gratuito (e che, tatticamente, lo approvi), non desideri pubblicizzarla più di tanto, per non irritare chi invece ha pagato per lo stesso aggiornamento.

Naturalmente, vi ricordiamo che queste informazioni provengono da un utente non verificato su Reddit. Tuttavia, sembra alquanto improbabile che Microsoft elimini l'aggiornamento gratuito, tanto che finora non è successo.

Come passare a Windows 10 gratuitamente

Come spiegato da CokeRobot, occorre scegliere l'aggiornamento che prevede il mantenimento dei vostri dati. Se scegliete una nuova installazione, perderete la possibilità di passare gratuitamente a Windows 10 e dovrete acquistare una licenza.

In questo caso, vi abbiamo già spiegato come acquistarne una legalmente senza sborsare grandi cifre.

Detto questo, abbiamo sentito da altri lettori che anche una nuova installazione consente di passare gratuitamente a Windows 10, purché teniate a portata di mano la vostra chiave di licenza di Windows 7.

Per l'upgrade gratuito, utilizzate lo strumento strumento per la creazione del supporto di installazione di Windows e da lì selezionate l'aggiornamento. Inserite il vostro codice di licenza di Windows 7 o 8 e, in pochi minuti, avrete accesso a Windows 10 senza spendere nulla.

Per una guida più dettagliata, ecco passare a Windows 10 gratuitamente.

Fonte: MSPowerUser