Skip to main content

AMD Ryzen 9 3950X arriva in Giappone come se fosse un iPhone

AMD Ryzen 9 3950X
(Image credit: AMD)

Nell’ultimo fine settimana di novembre AMD ha lanciato il suo nuovo Ryzen 9 3950X in Giappone dove il processore di punta della multinazionale americana è stato accolto con lunghe code fuori dai negozi e con appassionati che hanno cercato di mettersi in attesa fin dalla notte precedente. Scene tipiche viste in occasione del lancio dei nuovi iPhone ma più raramente per quello di una nuova CPU, anche se ovviamente un po’ ridimensionate rispetto a quelle viste per i prodotti Apple.

Le code in occasione del lancio danno un’idea di quanto sia ormai popolare la terza generazione dei Ryzen di AMD anche sul mercato giapponese.

Secondo quanto riporta il sito Wccftech, in occasione della data di uscita fissata per il 30 novembre in Giappone, gli appassionati di PC che hanno voluto accaparrarsi al lancio la versione 3950X del processore AMD hanno aspettato in coda davanti ai negozi, dovento presentare anche una prova di acquisto prima di mettersi in fila e riuscire ad acquistare la CPU a 16 core.

Inoltre, come alcuni negozianti hanno raccontato alla testata Akiba-PC.watch, alcuni acquirenti già dalla notte precedente avevano tentato di mettersi in coda per comprare la CPU ma gli era stato vietato dai negozianti che hanno chiesto di ripresentarsi la mattina successiva.

Record di vendite

Situazioni del genere non si erano viste né con il lancio sul mercato americano né tanto meno in quello inglese, anche se Ryzen 9 3950X è praticamente andato esaurito in tutti i rivenditori subito dopo il lancio avvenuto la settimana scorsa.

A Tokyo molti negozi hanno visto formarsi delle code per il nuovo Ryzen 9 3950X e Wccftech ha condiviso alcune foto che lo testimoniano. Non è stata una sorpresa, dunque, se già alcune ore dopo l’apertura tutte le scorte di 3950X distribuite per il lancio erano andate a ruba.

Anche il prezzo sembra non aver scoraggiato gli appassionati dato che i negozi giapponesi vendono il processore a un prezzo che si aggira intorno ai ¥100.000 (circa €872), una cifra decisamente più alta rispetto al prezzo consigliato.

In tutto questo, sul fronte europeo, l’aspetto un po’ preoccupante è che secondo le previsioni dei rivenditori nuove scorte dei processori arriveranno alla fine di questo mese o di gennaio. Sembra ormai chiaro, dunque, che al momento il processore risulta introvabile come già era accaduto per l’AMD Ryzen 9 3900X, una situazione che tra l’altro era anche durata a lungo.

La buona notizia per chi è sta cercando una CPU top di gamma è che ad ogni modo i 3900X di AMD sono tornati disponibili un po’ ovunque anche se solo recentemente sono tornate disponibili per la vendita.

Nel frattempo, nel settore PC si continua a parlare di come i processori AMD Ryzen stiano di fatto vincendo in termini di vendite su quelle della concorrente Intel, come recentemente hanno fatto sapere sia Amazon che le più grandi catene europee.