Skip to main content

Sony Xperia 5 IV, lo smartphone perfetto per la content creation

A Sony Xperia 5 IV from the back, in someone's hand
(Immagine:: Sony)

Sony presenta oggi lo Xperia 5 IV, uno smartphone di fascia alta dal design snello e pulito, in netto contrasto con quanto sembra chiedere al momento il mercato, ossia schermi ampi ed molta apparenza.

Al contrario, il nuovo Xperia è un telefono maturo dal punto di vista della realizzazione e un vero concentrato di tecnologia al suo interno, tanto che basta dare una semplice occhiata alla sua scheda tecnica per rimanere sbalorditi dalla quantità di dettagli disponibili. Si tratta in effetti di una vera e propria alternativa ai migliori smartphone del 2022.

Sicuramente il punto di forza di questo smartphone è il numero di funzionalità relative alla produzione di contenuti audio e video, alcune mutuate peraltro dalle quotatissime fotocamere Sony dedicate ai videografi.

Certo, alcuni dei precedenti modelli di punta Xperia erano già ricchi di simili funzionalità, ma qui Sony sembra aver decisamente spinto sull’acceleratore per realizzare uno dei prodotti più completi dal punto di vista tecnico.

Il suo gruppo fotografico è composto da 3 obiettivi e 3 sensori da 12 MP di qualità, ognuno dei quali è in grado di sfruttare il Real-time Eye AF e il Tracking in tempo reale. In più, è anche possibile registrare in slow motion video 4K con HDR a 120 Hz, usando una qualsiasi delle ottiche disponibili, fino a 5x.

Le fotocamere hanno focali rispettivamente da 16 mm, 24 mm e 60 mm equivalenti.

La prima (ultrawide) può contare su un obiettivo F/2.2 e sensore da 1/2,5“, la seconda (wide) un obiettivo f/1.7 e sensore da 1/1,7” e la terza (tele) un obiettivo F2.4 e sensore da 1/3,5”. Solo gli ultimi due obiettivi sono stabilizzati, mentre le ottiche sono tutte firmate Zeiss.

Quella anteriore non è una semplice fotocamera da selfie in spiaggia, ma è pensata più come uno strumento semi professionale, con la possibilità di sfruttare il suo obiettivo da 12 MP con sensore da 1/2,9” per realizzare contenuti 4K HDR di qualità superiore.

Xperia 5

(Image credit: Sony)

Inoltre, la tecnologia Real Time HDR Drive è in grado di aumentare la qualità dell’immagine delle registrazioni HDR10, riproducendo le gradazioni delle aree sovra o sottoesposte fino a ottenere un effetto in grado di esaltare l’occhio dello spettatore.

Che Xperia 5 IV sia un oggetto destinato alla produzione video lo conferma anche la presenza della funzione Videography Pro, che permette di inviare contenuti in tempo reale direttamente ai più quotati servizi di streaming. Inoltre il telefono può venire collegato al monitor per vlog XQZ-IV01, e diventare una cinepresa digitale a tutti gli effetti. Infine è possibile connettere lo smartphone a una mirrorless della serie Alpha, per farlo diventare un monitor per le riprese video. Non manca un microfono a condensatore di alta qualità.

Sul piano della realizzazione, Xperia 5 IV è dotato di uno schermo OLED FHD+ HDR da 6,1” e 120 Hz offre una luminosità massima migliorata del 50% rispetto ai precedenti Xperia. Il pannello ha proporzioni di 21:9 proprie del formato cinema, e ciò rende lo smartphone allungato e sottile. Questa peculiarità è più unica che rara, e permette di portare un piccolo cinema sempre con sé all'interno della propria tasca.

A livello audio lo smartphone è dotato di Dolby Atmos, per un sonoro realmente impeccabile, ma supporta anche la recente implementazione Bluetooth LE, oltre che DSEE Ultimate e LDAC per godere sempre del suono ad alta definizione. Anche gli altoparlanti stereo integrati sono stati spostati in un piccolo box nella parte alta del telefono per diminuire le vibrazioni.

L’app Music Pro fa diventare Xperia 5 IV un mini studio di registrazione portatile, con un numero di funzionalità tali da far impallidire un DJ alle prime armi. Con un po’ di esperienza è possibile ottenere risultati di qualità professionale anche senza l’uso di costosa strumentazione specifica.

La batteria dello smartphone è di 5000 mAh e offre una funzionalità proprietaria di Sony per garantire una vita minima di almeno tre anni. Inoltre, se si utilizza il caricatore XQZ-UC1 è possibile caricare la batteria al volo fino al 50% nel giro di appena trenta minuti.

Presente, per la prima volta, anche la carica Wireless “Type C Power Delivery” da 30W.

Infine, per la massima robustezza, il corpo dello smartphone è protetto con il Corning Gorilla Glass Victus sia nella parte anteriore che in quella posteriore, con protezione IP68 contro le infiltrazioni di acqua e polvere.

Il chip Snapdragon 8 Gen 1 integrato nello Xperia 5 IV permette di sfruttare l’accelerazione AI integrata alle prestazioni di serie, con diminuzione del mosso fino a 240 Hz e la possibilità di utilizzare il Game Enhancer, che aggiunge delle nuove funzioni di registrazione e live streaming alle partite. Lo smartphone avrà 8 GB di RAM e 128 GB di memoria espandibile tramite schede SDXC micro. Le sue dimensioni saranno di 156 x 67 x 8 mm e un peso inferiore ai 180 grammi.

Xperia 5 IV sarà in vendita a partire dalla metà settembre al prezzo di €1.049.