Recensione iPhone 15 Pro

iPhone 15 Pro è il nuovo top di gamma Apple compatto

iPhone 15 Pro review back handheld angled camera
(Image: © Future | Alex Walker-Todd)

TechRadar Verdetto

Grazie ai nuovi materiali costruttivi, un design più fresco e arrotondato, la porta USB-C, il meraviglioso tasto Azione e un processore estremamente potente, iPhone 15 Pro è un top di gamma senza compromessi. O meglio, lo sarebbe se la sua fotocamera con zoom ottico 3x non fosse messa in ombra dal nuovo teleobiettivo 5x di iPhone 15 Pro Max.

Pro

  • +

    Splendido design in titanio

  • +

    Porta USB-C

  • +

    Chip A17 Pro

Contro

  • -

    Pochi aggiornamenti alla fotocamera

  • -

    Autonomia e ricarica invariate

  • -

    Il teleobiettivo 3x ormai è stato superato

Perché puoi fidarti di TechRadar I nostri esperti revisori trascorrono ore a testare e confrontare prodotti e servizi in modo che tu possa scegliere il meglio per te. Scopri di più su come testiamo.

iPhone 15 Pro: recensione breve

iPhone 15 Pro review front angled handheld

(Image credit: Future | Alex Walker-Todd)

Quest'anno i nuovi iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max non si distinguono solo per le dimensioni del display e la capacità della batteria. 

Non avendo la fotocamera teleobiettivo con zoom ottico 5x del fratello maggiore (rimane lo zoom ottico 3x), iPhone 15 Pro può sembrare l'iPhone "semi-top di gamma" di Apple del 2023. Ma questa definizione minimizzerebbe la sua potenza, infatti iPhone 15 Pro non manca di altre specifiche o caratteristiche di fascia alta.

Infatti, anche quest'anno il divario tra iPhone 15 Pro e iPhone 15 standard rimane significativo. Tutti i modelli della linea iPhone di quest'anno hanno beneficiato di un rinnovamento del design che ha colmato la differenza tra iPhone 11, più morbido, e l'iPhone 14 Pro dell'anno scorso. iPhone 15 Pro è dotato di una struttura in titanio che offre un rapporto resistenza/peso più elevato rispetto all'acciaio inossidabile che si trova sugli altri modelli di iPhone 15 (e su tutti gli iPhone precedenti).

Anche le porte USB-C sono presenti su tutta la linea e gli ultimi modelli Pro di Apple vantano anche un tasto Azione in stile Apple Watch Ultra al posto del tradizionale interruttore Suoneria/Silenzioso (una sostituzione semplice ma sorprendentemente utile). Questo nuovo pulsante può attivare diverse funzioni, offrendo un modo rapido per accedere alle app e agli strumenti preferiti senza dover scorrere le schermate e i menu.

Gli altri aggiornamenti dell'iPhone 15 Pro includono il nuovo chipset A17 Pro, che oltre a facilitare una velocità di trasferimento dei dati significativamente più elevata, garantisce all'ultima meraviglia da 6,1 pollici di Apple di detronizzare il suo predecessore nella nostra lista dei migliori smartphone in assoluto.

Anche senza il teleobiettivo 5x di iPhone 15 Pro Max, il 15 Pro offre comunque un'eccellente esperienza fotografica, affidabile e ora rafforzata da aggiornamenti mirati ai creatori di contenuti professionali.

Non perdetevi la nostra recensione di iPhone 15, la recensione di iPhone 15 Pro Max e la recensione di iPhone 15 Plus se siete curiosi di scoprire di più sugli altri modelli della nuova serie iPhone.

Recensione iPhone 15 Pro: prezzo e uscita

iPhone 15 Pro review side handheld

(Image credit: Future | Alex Walker-Todd)
  • Prezzo in Italia più basso rispetto a iPhone 14 Pro
  • Disponibile per l'acquisto dal 22 settembre

iPhone 15 Pro è stato presentato ufficialmente insieme a iPhone 15, iPhone 15 Plus e iPhone 15 Pro Max all'evento Apple di martedì 12 settembre. I preordini sono iniziati venerdì 15 settembre, mentre tutti i modelli si possono acquistare dal 22 settembre.

iPhone 15 Pro è disponibile in quattro varianti di memoria: 128GB, 256GB, 512GB e 1TB. Nessun altro modello della serie iPhone 15 ha una tale varietà di spazio di archiviazione; anche il Pro Max ha abbandonato l'opzione da 128GB.

Attualmente i tempi di consegna per iPhone 15 Pro si aggirano intorno alle 4 settimane.

Questi sono i prezzi per tutte le configurazioni:

  • iPhone 15 Pro 128GB: 1.239€
  • iPhone 15 Pro 256GB: 1.369€
  • iPhone 15 Pro 512GB: 1.619€
  • iPhone 15 Pro 1TB: 1.869€

In Italia il prezzo di iPhone 15 Pro è più basso rispetto al prezzo di lancio di iPhone 14 Pro, che partiva da una base di 1.339€. Apple ha spiegato che la variazione degli iPhone di ogni anno al di fuori degli Stati Uniti dipende direttamente dai tassi di cambio delle valute estere rispetto ai prezzi statunitensi.

  • Punteggio prezzo:  3.5 / 5

Recensione iPhone 15 Pro: specifiche

iPhone 15 Pro review Action button macro handheld

(Image credit: Future | Alex Walker-Todd)

Ecco le specifiche complete di iPhone 15 Pro:

Swipe to scroll horizontally
iPhone 15 Pro: specifiche
Header Cell - Column 1
Dimensioni:146,6mm x 70,6mm x 8,25mm
Peso:187g
OS:iOS 17
Display:6.1"
Risoluzione:2556 x 1179 pixel
Chipset:Apple A17 Pro
RAM8GB
Spazio di archiviazione:128GB, 256GB, 512GB, 1TB
Fotocamere posteriori:Principale 48MP, Ultra-wide 12MP, Teleobiettivo 12MP con zoom ottico 3x
Fotocamera frontale:12MP

Recensione iPhone 15 Pro: design

  • Il telaio in titanio riduce il peso e migliora il comfort
  • Porta USB-C
  • Il tasto Azione è una nuova e potente aggiunta
  • Certificazione IP68, ai vertici della categoria

Dal punto di vista estetico, iPhone 14 Pro era una quasi-replica dell'iPhone 13 Pro. Tuttavia, Apple ha dato agli elementi di design più riconoscibili della linea Pro (almeno secondo i suoi standard) una significativa rielaborazione per il 2023.

Quando si tratta di smartphone, solo un millimetro qui e là possono fare una notevole differenza per quanto riguarda la sensazione che un dispositivo restituisce e questo è particolarmente vero con le modifiche apportate alla serie 15. La modifica più evidente l'eliminazione degli spigoli vivi delle generazioni precedenti, il che significa che il 15 Pro restituisce tenendolo in mano una sensazione notevolmente diversa (e più piacevole).

iPhone 15 Pro (come il resto della linea) ha ancora i bordi piatti, ma ora sono leggermente arrotondati. Ma soprattutto, la linea Pro è dotata di una nuova struttura in titanio che rende iPhone 15 Pro molto più leggero del suo predecessore in acciaio inossidabile (l'ultimo top di gamma Apple pesa 187g, mentre l'iPhone 14 Pro ha un peso di 206g), pur rimanendo molto resistente.

Gli iPhone Pro di Apple sono sempre stati pesanti per le dimensioni del loro schermo, quindi questa riduzione di 19 grammi sia nell'iPhone 15 Pro che nel 15 Pro Max è una gradita novità. 

Un altro grande cambiamento riguarda il display da 6,1 pollici del telefono. Le cornici che lo delimitano sono ora uniformemente più sottili rispetto al 14 Pro. Tutto ciò contribuisce a migliorare la sensazione al tatto, la tascabilità e la facilità d'uso del telefono. Sembra che il sogno di Apple di un iPhone senza cornici sia sempre più vicino. 

Sia la Dynamic Island che la scocca in vetro fanno il loro gradito ritorno. Al di là di questi aggiornamenti di design principalmente visivi e probabilmente superficiali, Apple ha introdotto anche una manciata di aggiornamenti che modificano drasticamente la funzionalità dell'iPhone 15 Pro rispetto al suo predecessore.

Il primo è il tasto Azione in stile Apple Watch Ultra, che sostituisce il tradizionale interruttore Suoneria/Silenzioso solo sui modelli Pro di quest'anno. Questo pulsante personalizzabile consente di attivare fino a nove funzioni diverse. 

Il passaggio al tasto Azione cambia il modo in cui si controlla se il telefono è impostato su suoneria o silenzioso, con un indicatore sullo schermo e un feedback aptico che sostituiscono il vecchio meccanismo. Tuttavia, il tasto Azione offre molto di più. 

Se vi accontentate di passare dalla suoneria alla modalità silenziosa tramite le Impostazioni, il tasto Azione potrebbe invece servire per accedere alle modalità di messa a fuoco predefinite della fotocamera, scattare foto, accendere la torcia, registrare un messaggio vocale, aprire la lente d'ingrandimento o attivare una scorciatoia di accessibilità scelta.

iPhone 15 Pro review USB-C angled handheld

(Image credit: Future | Alex Walker-Todd)

Il secondo cambiamento importante è la presenza di una porta USB-C, che sostituisce la porta Lightning proprietaria di Apple su tutti i modelli della linea iPhone 15.

L'USB-C è l'ultimo standard universale per la connessione via cavo dei dispositivi smart. Se acquistate un dispositivo intelligente nel 2023, che sia uno dei migliori smartphone Android, uno dei migliori portatili o un altoparlante smart, probabilmente sarà dotato di una porta per supportare la ricarica e il trasferimento di dati USB-C.

Per quanto riguarda l'impatto del passaggio da Lightning a USB-C sulle funzionalità dell'iPhone 15 Pro, purtroppo non influisce sulla velocità di ricarica, ma consente una velocità di trasferimento dati USB 3.2 Gen 2 fino a 10 Gbps. Immaginate di collegare l'iPhone 15 Pro direttamente al vostro MacBook Pro, di scattare foto ProRes e di vederle apparire quasi istantaneamente sul vostro Mac.

  • Punteggio design:  4.5 / 5

Recensione iPhone 15 Pro: display

iPhone 15 Pro review Dynamic Island macro

(Image credit: Future | Alex Walker-Todd)
  • Pannello OLED "Retina Super XDR" da 6,1 pollici
  • Protezione Ceramic Shield
  • Dynamic Island
  • Eccellente implementazione del display always-on

iPhone 15 Pro mantiene l'eccellente schermo OLED Super Retina XDR da 6,1 pollici del suo predecessore, con il ritorno della tecnologia ProMotion di Apple, che varia la frequenza di aggiornamento tra 1Hz e 120Hz a seconda del contenuto visualizzato.

Come già accennato, è nuovamente presente anche la Dynamic Island. L'iPhone 15 Pro è ancora una volta protetto dal rivestimento Ceramic Shield dell'azienda: un materiale trasparente contenente cristalli di ceramica per una maggiore protezione.

iPhone 15 Pro

The Dynamic Island is now a range-wide feature. (Image credit: Future / Lance Ulanoff)

Lo schermo è splendido e reattivo (e anche luminoso, raggiungendo un massimo di 2.000nit, come il suo predecessore). La cornice più sottile lo rende ancora migliore, soffre solo se messo accanto al display Super Retina XDR da 6,7 pollici dell'iPhone 15 Pro Max, più grande e altrettanto bello, soprattutto se lo streaming di contenuti multimediali e i giochi sono in cima alla lista delle vostre priorità con un nuovo telefono.

Oltre a un impatto trascurabile sulla durata della batteria, i modelli 14 Pro e 15 Pro sono gli unici telefoni che offrono lo schermo always-on.

Questo è il tipo di display che ci si aspetta di trovare su uno dei migliori smartphone sul mercato. Apple non ha stravolto una formula vincente, l'ha migliorata con piccole modifiche efficaci.

  • Punteggio display:  5 / 5

Recensione iPhone 15 Pro: Software

iPhone 15 Pro review front flat angled handheld

(Image credit: Future | Alex Walker-Todd)
  • iOS 17
  • Le nuove funzioni includono Check In, NameDrop e altro ancora
  • Almeno cinque anni di aggiornamenti del sistema operativo

iOS 17, che sarà preinstallato sul vostro nuovo iPhone 15 Pro, è nel complesso un aggiornamento relativamente leggero di quella che è già una piattaforma molto ricca e dettagliata.

La funzione StandBy trasforma l'iPhone 15 Pro Max in un orologio da comodino che funge anche da schermo smart per tutte le informazioni che vi servono. I nuovi Poster di contatto sono una bella estensione di alcune delle funzioni già presenti nell'aggiornamento della schermata di blocco. 

iPhone 15 Pro review iOS 17 Check In

(Image credit: Future | Alex Walker-Todd)

Ci piace anche la nuova funzione Name Drop, che utilizza AirDrop per condividere istantaneamente le informazioni di contatto con un altro iPhone posizionato accanto. Sappiate che questa funzione è attiva per impostazione predefinita e che se avete due telefoni vicini con questa funzione attivata, la connessione potrebbe avvenire automaticamente. Se e quando avrete il vostro iPhone 15 (di qualsiasi modello), vi suggerisco di andare nelle impostazioni e di disattivare questa funzione finché non avrete imparato come e quando usarla.

Quando abbiamo effettuato una chiamata FaceTime - che tra l'altro è stata fantastica - abbiamo usato i nuovi gesti di iOS 17 per inviare emoji animate: è stato un effetto molto carino.

  • Punteggio software:  4.5 / 5

Recensione iPhone 15 Pro: fotocamera

iPhone 15 Pro review back flat angled camera

(Image credit: Future | Alex Walker-Todd)
  • Sensore principale da 48MP, sensore ultra-wide da 12MP, teleobiettivo da 12MP con zoom ottico 3x
  • Ora supporta ProRes a 4K/60fps con archiviazione esterna
  • Codifica Log dei video ProRes 

Per quanto riguarda le fotocamere, iPhone 15 Pro non si allontana troppo dalla configurazione a tre sensori del suo predecessore (peraltro eccellente). Sul retro, il telefono vanta un sensore principale da 48MP, uno ultra-wide da 12MP e un teleobiettivo 3x da 12MP.

Riservando il teleobiettivo con zoom ottico 5x all'iPhone 15 Pro Max, Apple ha creato un notevole divario tecnologico tra gli ultimi iPhone Pro e Pro Max di quest'anno, una disparità ancora più marcata rispetto all'introduzione dell'OIS (stabilizzazione ottica dell'immagine) con spostamento del sensore sull'iPhone 12 Pro Max, assente sul 12 Pro standard. Questo non significa però che l'iPhone 15 Pro non sia uno dei migliori smartphone per la fotocamera in circolazione.

Frontalmente iPhone 15 Pro sfoggia la stessa fotocamera TrueDepth da 12MP dell'iPhone 14 Pro.

iPhone 15 Pro review 35mm camera UI

(Image credit: Future | Alex Walker-Todd)

Nonostante le somiglianze con il suo predecessore, la configurazione della fotocamera si discosta in alcuni modi significativi, in particolare grazie all'uso di trucchi per l'elaborazione delle immagini non presenti nelle precedenti versioni della serie.

La nuova risoluzione predefinita per l'acquisizione delle immagini è di 24MP. Per raggiungere questo valore, iPhone 15 Pro fonde un'immagine da 12MP con uno scatto a piena risoluzione da 48MP, per massimizzare i dettagli, la profondità del colore, la gamma dinamica e così via. A proposito di profondità, ora è possibile selezionare la modalità Ritratto dopo aver scattato.

Per quanto riguarda gli utenti Android, mentre telefoni come il Galaxy S23 sono in grado di realizzare effetti bokeh e di messa a fuoco simili, altre funzioni come il rilevamento dei bordi non sono altrettanto precise e le immagini devono essere scattate nella modalità ritratto dedicata per poter accedere alle funzioni post-scatto.

Nonostante i tre obiettivi e l'assenza di un nuovo zoom ottico 5x, Apple ha dotato questo iPhone di strumenti fotografici di livello professionale come mai prima d'ora. In particolare, ora è possibile scegliere obiettivi digitali simili a quelli di una vera e propria fotocamera, da 13 mm a 24 mm, 28 mm, 35 mm, 48 mm e 120 mm per lo zoom 5x.  È possibile visualizzare queste lunghezze focali nell'app fotocamera tenendo premuto su uno dei livelli di ingrandimento principali. È anche possibile accedere alle impostazioni e scegliere uno degli obiettivi come predefinito.

Recensione iPhone 15 Pro: prove della fotocamera

Grazie alla potenza del nuovo A17 Pro e all'adozione dell'USB-C (con una maggiore velocità del trasferimento dati), il 15 Pro (e il Pro Max) supportano ora la registrazione video Apple ProRes fino a 4K/60fps, se collegati a un dispositivo di archiviazione esterno (mentre sono ancora supportati i 4K/30fps per la registrazione sul dispositivo).

È stata aggiunta anche l'opzione per la codifica Log che, come l'acquisizione RAW per le foto, consente di ottenere una maggiore flessibilità e precisione nella post-produzione.

Entrambi i nuovi modelli iPhone 15 Pro saranno in grado di registrare anche nel formato Spatial Video di Apple (video 3D) compatibile con Apple Vision Pro.

  • Punteggio fotocamera:  4.5 / 5

Recensione iPhone 15 Pro: prestazioni

iPhone 15 Pro review gaming Honkai Impact

Honkai Impact on the iPhone 15 Pro (Image credit: Future | Alex Walker-Todd)
  • Chipset Apple A17 Pro
  • 8GB DI RAM
  • Prestazioni ai vertici della categoria

iPhone 15 Pro monta l'ultima versione dei processori mobile Apple, l'A17 Pro, che lo rende uno dei telefoni più veloci (se non il telefono più veloce) che si possa comprare al momento.

L'A17 Pro, tuttavia, non è un semplice aggiornamento dell'A16 Bionic ancora presente nella linea iPhone 14 Pro e negli iPhone 15 e 15 Plus del 2023. L'A17 Pro è dotato di una nuova CPU, di una nuova GPU e di un nuovo Neural Engine due volte più veloce, oltre a funzionare a una velocità di clock superiore rispetto all'A16 e a utilizzare l'ultimo processo a 3nm di TSMC, progettato per migliorare la potenza e l'efficienza.

Nei test, ha superato lo Snapdragon 8 Gen 2 overcloccato dell'S23 Ultra per quanto riguarda i punteggi della CPU di Geekbench 6 (sebbene anche l'A16 lo faccia), con un punteggio multi-core che supera i 7.000 (l'S23 Ultra ha ottenuto 5.365, mentre il Pixel 7 Pro ha ottenuto 3.386).

Per quanto riguarda il gaming, titoli come Resident Evil: Village (in arrivo sull'App Store quest'anno, il 30 ottobre) e la versione rimasterizzata di Resident Evil 4 (in arrivo sull'App Store il 31 dicembre di quest'anno) sono stati portati direttamente su iOS, per essere eseguiti sugli iPhone dotati di A17 Pro.

Per quanto riguarda le nostre esperienze di gioco, Genshin e Honkai Impact sono alcuni dei titoli più impegnativi che ci è venuto in mente di provare durante la recensione e, come è ovvio, durante una sessione di gioco di 30 minuti ininterrotti iPhone 15 Pro non ha avuto nessun tipo di problema. Non si è neanche surriscaldato in modo preoccupante.

Se l'aggiunta della nuova acquisizione ProRes a 4K/60fps e il supporto per i giochi per console non erano già un indicatore sufficiente di ciò che l'A17 Pro è in grado di fare, l'utilizzo nel mondo reale e i benchmark interni non fanno che ribadire ulteriormente il concetto. 

  • Punteggio prestazioni:  5 / 5

Recensione iPhone 15 Pro: batteria

Apple iPhone 15 Pro

Il nuovo cavo USB-C incluso con iPhone 15 Pro. (Image credit: Future / Lance Ulanoff)
  • Batteria da 3.274 mAh
  • Nuova funzione di limitazione della carica all'80%
  • Ricarica rapida fino a 27W (come il predecessore)
  • Ora supporta la ricarica cablata inversa tramite USB-C

Come da tradizione, Apple non ha rivelato pubblicamente la capacità della batteria dell'iPhone 15 Pro. Tuttavia, è stato rivelato da fonti esterne che iPhone 15 Pro è dotato di una batteria più grande di quello del suo predecessore da 3.274 mAh.

Apple cita le stesse 23 ore di autonomia dell'iPhone 14 Pro, il che non sorprende, considerando la variazione minima della capacità di anno in anno, mentre anche la velocità di ricarica è inalterata: fino a 27W con cavo, 11W in modalità wireless tramite MagSafe e 7,5W tramite ricarica wireless Qi. 

L'autonomia di iPhone 15 Pro è sufficiente per una giornata di utilizzo mediamente intenso o per arrivare al mattino successivo, se si è parsimoniosi. A titolo di riferimento, l'esecuzione di Honkai Impact ha comportato un consumo medio dell'1% al minuto di gioco, ma questa è probabilmente una delle attività più impegnative che farete con il telefono.

La novità di quest'anno è, ovviamente, il passaggio all'USB-C, che per molti aggiunge un ulteriore livello di comodità all'esperienza di ricarica offerta dalla linea 15. Nella confezione troverete un nuovo cavo USB-C intrecciato, inoltre iPhone 15 Pro ora consente anche la ricarica inversa via USB-C (a circa 7,5W, secondo Apple).

iPhone 15 Pro review 80 percent limit

(Image credit: Future | Alex Walker-Todd)

È un peccato che l'aumento della velocità di trasferimento dei dati dovuto al passaggio all'USB-C non si sia riflesso anche in una modifica della velocità di ricarica, ma in ogni caso le tempistiche dovrebbero essere sufficienti per la maggior parte delle persone. Nel corso dei test, iPhone 15 Pro ha superato il 50% di carica in 30 minuti (la ricarica completa ha richiesto 1 ora e 35 minuti, anche se gli ultimi 30 minuti sono stati impiegati per passare dal 90% al 100%).

Se siete il tipo di utente che tiene lo stesso iPhone per più anni, la linea 15 introduce anche una nuova opzione di ottimizzazione della carica, che consente di impostare un nuovo limite massimo dell'80%, progettata per prolungare la capacità e la salute della batteria a lungo termine.

  • Punteggio batteria:  4 / 5

iPhone 15 Pro, ne vale la pena?

Swipe to scroll horizontally
iPhone 15 Pro score card
CaratteristicheNotePunteggio
PrezzoSebbene si possa affermare che iPhone 15 Pro offra molta potenza, i top di gamma rivali costano molto meno.3.5 / 5
DesignLe piccole modifiche al design, il passaggio al titanio e la porta USB-C sono tutte modifiche molto gradite.4.5 / 5
DisplayUn ottimo schermo OLED adattivo a 120Hz, con la migliore implementazione del display always-on in circolazione.5 / 5
SoftwareFamiliare per gli utenti iPhone di vecchia data, con alcuni miglioramenti e un ottimo supporto per gli aggiornamenti a lungo termine.4.5 / 5
FotocameraManca lo zoom ottico 5x, ma questo non impedisce a iPhone 15 Pro di essere un cameraphone eccellente.4.5 / 5
PrestazioniIl SoC A17 Pro è davvero un mostro di potenza impareggiabile.5 / 5
BatteriaAutonomia adeguata, ma con dei margini di miglioramento.4 / 5

Compratelo se...

Volete lo smartphone più potente del mercato

Gli iPhone sono noti per la loro potenza leader sul mercato e l'iPhone 15 Pro è al momento il più potente.

Volete un eccellente smartphone per la fotocamera

Certo, iPhone 15 Pro non ha lo zoom ottico 5x del 15 Pro Max, ma la sua assenza non pregiudica l'eccellente esperienza della fotocamera a tutto tondo.

Volete registrare video di qualità professionali

Questo è uno dei motivi più di nicchia per acquistare l'iPhone 15 Pro, ma se Apple è disposta a spendere tempo per pubblicizzare le funzioni video professionali del telefono, chi siamo noi per ignorarne il valore?

Non compratelo se...

Avete un budget limitato

Se volete il nuovo iPhone 15 Pro, aspettatevi di pagarlo caro. Certo, la fotocamera è migliore e le prestazioni sono ineguagliabili, ma si tratta comunque di un prezzo alto per un telefono.

Avete bisogno di una durata della batteria eccezionale

L'iPhone 15 Pro ha una durata della batteria accettabile. Tuttavia, se siete utenti esigenti o se siete spesso lontani dal caricabatterie per lunghi periodi, iPhone 15 Pro Max o iPhone 15 Plus sono più adatti.

Avete bisogno di un teleobiettivo più potente

Le prestazioni della fotocamera dell'iPhone 15 Pro sono eccezionali, ma sapere che perde qualcosa rispetto al Pro Max è deludente. Se si apprezza la fotocamera più che la compattezza del telefono, è meglio optare per il 15 Pro Max o per il Galaxy S23 Ultra.

iPhone 15 Pro: alternative

Ecco alcune alternative da considerare se iPhone 15 Pro non vi ha convinto.

Image

iPhone 15 Pro Max
Tutto ciò che il 15 Pro ha da offrire e anche di più, con uno schermo più grande, una batteria più capiente e l'eccezionale teleobiettivo 5x. 

Image

Samsung Galaxy S23 Ultra 
Se la miriade di menzioni non ve lo avesse già fatto capire, il rivale più simile al 15 Pro Max al momento rimane il Galaxy S23 Ultra di Samsung. È in grado di effettuare uno zoom maggiore, vanta una batteria più capiente e supporta anche il pennino.