Skip to main content

Recensione TCL 20 Pro 5G

TCL 20 Pro 5G vanta un design da top di gamma, ma specifiche discrete

TCL 20 Pro 5G
(Image: © Future)

Il nostro verdetto

TCL 20 Pro 5G non ha una scheda tecnica soddisfacente per il prezzo richiesto, tuttavia si distingue per un design da top di gamma e, tutto sommato, è un compromesso che funziona. L’autonomia dello smartphone non ci ha convinto, così come la sua velocità di ricarica e il display da 60 Hz; detto ciò, il design è fantastico, la qualità delle immagini è al top e la fotocamera frontale cattura e video scatti eccellenti.

Pro

  • Design accattivante
  • Qualità immagini del display
  • Fotocamera frontale impressionante

Contro

  • Ricarica rapida… un po’ lenta
  • Autonomia
  • Display da 60 Hz

TCL 20 Pro 5G è il top di gamma della seconda generazione di smartphone dell’azienda. Il prodotto è stato presentato insieme a TCL 20L e 20L Plus, e subito dopo 20 SE e 20 5G; è probabilmente lo smartphone più avanzato che il produttore abbia mai commercializzato. 

TCL non è un nome rilevante nel mercato degli smartphone e, probabilmente, ne avrete sentito parlare più per i suoi televisori e le soundbar. Negli ultimi anni, l’azienda cinese ha iniziato a espandere il proprio business anche nel settore mobile.  

Di solito, gli smartphone di fascia media offrono specifiche premium ma con una qualità costruttiva inferiore, invece TCL 20 Pro 5G fa l’esatto opposto: non presenta una scheda tecnica invidiabile, ma ha un design accattivante e un display eccellente che lo rendono interessante.

Il pannello posteriore dello smartphone è caratterizzato da una texture molto carina che produce interessanti giochi di luce. Il blocco posteriore non sporge dal pannello, mentre il display è curvo; c'è anche un pulsante personalizzabile.

Sfruttando le proprie conoscenze in ambito televisivo, TCL ha introdotto una funzione che ottimizza i contenuti visualizzati sul display per migliorarne colore, contrasto e luminosità, il che lo pone un gradino sopra la concorrenza per la visione di contenuti multimediali.

Un altro aspetto che ci ha colpito è il comparto fotografico: se da un lato gli obiettivi posteriori non lasciano il segno, quello frontale è straordinario e permette di scattare selfie degni di un top di gamma.

TCL 20 Pro 5G

(Image credit: Future)

I principali difetti del prodotto risiedono in una ricarica rapida un po’ lenta, in un display da soli 60 Hz e in un’autonomia non soddisfacente. 

Nel complesso, TCL 20 Pro 5G è un buon smartphone, tuttavia non si presta bene per un uso a 360 gradi. Se tutto ciò che desiderate è uno smartphone di fascia media dal design accattivante, con un display eccellente e una fotocamera frontale all’avanguardia, allora vale la pena considerarlo. Viceversa, se cercate uno smartphone da gaming o un cameraphone, il mercato offre di meglio. 

TCL 20 Pro 5G - Disponibilità e prezzo

TCL 20 Pro 5G sarà disponibile in Italia al prezzo ufficiale di 549 euro. Considerata la cifra, abbiamo deciso di confrontare TCL 20 Pro 5G con il Motorola Edge, poiché sono molto simili: entrambi vantano un display curvo da 6,7 ​​pollici e un design ricercato. 

TCL 20 Pro 5G - Design

TCL 20 Pro 5G

(Image credit: Future)

TCL 20 Pro 5G ha uno chassis abbastanza grande (164,2 X 73 X 8,77 mm) e relativamente pesante (190 grammi), quindi alcuni utenti potrebbero avere difficoltà a raggiungere i pulsanti laterali. I bordi del display sono curvi, tuttavia, lo smartphone si tiene comodamente in mano.

Il prodotto presenta una porta USB-C sul bordo inferiore e un jack da 3,5 mm su quello superiore. Il pulsante di accensione e il bilanciere del volume si trovano sul bordo destro, mentre su quello sinistro c’è un tasto personalizzabile dall’utente: è possibile assegnargli più funzioni qualora venga premuto, toccato due volte o tenuto premuto, il che è davvero utile.

Il pannello posteriore ha un bell'aspetto ed è disponibile nelle colorazioni  turchese e grigio; ci teniamo a sottolineare che le immagini non rendono davvero al meglio la qualità di tale componente; occorre vederla dal vivo per capire.

A differenza di molti smartphone con blocchi posteriori sporgenti, quello di TCL 20 Pro 5G è a filo con il pannello posteriore, il che dona al dispositivo un aspetto più “snello”. Lo smartphone non vanta alcun grado di protezione IP.

TCL 20 Pro 5G - Display

TCL 20 Pro 5G

(Image credit: Future)

TCL 20 Pro 5G ha uno schermo AMOLED da 6,7 ​​pollici, interrotto dal tipico foro per la fotocamera frontale posto in alto al centro. I bordi del display sono curvi, una caratteristica premium che tuttavia non piace a tutti.

Lo schermo ha una risoluzione FHD+ (1080 x 2400 pixel) e una frequenza di aggiornamento di soli 60 Hz, il che è deludente considerato che un prodotto da 300 euro come Xiaomi Redmi Note 10 Pro ne ha uno AMOLED da 120 Hz; detto questo, non tutti sono interessati a tale funzionalità, il che è proprio ciò su cui TCL punta.

Lo schermo AMOLED offre colori audaci e un contrasto elevato, ma la ciliegina sulla torta è la tecnologia NXTVISION di TCL, presa in prestito dai suoi televisori. La funzione ridimensiona digitalmente i contenuti e li ottimizza per migliorarne colore, contrasto e nitidezza; potreste non notare la differenza a prima vista, ma confrontando TCL 20 Pro 5G fianco a fianco con un altro smartphone, i miglioramenti sono palesi.

Il prodotto presenta anche un lettore di impronte digitali sotto il display che abbiamo trovato piuttosto scattante e affidabile.

TCL 20 Pro 5G

(Image credit: Future)

TCL 20 Pro 5G - Fotocamere

TCL 20 Pro 5G presenta quattro obiettivi posteriori: uno principale da 48 MP (f/1.7), uno grandangolare da 16 MP (f/2.4), uno macro da 5 MP (f/2.2) e un sensore di profondità da 2 MP (f/2.4). La fotocamera frontale è da 32 MP (f/2.45).

Partiamo da quest’ultima poiché è la nostra preferita: produce scatti con una buona gamma dinamica e una discreta quantità di dettagli; quelli effettuati in modalità Ritratto presentano una sfocatura artificiale di buon livello, anche se a volte il soggetto sembra un po' troppo nitido.

TCL 20 Pro 5G

(Image credit: Future)

Adesso veniamo alle “note dolenti”. Gli scatti catturati dal sensore principale presentano colori poco naturali e mancano di contrasto, tuttavia le immagini non sono terribili. Abbiamo testato quest’ultimo in una zona boschiva e abbiamo riscontrato che le immagini non catturano bene le diverse tonalità del legno e del fogliame.

Le foto scattate con il sensore grandangolare sono molto scure, il che è un bel problema in ambienti poco illuminati, tuttavia all'aperto se la cava bene.

TCL 20 Pro 5G

(Image credit: Future)

Il sensore macro non è malvagio, ma serve moltissima luce per sfruttarlo a dovere; con i suoi 5 MP ha una risoluzione più alta rispetto a quanto offerto dalla concorrenza, quindi, se amate la fotografia ravvicinata, TCL 20 Pro 5G può dire la sua. In ogni caso, il sensore macro di Xiaomi Redmi Note 10 Pro è avanti anni luce.

La registrazione video è disponibile al massimo in 4K, sia sulla fotocamera anteriore che su quella posteriore. Poche fotocamere frontali vantano una funzione simile, quindi, se amate girare vlog, questo smartphone è un serio candidato. La stabilizzazione elettronica dei video è soddisfacente, inoltre la temperatura non sale troppo anche dopo diversi minuti di riprese.

TCL 20 Pro 5G supporta molte modalità per foto e video, ma non offre nulla di nuovo: ritratto, panorama, traccia luminosa, notturna, pro e molto altro ancora. La maggior parte di queste funziona bene come sulla concorrenza, mentre la modalità traccia luminosa era un po’ basilare, e quindi più facile da usare.

TCL 20 Pro 5G - I nostri scatti

Immagine 1 di 7

TCL 20 Pro 5G camera samples

Un selfie in una zona boschiva. (Image credit: Future)
Immagine 2 di 7

TCL 20 Pro 5G camera samples

La stessa foto di prima in modalità Ritratto. (Image credit: Future)
Immagine 3 di 7

TCL 20 Pro 5G camera samples

Una foto scattata con il sensore principale: il legno ha la stessa tonalità ovunque. (Image credit: Future)
Immagine 4 di 7

TCL 20 Pro 5G camera samples

Uno scatto con il sensore principale di un'area più ampia. La nitidezza del fogliame viene meno. (Image credit: Future)
Immagine 5 di 7

TCL 20 Pro 5G camera samples

Una macro di un tronco d'albero. (Image credit: Future)
Immagine 6 di 7

TCL 20 Pro 5G camera samples

Una foto effettuata con il sensore principale. (Image credit: Future)
Immagine 7 di 7

TCL 20 Pro 5G camera samples

Uno scatto grandangolare in una giornata nuvolosa. Ancora una volta, il livello di dettaglio degli alberi viene meno. (Image credit: Future)

TCL 20 Pro 5G - Prestazioni e specifiche

TCL 20 Pro 5G monta il processore Qualcomm Snapdragon 750G, un modelli di fascia media presente anche nel Samsung Galaxy A52 5G; è uno dei migliori processori di questa fascia che abbiamo mai testato, come dimostrano i benchmark.

Nel test multi-core di Geekbench 5, TCL 20 Pro 5G ha ottenuto 1911 punti, superando OnePlus Nord (1877) e Moto G 5G Plus (1822), ma meno di Motorola One 5G Ace (1999). Lo smartphone se la cava bene anche con i giochi, ma non può gestire i titoli AAA con le impostazioni grafiche migliori. 

TCL 20 Pro 5G

(Image credit: Future)

Il processore è abbinato a 6 GB di RAM e ben 256 GB di spazio di archiviazione, una quantità notevole per un prodotto di questo prezzo, dopotutto iPhone 12 parte da 64 GB. Come Samsung Galaxy S21, il dispositivo manca di uno slot microSD; se non altro è compatibile con il 5G; offre anche due slot SIM. 

TCL 20 Pro 5G - Software

TCL 20 Pro 5G esegue Android 11, con l'interfaccia utente (UI) di TCL. Apprezziamo questa skin, poiché presenta icone grandi e colorate, peccato per le numerose app della schermata iniziale.

Tra queste c’è Booking.com, un'app utilizzata esclusivamente per assegnare funzioni al tasto laterale (non era meglio il menu Impostazioni?), Game Box (la modalità di ottimizzazione per i giochi che si avvia automaticamente quando si lancia un titolo) e molto altro ancora. Il menu principale è dunque disordinato, senza contare che molte "app" sono solo scorciatoie per il menu delle impostazioni.

Detto questo, l'interfaccia utente di TCL è gradevole e ci piace il modo in cui il cassetto delle app classifica automaticamente i programmi.

Grazie al processore e alla RAM, scorrere i menu e aprire le app è estremamente rapido: è facile dimenticare che non si tratta di un modello di fascia alta durante le attività quotidiane.

TCL 20 Pro 5G

(Image credit: Future)

TCL 20 Pro 5G - Autonomia

TCL 20 Pro 5G monta una batteria da 4.500 mAh, quindi ci aspettavamo un’autonomia ottimale, ma non è stato così.

La durata della batteria è al massimo soddisfacente e accompagna l’utente a fine giornata solo con un uso leggero/medio; con un uso più intenso (gaming, molte fotografie e video) occorre portarsi dietro la powerbank.

Anche con un utilizzo medio ci siamo ritrovati spesso a collegare lo smartphone durante il giorno, per paura che ci abbandonasse sul più bello. La buona notizia è che lo smartphone presenta una modalità di risparmio energetico davvero efficiente: ha ridotto drasticamente il consumo della batteria.

Anche la ricarica rapida (18W) non ci ha soddisfatto appieno, dopotutto Realme 8 Pro costa più o meno la metà e ne ha una da 50 W. Servono circa due ore per ricaricare del tutto la batteria, un risultato inadeguato per un prodotto di questo prezzo.

TCL 20 Pro 5G supporta anche la ricarica wireless da 15 W, una funzionalità premium che spesso si vede solo sui top di gamma come OnePlus 9 Pro e Xiaomi Mi 11

TCL 20 Pro 5G

(Image credit: Future)

Vale la pena acquistare TCL 20 Pro 5G?

TCL 20 Pro 5G

(Image credit: Future)

Comprate TCL 20 Pro 5G se...

Amate gli smartphone dai bordi curvi

È raro trovare uno smartphone di fascia media con un display dai bordi curvi, quindi, se vi piace tale design, questo è un buon acquisto.

Vi piace guardare contenuti multimediali 

Grazie alla tecnologia NXTVISION, TCL 20 Pro 5G visualizza video migliori rispetto a quanto offerto dalla concorrenza.

Amate scattare selfie e girare vlog

Siamo rimasti colpiti dalla fotocamera frontale dello smartphone, quindi se vi ritrovate spesso a scattare selfie o girare vlog, questo potrebbe essere un dispositivo da considerare.

Non comprate TCL 20 Pro 5G se...

Volete una ricarica davvero rapida

Se siete abituati a smartphone dalla ricarica rapida, TCL 20 Pro 5G non è il modello che fa per voi.

Preferite i display ad alta frequenza di aggiornamento

Display a elevata frequenza di aggiornamento migliorano l’esperienza utente oltre che affaticare meno la vista. Il display da 60 Hz di TCL 20 Pro 5G potrebbe non soddisfare i più esigenti.

Volete uno smartphone con un’elevata autonomia

TCL 20 Pro 5G monta una batteria bella grande (4.500 mAh), eppure la sua autonomia è a malapena sufficiente ad arrivare a fine giornata.