Recensione Logitech K380

Logitech K380 è la compagna ideale per lavorare in movimento.

Logitech K380 su una scrivania
(Image: © Future / Michelle Rae Uy)

Verdetto

Chi dice che le tastiere economiche non valgono niente? La tastiera Logitech K380 è un'opzione economica che offre la sensazione che si prova con un prodotto di qualità superiore, grazie ai suoi tasti comodi e precisi, al design elegante, nonché al robusto set di funzioni. Grazie alle sue dimensioni compatte è anche facile da trasportare, ma è una tastiera che consigliamo anche se non siete alla ricerca di qualcosa di compatto o economico.

Pros

  • +

    Digitazione confortevole

  • +

    Sottile e compatta

  • +

    Scorciatoie ingegnose e molto utili

  • +

    Tasti cursore ben posizionati

Cons

  • -

    Qualità costruttiva sotto gli standard

  • -

    I tasti potrebbero essere piccoli per alcuni utenti

  • -

    Non ricaricabile

Perché puoi fidarti di TechRadar I nostri esperti revisori trascorrono ore a testare e confrontare prodotti e servizi in modo che tu possa scegliere il meglio per te. Scopri di più su come testiamo.

Logitech K380: recensione breve

Talvolta potreste aver voglia di una tastiera meccanica che fornisca un feedback forte e soddisfacente, con quei tipici suoni "click-clack" che solo gli switch delle tastiere meccaniche possono fornire. Altre volte, potreste invece desiderare o aver bisogno di un prodotto come la Logitech K380, una tastiera multi-dispositivo compatta, versatile, che sia la migliore tastiera da portare con sé in viaggio.

Questa tastiera è pensata per lavori di produttività ed è versatile e multipiattaforma, ma offre un ingombro ridotto, con dimensioni notevolmente inferiori rispetto alla maggior parte delle mini tastiere pensate per la produttività. Assieme a un peso contenuto e a una cornice sottile, questa caratteristica la rende perfetta per essere riposta in una borsa o zaino per notebook, quindi ideale da portare da sé in viaggio e da tirar fuori all’evenienza, ovvero quando serve lavorare di produttività con una comodità maggiore rispetto a quella offerta dalle tastiere integrate nei notebook.  

Ma non fatevi ingannare dall’aspetto: Logitech K380 è anche una tastiera capace, che offre prestazioni ed esperienza di digitazioni migliori rispetto a gran parte delle alternative nella sua stessa fascia di prezzo, ma anche rispetto a quelle integrate nei notebook commerciali ed economici. Più che una semplice tastiera compatta, con un prezzo di €45,99 (l’abbiamo vista a  €25,99 per il Black Friday), vi sorprenderà per la sua confortevole digitazione, per il suo stile e per le sue tante caratteristiche. 

Quindi, anche se la acquistate con l'unico scopo di usarla come compagna di viaggio, sarà difficile lasciarla in borsa quando ritornerete a casa.

Logitech K380: prezzo e disponibilità

  • Quanto costa? €42,99  
  • Quando esce? Disponibile ora 
  • Dove è disponibile? In tutto il mondo e anche in Italia
Logitech K380: Specifiche

Layout: Tastiera mini, ridotta al 65% delle dimensioni normali
Switch: Switch scissor a basso profilo
Tasti programmabili: No
Dimensioni: (124 x 279 x 16 mm)
RGB o retroilluminazione: No

Al momento la tastiera Logitech K380 si trova a 42,99€, prezzo che la pone in diretta competizione con la miriade di tastiere economiche prodotte da brand poco conosciuti che troviamo in abbondanza su Amazon, che poi però si rivelano spesso deludenti sia dal  punto di vista della qualità, ma anche dell'esperienza di digitazione.

Se siete alla ricerca di un prodotto di qualità superiore, potete optare invece per Logitech MX Keys Mini, che costa quasi il triplo, ovvero €129. In alternativa, se cercate una tastiera di dimensioni regolari potreste optare per la Logitech Signature K650 , che costa solo una decina di euro in più. A dire il vero, però, la Logitech K380 dovrebbe essere più che sufficiente se cercate qualcosa che vi permetta di soddisfare le vostre esigenze di produttività quotidiana in mobilità. 

  • Qualità-prezzo: 5 / 5

Logitech K380 su una scrivania

(Image credit: Future / Michelle Rae Uy)

Logitech K380: design

  • Sottile, portatile e abbastanza leggera
  • Tasti scorciatoia utili e riprogrammabili 
  • Possibilità di connettere fino a tre dispositivi

Sottile, portatile e abbastanza leggera, Logitech K380 occupa solo 27.9 x 12.4 x 1.6 cm sul tavolino che la ospiterà, lasciando abbastanza spazio per il portatile e il mouse mentre sorseggiate il vostro caffé al bar senza che ci si senta troppo stretti. Ed è anche abbastanza leggera visto che pesa 423 grammi con le batterie all'interno.

Logitech K380 su una scrivania bianca

(Image credit: Future / Michelle Rae Uy)

È una tastiera attraente, non appariscente ma minimalista, quindi è facile immaginarla sulla scrivania di un influencer, indipendentemente dalla colorazione. È infatti disponibile in diverse varianti di colore: blu, sabbia, grafite, bianco sporco, nero e rosa. Optate per la versione Mac, che è più o meno simile con la differenza che è ottimizzata per MacOS, e avrete anche l'opzione di colore Mirtillo.

Logitech K380 su una scrivania bianca

(Image credit: Future / Michelle Rae Uy)

Purtroppo la Logitech K380 non è dotata di retroilluminazione, né tanto meno di LED RGB. Tuttavia, questo non ne compromette la funzionalità. È dotata di un indicatore LED per la batteria e di tre LED di connettività Bluetooth, che ci aiutano a capire quale dispositivo è attualmente collegato.  

Possono infatti essere memorizzati fino a tre dispositivi Bluetooth associati, con la possibilità di passare rapidamente dall’uno all'altro utilizzando i tre comodi pulsanti Easy-Switch. Il protocollo Bluetooth è aggiornato allo standard 3.0 (non molto recente ma sufficiente per questo utilizzo), ha una portata di 10 che consente di allontanarsi sufficientemente dal dispositivo. Inoltre, grazie alla compatibilità multipiattaforma o di sistema operativo, si possono collegare apparecchi molto diversi tra loro come un laptop, un iPad, un telefono, un PC o una Apple TV. 

Logitech K380 su una scrivania bianca

(Image credit: Future / Michelle Rae Uy)

Ma ciò che ci piace davvero sono i suoi quattro tasti di scelta rapida, tutti personalizzabili tramite il semplice Logi Options+. Per impostazione predefinita, questi tasti di scelta rapida fungono da pulsanti Home, Back, App-switch e Menu contestuale. Per un flusso di lavoro più fluido, vi suggeriamo di dedicare del tempo a modificare le azioni di questi tasti in base a quelle che vi servono di più. Le opzioni non sono illimitate, ma si può scegliere tra una manciata di azioni possibili, dal comando Copia o Taglia all'accesso rapido all'applicazione Calcolatrice. Sono scorciatoie che migliorano un sacco la vita e velocizzano il lavoro se pensiamo che un singolo tasto invece di una combinazione di tasti può farci risparmiare 1-2 secondi ogni volta.

  • Design: 4,5 / 5

Logitech K380 su una scrivania bianca

(Image credit: Future / Michelle Rae Uy)

Logitech K380: prestazioni

  • Gli switch di tipo scissor a basso profilo sono piacevoli  le
  • Tasti piccoli ma ben distanziati 
  • Le pile durano tanto ma non sono ricaricabili

Per ottenere questo design sottile che consente alla tastiera di essere riposta facilmente nella tasca di una borsa, Logitech ha utilizzato i suoi switch proprietari scissor a basso profilo. Questi interruttori consentono alla Logitech K380 di essere incredibilmente comoda e soddisfacente durante la digitazione.  

Logitech K380 su una scrivania bianca

(Image credit: Future / Michelle Rae Uy)

Comoda ma non perfetta, e per fare un paragone potremmo dire che non siamo certo ai livelli della Magic Keyboard di Apple. Gli interruttori della K380 hanno una maggiore resistenza. Eppure è una tastiera fantastica da usare, anche per lunghe e interminabili intere giornate di lavoro. Tenete solo presente che c'è un po' di ritardo al risveglio, circa tre o quattro secondi prima di poter iniziare a digitare: se si fanno spesso pause che mandano in standby la tastiera, può essere frustrante.

Pur avendo un layout del 75%, riesce a mantenere un form-factor compatto senza rinunciare a montare tasti ben definiti e con uno spazio sufficiente tra essi, anche se bisogna ammettere che i  tasti cursore sono particolarmente piccoli. Tuttavia, è un aspetto a cui ci si abitua velocemente. 

Logitech K380 su una scrivania bianca

(Image credit: Future / Michelle Rae Uy)

Purtroppo la tastiera non è fornita di batteria interna ricaricabile e richiede invece due pile AAA. Da un lato è una cosa fastidiosa perché richiede l’acquisto e la sostituzione periodica delle pile, ma dall’altro ci mette al riparo dai rischio di dover cambiare tutta la tastiera perché la batteria integrata non funziona più. . Quanto meno questa soluzione permette un’autonomia eccezionale visto che non servirà cambiare le pile prima di 24 mesi. In ogni caso, nessuno vi impedirà di utilizzare delle pile AAA ricaricabili. 

  • Prestazioni: 4,5 / 5

Dovreste acquistare Logitech K380?

Logitech K380 on a white table

(Image credit: Future / Michelle Rae Uy)

Acquistatela se...

… siete lavoratori in movimento
Sottile, compatta e leggera, Logitech K380 è la tastiera perfetta da portare con sé quando si lavora in viaggio.

… avete una scrivania di dimensioni ridotte
Se avete una scrivania piccola (o non ne avete affatto), questa tastiera ha un ingombro ridotto e non occupa molto spazio.

… avete un budget limitato
Per quello che offre, è sorprendentemente economica e offre un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Non acquistatela se...

… volete una tastiera completa
Questa è una tastiera grande il 75% rispetto a una standard, quindi non ha un tastierino numerico e tutti i tasti extra. Se ne avete assolutamente bisogno per il vostro lavoro quotidiano, acquistate una tastiera completa.

… preferite le tastiere meccaniche
La Logitech K380 utilizza switch scissors che non sono meccanici. Almeno, però, sono silenziosi..

… volete qualcosa per il modding
Se siete modder di tastiere o state iniziando a praticare questo hobby, sappiate che non potrete modificare questa tastiera.

Considerate anche

Image (Si apre in una nuova scheda)

Logitech Signature K650 Wireless Comfort
Un'eccellente tastiera generica, adatta praticamente a tutti gli utenti, eccetto i giocatori, che offre un'ottima esperienza di digitazione a un prezzo molto inferiore a quello che si potrebbe pensare.

Leggete la nostra  recensione della Logitech Signature K650 Wireless Comfort 

Image (Si apre in una nuova scheda)

Tastiera Cherry Stream Desktop
La tastiera Cherry Stream Desktop è incredibilmente interessante in termini di prezzo, prestazioni e comfort. Inoltre, la facilità di configurazione è un vantaggio anche per gli utenti meno esperti di computer.

Leggete la nostra recensione della Cherry Stream Desktop keyboard

Image (Si apre in una nuova scheda)

Razer Pro Type
Razer Pro Type è una solida tastiera wireless che offre un'estetica bianco ghiaccio e un'esperienza di digitazione soddisfacente sia per gli utenti business che per quelli home office.

Leggete anche Razer Pro Type recensione (Si apre in una nuova scheda)  

Logitech K380: Tabella dei punteggi

Swipe to scroll horizontally
Qualità-prezzoLogitech K380 non è solo economica, ma offre molto per quanto costa.5 / 5
DesignSottile, portatile e abbastanza leggera, offre utili tasti di scelta rapida e tre opzioni di connettività.4,5 / 5
PrestazioniLogitech K380 è comoda da usare e non presenta alcun ritardo nella digitazione, inoltre offre una durata della batteria eccellente, anche se non ha pile interne ricaricabili. Nessuno però vi impedirà di utilizzare delle AAA ricaricabili.4,5 / 5
TotaleNel complesso, Logitech K380 è una fantastica tastiera da viaggio per la produttività che ha un bell'aspetto, una buona sensazione ed è economica.4,5 / 5
  • Recensita a: Novembre 2022

Come testiamo

Siamo orgogliosi della nostra indipendenza e del nostro rigoroso processo di test delle recensioni, che ci permette di prestare attenzione a lungo termine ai prodotti che recensiamo e di assicurarci che le nostre recensioni siano aggiornate e curate: indipendentemente dalla data di uscita di un dispositivo, se è ancora possibile acquistarlo, è nel nostro radar.

Scoprite di più su come testiamo

Con il supporto di