Skip to main content

AMD, anche sul mercato GPU la tendenza è in rapida crescita

(Image credit: Future)

AMD sta vivendo un periodo molto positivo dal punto di vista delle vendite e non sembra avere intenzione di fermarsi. In seguito alle notizie apparse negli scorsi mesi, che sottolineavano come le vendite di CPU Ryzen di AMD stessero surclassando quelle di Intel, l'ultimo rapporto del sito Jon Peddie Research mostra che l'azienda di Santa Clara sta vincendo anche la sfida nel mercato delle GPU.

Secondo un’analisi di mercato di JPR, AMD ha fatto registrare un aumento del 22,6% nelle vendite di schede video nel corso del quarto trimestre del 2019. Vale a dire che AMD occupa ora una fetta del 19% del mercato GPU, percentuale in aumento del 3% rispetto al terzo trimestre del 2019, a differenza dei concorrenti Nvidia e Intel che hanno subito rispettivamente un calo dello 0,97% e del 2%. Tirando le somme, Nvidia raggiunge una quota complessiva del 18%, permettendo a AMD di passare in testa.

Detto questo, Intel si conferma azienda leader nel settore delle vendite di GPU integrate e dedicate, conquistando il 63% della quota totale di mercato nel quarto trimestre. Tuttavia, Nvidia è ancora al comando per quanto riguarda la categoria relativa alle GPU dedicate, grazie al 73% di ordini evasi nel 2019, contro il 27% di AMD.

Nonostante tutto, il numero di vendite di GPU AMD è in costante aumento e ciò rappresenta un dato importante per l'azienda. In particolare, le vendite di schede video dedicate AMD hanno toccato una quota di mercato del 27%, in rialzo rispetto al 26% del 2018 e al 24% del terzo trimestre del 2019.

Questi numeri sono destinati ad aumentare ulteriormente nel corso del 2020, con l’uscita della prossima GPU AMD Radeon RX 5950 XT, la cosiddetta “Nvidia killer”, che sembra essere dietro l'angolo. D’altro canto, non possiamo sottovalutare le mosse di Intel che, con il lancio della futura scheda video dedicata Xe, potrebbe dare continuità alla propria egemonia nel mercato delle GPU, soprattutto nella categoria delle soluzioni mobile per portatili.

Buone notizie per il mercato globale delle GPU

Dopotutto, AMD non è la sola azienda ad aver fatto dei passi in avanti negli scorsi mesi. Secondo l’analisi di mercato, le vendite complessive di GPU sono aumentate del 3,4% rispetto al terzo trimestre del 2019. Il tasso di interconnessione tra GPU e PC è aumentato dell'1,8% e il numero di vendite di schede video dedicate AIB (add-in-board) ha fatto riscontrare un aumento del 12,17% nel corso del quarto trimestre.

Si tratta di numeri molto positivi per l’intera industria delle schede video, in relazione al dato storico secondo cui le vendite di GPU sono da sempre scarne nel quarto trimestre. Il presidente di JPR, Jon Peddie, ha precisato che si tratta del "terzo trimestre di fila che ha fatto registrare un aumento di vendite di GPU".

D’altro canto, c’è anche una notizia negativa: a causa dell’epidemia di coronavirus che sta paralizzando molte delle fabbriche cinesi e interrompendo la catena di produzione, il primo trimestre del 2020 "potrebbe mostrare un calo insolito", afferma Peddie.

Tuttavia, con "il debutto di Intel nel mercato delle GPU dedicate e un possibile quarto ingresso da parte di una società di proprietà intellettuale", il 2020 potrebbe rivelarsi nuovamente un anno di crescita per il mercato delle schede grafiche.