Skip to main content

Recensione Samsung QN85A

Samsung QN85A è un TV da tenere d’occhio: offre un’elevata qualità d’immagine e un’esperienza appagante

Samsung QN85A
(Image: © Samsung)

Il nostro verdetto

La prima generazione di TV Samsung con Mini LED ci ha davvero colpito, e Samsung QN85A si distingue per un livello di nero eccellente e un’ottima gestione del blooming. Il design elegante e sottile e un software TV all’avanguardia completano il pacchetto.

Pro

  • Immagini luminose e colorate
  • È ottimo per il gaming
  • Tizen Os è un punto di riferimento

Contro

  • Comparto audio
  • Manca il supporto a Dolby Vision
  • Upscaling di contenuti più datati

Samsung QN85A vanta un design talmente sottile che un occhio inesperto potrebbe scambiarlo per un TV OLED. Grazie a un angolo di visione molto ampio e a uno spessore super contenuto, il TV è perfetto per il montaggio a muro. Il dispositivo offre un contrasto molto valido per un modello LCD, inoltre visualizza colori brillanti e immagini dettagliate; è dotato di uno dei software TV più completi sul mercato ed è in grado di supportare tutte le funzionalità intelligenti delle console next-gen (PS5 e Xbox Series X).

Tutto ciò ha un prezzo: il modello da 55 pollici costa infatti ben 1.469 euro (Samsung Store), una cifra non indifferente, eppure vi assicuriamo che li vale tutti.

Il comparto audio non è un granché, inoltre non sempre l'upscaling di contenuti a bassa risoluzione ci ha convinto. Talvolta anche la gestione delle sequenze in movimento ha prestato il fianco. Detto ciò, non abbiamo problemi a consigliare l’acquisto del prodotto, ma con il suo pannello VA, Samsung QN90A offre un contrasto nativo decisamente superiore.

Samsung QN85A - uscita e prezzo

Samsung QN85A è disponibile nei seguenti formati e prezzi:

  • 55 pollici a 1.469 euro
  • 65 pollici a 1.989 euro
  • 75 pollici a 3.249 euro

I prezzi sono quelli ufficiali del Samsung Store a luglio 2021, ma potreste trovare offerte migliori altrove. 

Samsung TV remote on sofa arm

(Image credit: Samsung)

Design

  • Design minimalista
  • Supporto centrale di color argento
  • Spessore contenuto

Samsung QN85A non si distingue certo per design: è un prodotto dall’aspetto minimalista. Non è una cosa negativa, però: un televisore non dovrebbe attirare l'attenzione. L’ampio display è delimitato da una cornice sottile e argentata e poggia su un supporto robusto che lascia molto spazio sotto allo schermo. Ciò è molto comodo se si possiede una soundbar. 

Il modello da 55 pollici misura 706 x 1227 x 27 mm (L x L x S), dunque è spesso solo 27 mm, il che lo rende perfetto per il montaggio a parete. A confronto, LG G1 è spesso 23 mm, il che dimostra l’eccellente lavoro svolto dagli ingegneri dell’azienda. 

Back of Samsung QN85A Neo QLED TV

(Image credit: Samsung)

Il pannello posteriore ospita quattro ingressi video, ma solo uno è HDMI 2.1. Quest’ultimo supporta FreeSync Premium Pro, ALLM, VRR, 4K/120 Hz, ecc. Uno dei restanti ingressi è compatibile con eARC. Seguono poi delle porte USB, un ingresso Ethernet, uno per l’antenna, uno per il satellite e un'uscita ottica digitale. La connettività wireless è al top: il TV è compatibile con Bluetooth 5.2 e Wi-Fi Dual Band.

Samsung QN85A monta uno schermo Mini LED e appartiene alla nuova gamma Neo QLED. Vale la pena notare che, sebbene QN85A (55 pollici) abbia lo stesso numero di zone di local dimming (500) di QN95A (55 pollici), la sua luminosità di picco è di "soli" 1.500 nit, mentre QN95A arriva a 2.000. Detto ciò, tale valore è ottimo in assoluto (i TV OLED più costosi faticano a raggiungere gli 800 nit).

Come tutti i TV Samsung, QN85A supporta HLG, HDR10 e HDR10+, ma non Dolby Vision. È un vero peccato ed è difficile capire il motivo per cui l’azienda si ostini a non implementare tale formato video, in particolare su televisori così costosi. Dolby Vision è il formato HDR “predefinito” di Netflix, Disney+, Prime Video e Apple TV.

Samsung Smart Things platform

(Image credit: Samsung)

Software TV 

  • TV Tizen ha un’interfaccia completa e intuitiva
  • Telecomando ecologico
  • Compatibilità con l'app Smart Things 

Il software TV di Samsung, Tizen OS, è eccellente ed è da anni al top tra i sistemi operativi smart TV. Di anno in anno, l’azienda lo ottimizza per i nuovi processori, ma l’interfaccia è sempre quella. Squadra che vince non si cambia. Altri marchi hanno dovuto fare passi da gigante per offrire un software così logico, completo e intuitivo.

Il sistema operativo supporta moltissime app, tra cui quelle principali per lo streaming: Apple TV, Disney Plus, Amazon Prime Video, Netflix, Youtube, Sky, DAZN, ecc. I menu sono semplici e intuitivi, di conseguenza la configurazione del televisore richiede poco tempo. Solo le impostazioni per la gestione del movimento potrebbero creare qualche grattacapo ai meno esperti. Samsung QN85A è fornito con due telecomandi: uno è un modello economico stracolmo di pulsanti, mentre l'altro ha un design simile a quello del nuovo Magic Remote di LG e supporta la ricarica solare.

Tizen OS supporta ben tre assistenti vocali: Amazon Alexa, Google Assistant e Bixby (l’assistente digitale di Samsung).

E poi c’è l’app Samsung Smart Things, un’applicazione che permette di gestire i dispositivi smart (e compatibili) anche dal TV. Può rivelarsi molto utile per coloro che hanno abbracciato l’ecosistema Samsung.

Samsung QN85A Neo QLED on media unit

(Image credit: Samsung)

Qualità dell'immagine

  • Immagini 4K vivaci e dettagliate
  • Ottimo upscaling, ma non con i contenuti più vecchi
  • Mini LED

Samsung QN85A è un TV a Mini LED, diodi luminosi più piccoli dei LED tradizionali e introdotti quest’anno anche sui TV LCD di LG e Philips (tra gli altri). Questa tecnologia consente di migliorare i livelli di nero dei modelli LCD e aumentare il numero di zone di local dimming. In sintesi, QN85A non è il tipico TV LCD cui siamo abituati. 

Abbiamo testato il prodotto con la riproduzione di Black Panther in 4K/HDR (tramite Amazon Prime Video) e non ci ha deluso. La capacità dello schermo di fornire neri profondi e dettagliati rende l'esperienza visiva molto più coinvolgente. Le numerose zone di local dimming hanno permesso di ridurre notevolmente i fenomeni di blooming. Quando viene visualizzato un oggetto luminoso su uno sfondo scuro (tipo una stella di notte), non c'è alcuna diffusione di luce visibile ai bordi della stessa, il che è magnifico.

Sebbene Samsung QN85A non riesca a raggiungere la luminosità di picco di QN95A, non possiamo lamentarci. Le zone chiare sono molto luminose e dettagliate e, di conseguenza, il contrasto è ottimo.

Durante la riproduzione di Black Panther abbiamo potuto ammirare anche i fantastici colori visualizzati da QN85A. È possibile perfezionare la gamma cromatica del TV mediante l’apposito menu, ma vi assicuriamo che il preset "Modalità Intelligente" saprà soddisfare un po’ tutti. La gestione del tono e dei dettagli della pelle ci ha sempre convinto.

Samsung QN85A Neo QLED on media unit

(Image credit: Samsung)

Il livello di dettaglio e la profondità di campo non ci hanno mai deluso. A volte gli elementi CGI (effetti speciali fatti a computer) di un film possono assumere un aspetto “artificiale” su TV di fascia bassa , ma QN85A se l’è cavata bene anche in questo caso. La gestione delle scene in movimento è stata quasi sempre corretta.

Il pannello IPS del TV offre angoli di visione molto ampi, ma ciò va a discapito del contrasto nativo. Il pannello è più riflettente di quanto avremmo voluto, quindi occorre valutare con attenzione dove posizionarlo.

La riproduzione di contenuti SDR in Full HD e HD è ammirevole: il livello di dettaglio è elevato, il contrasto soddisfacente, ma si notano più artefatti nelle scene di movimento. I contenuti a queste risoluzioni appaiono più “morbidi” e qualche sfumatura viene meno, ma ciò non ha mai turbato la nostra esperienza.

Con i contenuti più vecchi (480p e inferiori) però, è tutta un’altra storia. Certo, nessuno si aspetta miracoli durante la riproduzione di una serie TV come X-Files, ma qui il processore Neo Quantum 4K fatica non poco. A meno che non siate interessati a contenuti molto vecchi, Samsung QN85A non vi deluderà.

Audio

  • Sistema a 4 driver 
  • Impianto audio da 60 watt
  • Compatibile con Q-Symphony

Gli altoparlanti di Samsung QN85A non sono pessimi, ma difficilmente vi soddisferanno. L’impianto audio è composto da quattro driver full-range, di cui due collocati nella parte superiore e due nella parte inferiore. Il sistema vanta una potenza di 60 watt, e grazie alla funzione Object Tracking Sound+, la spazialità del suono migliora in quanto è correlata al movimento degli oggetti. Messa così, sembra che il comparto audio del TV sia interessante, ma la realtà è ben diversa: il volume non è abbastanza alto e la qualità del suono è tutt’altro che idonea per un TV di questo prezzo.

Come sempre, consigliamo l’acquisto di una delle migliori soundbar o di un impianto Dolby Atmos. L’unico aspetto che vale la pena citare è la funzione "Q-Symphony", che permette di sincronizzare e usare l’impianto audio del TV con uno esterno (compatibile con la funzione).

Vale la pena acquistare Samsung QN85A?

Samsung QN85A Neo QLED showing football match

(Image credit: Samsung)

Compratelo se…

Avete bisogno di un ampio angolo di visione

L’eccellente angolo di visione e lo spessore super contenuto rendono Samsung QN85A perfetto per il montaggio a muro.

Siete utenti esperti

È possibile gestire il TV tramite comandi vocali, applicazioni o tramite uno dei DUE telecomandi.

Guardate spesso contenuti 4K/HDR

L’elevata luminosità, il processore all’avanguardia e le numerose zone di local dimming permettono di godere appieno dei contenuti di ultima generazione.

Non compratelo se…

Guardate perlopiù contenuti datati

L'upscaling dei contenuti più vecchi, o con un formato differente, non è il punto di forza del televisore.

Avete un abbonamento a Netflix o Apple TV

Purtroppo, Samsung QN85A non supporta lo standard Dolby Vision, quindi non potrete ammirare tali contenuti in tutto il loro splendore.

Non avete un impianto audio esterno

Come molti TV, Samsung QN85A non eccelle nella qualità del suono.

  • I migliori TV del 2021, i modelli più spettacolari per il vostro salotto
  • I migliori televisori da gioco del 2021: i migliori modelli 4K per giocare con Xbox Series X e PS5
  • I migliori TV da 55 pollici del 2021