Skip to main content

Windows 10X: impossibile resettare senza la password

Windows 10
(Image credit: Anton Watman / Shutterstock)

Windows 10X è forse il più atteso tra i progetti Microsoft (a parte il mondo gaming) e tra le ragioni per attenderlo ce n'è una in più: una nuova funzione antifurto che rende più difficile resettare un computer rubato. 

Il sistema è simile a quello già esistente sugli iPhone, e in concreto impedisce di resettare il notebook a meno di inserire il PIN di un amministratore o i dati (login e password) dell'account a cui Windows è associato.  

Si tratta di rendere le cose "un po' più difficili" a un eventuale ladro, e di conseguenza di rendere un po' meno interessante l'idea di rubare un notebook dal tavolino di un bar o di uno zaino. 

L'idea è che se qualcuno dovesse avere Windows 10X senza protezione all'accesso, sarebbe comunque necessaria la password o il PIN per resettarlo. Oggi invece, con Windows 10, una volta che si è entrati basta andare nelle impostazioni per resettare il sistema. 

Una novità importante?

Windows 10X è una versione più leggera e modulare di Windows 10, progettata specificamente per dispositivi portatili. Forse anche per questo Microsoft ha voluto aggiungere questo nuovo "antifurto". 

Via Bleeping Computer