Skip to main content

Recensione Google Pixel 3 XL

La migliore fotocamera, ma il notch più grande

Google Pixel 3XL

Verdetto finale 

Il Google Pixel 3 XL unisce la migliore fotocamera che si sia mai vista su uno smartphone con un grande schermo OLED da 6,3 pollici. È ideale per chiunque non sia disturbato dal notch, ed è già abituato a smartphone di grandi dimensioni. 

La sua singola fotocamera da 12,2MP supera in prestazioni smartphone con due e tre sensori. La qualità delle fotografie è più costante rispetto ai migliori modelli di Samsung, Apple o LG. Persino lo zoom digitale appare migliore grazie al sapiente uso degli algoritmi. 

Non sapremo dire cosa sia più impressionante: se la scienza dell’elaborazione applicata a ogni scatto o i risultati finali. La doppia fotocamera frontale da 8 MP ci è piaciuta altrettanto, in particolare la possibilità di fare scatti di gruppo con il grandangolo. Speriamo solo che in futuro siano aggiunte alcune funzioni di cui abbiamo sentito la mancanza. 

Il Pixel 3 XL è il telefono per gli utenti esperti che vogliono il meglio per le fotografie di ogni giorno, uno schermo più grande e più autonomia. Detto questo, per la maggior parte delle persone raccomanderemmo il più piccolo Google Pixel 3 e il suo schermo da 5,5 pollici. È più compatto, facile da usare con una mano sola e costa meno. Il denaro risparmiato si potrà usare per la versione da 128 GB, a meno che non abbiate davvero bisogno delle caratteristiche del Pixel 3 XL.  

Google Pixel 3 XL

La fotocamera frontale con grandangolo in azione 

Vale la pena di comprarlo? 

Sì, per gli utenti esperti che vogliono uno schermo grande e la migliore fotocamera. Nei nostri test e nella maggior parte dei casi, abbiamo preferito le fotografie del Google Pixel 3 XL. Il software di Google si è dimostrato superiore, e altre funzioni arriveranno con gli aggiornamenti futuri. Tenete solo a mente che il notch è piuttosto difficile da ignorare.  

Per chi è? 

Il Pixel 3 XL è pensato per chi ha mani grandi e un budget superiore rispetto a quanto serve per il Google Pixel 3. Ha la stessa eccellente fotocamera e ottime prestazioni, ma in un formato più grande. Se il vostro attuale smartphone è grande, potreste non voler tornare a dimensioni minori. In questo caso il Pixel 3 XL è la scelta ideale. 

Concorrenza 

Samsung Galaxy S10 Plus 

Il Samsung Galaxy S10 ha uno schermo con le stesse dimensioni del Google Pixel 3XL, ma di qualità ancora maggiore. Riesce ad eguagliarlo anche per prestazioni fotografiche (ma non sempre) e hardware, ma non ha il software ottimizzato direttamente da Google. Inoltre non ha il notch, sostituito da un più discreto foro nello schermo.  

 iPhone XS Max 

L’iPhone XS Max ha un notch leggermente più piccolo e uno schermo più grande, da 6,4 pollici. La sua fotocamera è la migliore tra gli iPhone, ma nella maggior parte dei casi abbiamo preferito le fotografie del Pixel 3 XL. La ragione più concreta per scegliere lo smartphone Apple è naturalmente iOS 12 e il suo ecosistema.  

Recensione completa: iPhone XS Max 

LG V40

L’LG V40 è un valido smartphone, con schermo OLED da 6.4”, ma forse non la scelta migliore al suo prezzo di listino. La sua tripla fotocamera frontale include un’ottica standard, grandangolo e teleobiettivo, ma in genere anche in questo caso il Google Pixel 3 XL ci è sembrato un po’ meglio. L’applicazione LG è più completa e potente, ma non ci sono ragioni evidenti per scegliere il V40 - a meno che non lo troviate a un prezzo vantaggioso. 

Recensione completa: LG V40