Skip to main content

AMD Ryzen 6900HX: più potente di Ryzen 9 5900HX ma non di Intel Core i7-12700H

AMD CES 2022
(Image credit: AMD)

Le nuove CPU AMD Zen 3+ destinate ai portatili, tornano a far parlare di se con un nuovo benchmark trapelato nel database di Geekbench. 

I risultati mostrano come AMD Ryzen 9 6900HX, una nuova CPU sbloccata da 8 core/16 thread con frequenza base di 3,30 GHz e boost di 4,84 GHz, riesca a superare il Ryzen 9 5900HX della precedente serie, risultando più veloce del 12% in single core e del 33% in multi core, con un punteggio rispettivo di 1.593 e 10.151.

Ma come si può vedere nel test GeekBench (fonte: VideoCardz), le prestazioni sono ancora inferiori ad Alder Lake, con cui si pone come diretto competitor. Il Core i7 12700H di Intel ha 14 core e 20 thread ed ottiene prestazioni superiori del 42% in multi core e del 21% in single core rispetto a Ryzen 9 6900HX.

Detto questo bisognerà attendere ulteriori prove per ottenere dei risultati definitivi.

La nuova CPU AMD rappresenta ad ogni modo un buon punto di partenza, considerate le maggiori performance rispetto a Ryzen 9 5900HX e il vantaggio di integrare una GPU RDNA2.

Se però i risultati dovessero essere confermati, AMD dovrà darsi da fare per cercare di competere con Intel Alder Lake, per adesso ancora saldamente davanti.

John Loeffler
Computing Editor

John (He/Him) is the US Computing Editor here at TechRadar and he is also a programmer, gamer, activist, and Brooklyn College alum currently living in Brooklyn, NY. 


Named by the CTA as a CES 2020 Media Trailblazer for his science and technology reporting, John specializes in all areas of computer science, including industry news, hardware reviews, PC gaming, as well as general science writing and the social impact of the tech industry.


You can find him online on Twitter at @thisdotjohn


Currently playing: The Last Stand: Aftermath, Cartel Tycoon