Corsair K100 Air Wireless recensione

Una tastiera da gioco particolarmente sottile

Corsair K100 Air Wireless
Best in Class
(Image: © Future / Michelle Rae Uy)

Verdetto

Con un profilo estremamente basso, la nuova tastiera Corsair K100 Air Wireless mette fuori gioco concorrenti di tutto rispetto, come Logitech G915 e Razer Deathstalker V2 Pro. È più sottile, veloce e piacevole da digitare rispetto alle altre tastiere da gioco, anche se tutto questo si fa sentire sul prezzo finale.

Pros

  • +

    Digitazione estremamente soddisfacente

  • +

    Polling Rate da 8,000Hz e dimensioni ultra sottili

  • +

    Innumerevoli funzionalità non presenti sui prodotti concorrenti

Cons

  • -

    Più costosa di altre tastiere sottili

  • -

    Non esattamente silenziosa

  • -

    Il ricevitore USB da qualche noia

Perché puoi fidarti di TechRadar I nostri esperti revisori trascorrono ore a testare e confrontare prodotti e servizi in modo che tu possa scegliere il meglio per te. Scopri di più su come testiamo.

Corsair K100 Air Wireless: in breve

Chiamare questa Corsair K100 Air Wireless "tastiera sottile" è decisamente riduttivo, considerato lo spessore di soli 17mm, e 11mm nel punto meno spesso, che la contraddistingue dal resto dei modelli. La definizione corretta è infatti "tastiera ultra-sottile", anche se le sue dimensioni sono la caratteristica meno sorprendente di questo modello.

A impressionare è stata, più che altro, la capacità da parte di Corsair di riuscire a offrire la quasi totalità delle funzionalità più desiderate in un formato così compatto: dai tasti completamente riprogrammabili, ai dei pulsanti multimediali dedicati, la possibilità di connetterla a più di un dispositivo, un'autonomia fino a 50 ore di utilizzo (con illuminazione RGB attiva), tasti macro dedicati, possibilità di memorizzare fino a 50 profili e 20 effetti di illuminazione personalizzati, oltre a un polling rate da ben 8000 Hz.

Insomma, non manca di certo nulla, e con queste specifiche K100 Air Wireless batte in diverse aree avversari del calibro di Logitech G915 e persino la più recente Razer Deathstalker V2 Pro. Ovviamente tutto questo pesa sul prezzo, che è di 299,99€, anche se la tastiera ne vale ogni centesimo.

Corsair K100 Air Wireless: prezzo e disponibilità

Corsair K100 Air Wireless: specifiche

Layout: Completo
Switch: Cherry MX Ultra Low Profile Tactile
Funzionalità tasti: completa riprogrammabilità e tasti macro dedicati
Dimensioni: 437 x 156 x 11 to 17 mm
Retroilluminazione e RGB: si 

Corsair K100 Air Wireless è disponibile all'acquisto in Italia presso il negozio ufficiale (Si apre in una nuova scheda) e i rivenditori di terze parti, a un prezzo di 299,99€.

  • Rapporto qualità/prezzo: 4 / 5

Corsair K100 Air Wireless

(Image credit: Future / Michelle Rae Uy)

Corsair K100 Air Wireless: Design

  • Ultra sottile
  • Tasti multimediali, scorciatoie programmabili e pulsanti macro dedicati
  • Switch tattili

Nello sviluppo di questa K100 Air Wireless, Corsair è riuscita a rivoluzionare le tastiere a basso profilo diventando un punto di riferimento per la concorrenza, senza fare nulla di effettivamente nuovo.

Ovviamente, le tastiere a basso profilo esistono già da un po', così come i modelli con polling rate da 8KHz e molte delle funzionalità offerte, già presenti in modelli precedenti di Corsair. Quello che ha essenzialmente fatto l'azienda è prendere tutti questi elementi per inserirli in un formato davvero sottile.

Corsair K100 Air Wireless on a white desk

(Image credit: Future / Michelle Rae Uy)

Ed è così che è nata la K100 Air Wireless, costruita con scocca in alluminio spazzolato, che ricorda molto la Logitech G915, insieme a degli switch tattili a basso profilo di Cherry, un polling rate elevato da 8KHz e altre utili caratteristiche già presenti in altre tastiere di Corsair.

Con funzionalità come i tasti di scelta rapida per la selezione dei profili, la registrazione macro integrata, pulsanti macro e connettività dedicati e un pratico potenziometro a rotella per regolare il volume, questa potrebbe essere una delle migliori tastiere da gaming per PC finora realizzate da Corsair.

Corsair K100 Air Wireless on a white desk

(Image credit: Future / Michelle Rae Uy)

Una particolarità dei copritasti della K100 è il loro bordo leggermente arrotondato verso l'interno, al fine di prevenire lo scivolamento delle dita durante la digitazione. Ovviamente non mancano tutti gli elementi caratteristici del design di Corsair, come una pratica sezione con degli indicatori luminosi, che funge quasi come una barra di stato: sarete ad esempio in grado di controllare lo stato della batteria e del collegamento con il PC.

Corsair K100 Air Wireless

(Image credit: Future / Michelle Rae Uy)

Un'altra aggiunta tipica di Corsair è la possibilità di sovrapporre diversi effetti di illuminazione RGB attraverso una programmazione dei livelli con il software iCUE: una caratteristica solitamente esclusiva dei prodotti dell'azienda che è immancabilmente presente anche sulla K100 Air Wireless e che contribuisce a rendere la tastiera più dinamica e personalizzata.

La K100 ha anch'essa un tasto accensione, che fortunatamente serve solo a quello e non anche ad altre funzionalità, come ad esempio l'attivazione del Bluetooth. Un design che si è rivelato un po' scomodo in altre tastiere Corsair. È infine presente uno slot per adattatori wireless Slipstream dell'azienda, per coloro che sono sprovvisti di un dongle Bluetooth.

Corsair K100 Air Wireless on a white desk

(Image credit: Future / Michelle Rae Uy)
  • Design: 4.5 / 5

Corsair K100 Air Wireless: Prestazioni

  • Digitazione velocissima
  • Diversi livelli di illuminazione RGB
  • Autonomia fino a 200 ore, 50 con illuminazione RGB attiva

Corsair K100 Air Wireless

(Image credit: Future / Michelle Rae Uy)

Un polling rate da 8KHz (2KHz se la tastiera viene connessa via USB) può sembrare eccessivo per molti utenti, anche perché non se ne coglie la reale differenza, ma garantisce una latenza ridottissima durante le sessioni di gioco competitive, sebbene ciò vuol dire impegnare più risorse hardware del PC.

Corsair K100 Air Wireless offre una risposta fulminea anche con il polling rate impostato a 2KHz. A ottimizzare la risposta c'è anche la pre-corsa ridotta degli switch Cherry MX, di soli 0,8mm, il che consente di registrare prima la pressione nonostante la corsa normale sia poi profonda 1,8mm.

Come ci si può aspettare, la reattività è ottima nei giochi, che si tratti di sparatutto frenetici o titoli più calmi e rilassanti. L'esperienza d'uso è incredibilmente soddisfacente, risultando altrettanto eccezionale anche nella semplice digitazione per la scrittura di testi.

Chi tuttavia adora moddare le proprie tastiere potrebbe rimanere deluso dal tipo di switch utilizzato, di cui Corsair stessa sconsiglia la rimozione, a meno di non sapere dove mettere le mani: si tratta di un particolare tipo con un design a farfalla, molto simile a quelli utilizzati in diversi portatili. Ciò rende anche molto difficile trovare dei tasti di ricambio compatibili con questa particolare tipologia di switch.

K100 Air Wireless offre infine un'autonomia di gran lunga superiore ai prodotti della concorrenza, con ben 50 ore se l'illuminazione RGB è attiva e fino a 200 ore con i LED spenti, rispetto le 30 e le 24 ore delle tastiere a basso profilo di Logitech e Razer.

  • Prestazioni: 4.5/5

Corsair K100 Air Wireless: è la tastiera da gioco ideale?

Corsair K100 Air Wireless on a white desk

(Image credit: Future / Michelle Rae Uy)

Compratela se...

Cercate una tastiera sottile e veloce
La K100 Air Wireless è una delle tastiere a basso profilo più snelle attualmente disponibili, con un polling rate da 8KHz e una latenza in wireless inferiore a 1ms.

Volete un'autonomia elevata
Con un massimo di 50 ore con RGB attivo e ben 200 ore con illuminazione spenta, la tastiera di Corsair ha un'autonomia superiore rispetto le tastiere concorrenti della stessa fascia.

Amate l'illuminazione RGB
L'illuminazione RGB è un marchio di fabbrica Corsair. Anche in questo caso, come in altri prodotti della casa, non mancano migliaia di opzioni per la personalizzazione con il software iCUE e la curva di apprendimento è abbastanza semplice. 

Non compratela se...

Cercate una tastiera ridotta
Se non apprezzate molto le tastiere complete, allora farete meglio a rivolgere le sguardo a quelle con layout ridotto, senza tastierino numerico, come nel caso di Corsair K70 Pro Mini Wireless (Si apre in una nuova scheda).

Non potete spendere molto
K100 Air Wireless è una gran bella tastiera ma non è sicuramente accessibile. Se non avete intenzione di spendere una cifra simile per questa tastiera, farete meglio a volgere lo sguardo verso opzioni più economiche.

Considerate anche

Logitech K380
Un'ottima tastiera a basso profilo economica, caratterizzata da tasti precisi, comodi e dal design elegante.

Leggete la nostra recensione completa sulla Logitech K380 (Si apre in una nuova scheda).

Razer Deathstalker V2 Pro
Una delle migliori tastiere da gaming, adesso in vendita a un prezzo più basso rispetto la K100 Air Wireless.

Recensione Razer Deathstalker V2 Pro (Si apre in una nuova scheda).

Logitech MX Mechanical Mini
Design minimalista e possibilità di essere collegata fino a 3 dispositivi in contemporanea. Perfetta per un utilizzo generico.

Recensione Logitech MX Mechanical Mini (Si apre in una nuova scheda).

Corsair K100 Air Wireless: voti

Swipe to scroll horizontally
ValoreIl prezzo non è sicuramente economico, ma la tastiera vale la cifra spesa.4 / 5
DesignIl design ultra sottile è veramente impressionante, così come i tasti di scelta rapida, le macro e la personalizzazione RGB.4.5 / 5
PrestazioniTempi di risposta senza pari grazie al polling rate da 8KHz e un punto di attivazione degli siwtch di soli 0,8mm.4.5 / 5
Voto complessivoAttualmente una delle migliori tastiere da gioco a basso profilo disponibili.4.3 / 5

Come recensiamo i prodotti

TechRadar segue rigorose procedure di test nella recensione di nuovi prodotti, assicurandosi che queste siano aggiornate e mantenute nel corso del tempo, indipendentemente dalla data di rilascio del dispositivo, così da fornire la miglior idea possibile in fase di acquisto.

Leggi di più su come facciamo le recensioni.

Redattore TechRadar
Con il supporto di