Skip to main content

Recensione Sony Xperia 5

Un Xperia 1 Lite

Sony Xperia 5
Sony Xperia 5
(Image: © Future)

Interfaccia ed esperienza utente 

Xperia 1 è afflitto da un fastidioso problema che Sony Xperia 5 non sembra aver risolto, il sensore per le impronte digitali; su Xperia 1, durante nostri test, completava il riconoscimento solo il 40% delle volte. Davvero deludente per uno smartphone di fascia alta.

Sony non ha risolto questo problema con Xperia 5, sfortunatamente, ed è ancora piuttosto difficile accedere al dispositivo usando il sensore montato lateralmente; addirittura dopo alcuni tentativi falliti abbiamo ricevuto il messaggio di errore "troppi tentativi" e siamo stati costretti a usare il pin!

Se non altro, grazie alle dimensioni ridotte, il sensore di impronte digitali è più facile da raggiungere e abbiamo notato che il nostro tasso di successo è leggermente maggiore. Certamente non è stato impeccabile, ma è un passo avanti.

(Image credit: Future)

Xperia 5 include Android 9, la penultima versione del sistema operativo di Google; Sony non ha ancora aggiornato i suoi dispositivi ma sarà probabilmente idoneo all'aggiornamento per Android 10.

Troviamo la versione standard di Android, con icone rotonde e un design relativamente minimalista rispetto alle interfacce che molti produttori di smartphone cinesi aggiungono su Android.

È disponibile un cassetto per le app tuttavia quando scaricate una nuova app viene aggiunta automaticamente alla home page. Detto questo, potete facilmente riorganizzare le vostre app posizionandole in cartelle o spostandole in altre pagine.

L'interfaccia utente è semplice e immediata, sia che si stiano caricando app che scorrendo le pagine. Grazie al display più piccolo, l’impugnatura è più comoda e raggiungere gli angoli superiori del display è più semplice.

Video, musica, gaming 

Il motivo per cui lo schermo di Sony Xperia 5 ha un formato 21:9 diventa chiaro durante la visione dei film; la maggior parte infatti è prodotta in formato 21:9, per cui si adattano perfettamente allo schermo, senza barre nere sul display.

Purtroppo non si può dire lo stesso per i programmi TV e alcuni film (inclusi quelli di Netflix Originals) che vengono girati in formato 16:9 o altri formati più stretti, per cui durante la visualizzazione compariranno barre nere su entrambi i lati del display.

Xperia 5, comunque, include altre funzioni progettate per migliorare l’esperienza visiva. Una di queste è la Dynamic Vibration, che fa vibrare leggermente il dispositivo per migliorare l'effetto di esplosioni, scontri o in presenza di forti suoni; o si ama o si odia. Un’altra è la Creator Mode, che regola i colori del display in modo che il contenuto appaia simile a com’è stato immaginato dagli autori.

Xperia 5, come Xperia 10, 10 Plus e 1 prima, è stato progettato pensando agli amanti del cinema, ed è un'area in cui il dispositivo brilla. Oltre ad essere un ottimo smartphone per guardare film e programmi TV, vanta anche ottime prestazioni con i videogame.

(Image credit: TechRadar)

Il numero di giochi popolari che hanno un aspetto migliore e sono ottimizzati per il formato 21:9 è in costante crescita:Call of Duty: Mobile, Asphalt 9: Legends, Fornite, PUBG e Old School Runescape, per citarne alcuni.

Il formato dello schermo permette di usare i pollici per i controlli dei giochi senza che si frappongano alla visualizzazione, il che può fare una marcata differenza nei giochi competitivi o frenetici.

Il Soc Snapdragon 855 e i 6 GB di RAM eseguono i giochi, con le impostazioni grafiche più elevate, con un ritardo minimo o nullo indipendentemente dall'intensità dello stesso.

Grazie agli altoparlanti Dolby Atmos, uno alloggiato nella cornice superiore e l'altro vicino alla porta USB-C, la qualità audio è superiore alla media con un adeguato volume massimo e bassi impressionanti.

(Image credit: Future)

Prestazioni e benchmark 

Come Xperia 1, Sony Xperia 5 è un dispositivo estremamente potente in grado di gestire qualsiasi attività, dalle lunghe sessioni di streaming ai giochi più intensi.

Abbiamo sottoposto Xperia 5 a un test di riferimento, ottenendo un punteggio medio multi-core di 2.655, che è il punteggio più alto nell'elenco dei benchmark Android di Geekbench, seppur di poco.

Il punteggio è impressionante, Xperia 5 “sorpassa” OnePlus 7 Pro, Xiaomi Mi 9 e Samsung Galaxy Note 10 prendendo il primo posto, anche se vale la pena sottolineare che Xperia 1 non è nella lista e che potrebbe avere un punteggio persino più alto.

Questo punteggio elevato dipende in parte dal chipset Snapdragon 855 all'avanguardia, che è il miglior processore del momento, per Android, e in parte dai 6 GB di RAM.