Skip to main content

AMD Big Navi dovrebbe avere 80 CU, circa il doppio rispetto a RX 5700 XT

(Image credit: Future)

La nuova generazione di GPU AMD Big Navi dovrebbe poter contare su ben 80 compute units (CU), il doppio rispetto alla precedente top di gamma Radeon RX 5700 XT

Il recente leak comparso sull'account Twitter di Rogame afferma che ‘Sienna Child’, anche detta Navi 21 o Big Navi, sarà dotata di quattro shader engine, due shader array per ogni engine e 10 CU per ogni shader array. Se così fosse vorrebbe dire che la prossima generazione di schede grafiche di punta AMD disporrà di un massimo di 80 CU, o 5,120 stream processor in totale. 

Un secondo e più criptico leak proveniente da Komachi_Ensaka sembra confermare i suddetti rumor con i seguenti numeri, pubblicati senza alcuna descrizione: “10 (20)*4 : 80.”

Come indicato da Wccftech, queste cifre potrebbero tradursi in circa 17.5 TFLOP di potenza, sempre che AMD riesca a garantire una potenza minima di 1700MHz. Tuttavia, va notato che con un massimo di 80 CU è probabile che le schede video Big Navi, che dovrebbero prendere il nome di Radeon RX 5950 XT, verranno presentate con un massimo di 76 CU. 

Non è la prima volta che sentiamo parlare di 80 CU (5,120 stream processors) per le schede video Big Navi ma, date le diverse voci che convergono a riguardo, l'ipotesi sembra piuttosto attendibile. 

Questa è una notizia davvero interessante se si considera che l’attuale GPU di punta di AMD, la Radeon RX 5700 XT, ha “solo” 40 CU, riesce a riprodurre senza problemi titoli in 1440p e viene superata solo dalle schede video top di Nvidia come GeForce RTX 2070 Super e RTX 2080 Ti.   

Questo vuol dire che Big Navi ha tutte le carte in regola per essere una GPU mostruosa, e grazie al supporto per il ray-tracing potrebbe dare del filo da torcere alle prossime schede video Nvidia Ampere. Ciononostante, i primi benchmark hanno mostrato che le GPU basate su RDNA 2 potrebbero avere problemi a raggiungere le GPU della serie 3000 di Nvidia.

AMD dovrebbe lanciare le sue GPU Big Navi all’inizio di settembre, qualche giorno prima dell’arrivo delle GPU Nvidia GeForce RTX 3070 e 3080.