Skip to main content

Xiaomi 12S Ultra è un cameraphone incredibile

Xiaomi 12S
La serie Xiaomi 12S (Image credit: Xiaomi)

Che succede? Xiaomi ha da poco presentato la nuova gamma di smartphone 12S.

Perché è importante? I nuovi smartphone pongono l'accento sulla fotocamera, realizzata in collaborazione con Leica, presentando alcune interessanti soluzioni.

In occasione di un evento tenuto online, Xiaomi ha ufficialmente presentato la nuova gamma di smartphone 12S. I nuovi modelli si distinguono per la fotocamera realizzata grazie alla partnership strategica con Leica e puntano ad offrire un'esperienza fotografica di alto livello.

La nuova serie include le varianti Xiaomi 12S, 12S Pro e 12S Ultra: tutte e tre fanno uso del potente SoC di Qualcomm Snapdragon 8+ Gen1, un chip ad alte performance realizzato attraverso il nodo a 4nm di TSMC, che ha permesso di aumentare le performance del 10% diminuendo al tempo stesso i consumi energetici del 30% rispetto al predecessore.

La CPU è accompagnata da 8 o 12GB di RAM e 128, 256 o 512GB di spazio di archiviazione a seconda del modello. Xiaomi 12S Ultra sfoggia inoltre un avanzato sistema di dissipazione a liquido che fa uso di una distribuzione capillare sulle parti più calde dell'hardware, migliorando così del 100% le performance di dissipazione rispetto i sistemi tradizionali.

Xiaomi 12S Ultra

Xiaomi 12S Ultra (Image credit: Xiaomi)

Le versioni 12S e 12S Pro sfoggiano un display AMOLED da 6,73" con risoluzione 2K, frequenza d'aggiornamento adattiva che va da 1 a 120Hz e luminosità massima di 1500 nit. La variante standard 12S fa invece uso di uno schermo da 6,28" che mantiene le stesse caratteristiche, aggiungendo il supporto all'HDR10+.

Puntando tutto sulla fotografia, i nuovi smartphone di Xiaomi fanno uso di tripla fotocamera con lenti Leica. Su 12S Ultra è anche presente un sensore primario con lente asferica, con lo scopo di mitigare problemi fotografici derivanti da bagliori, ghosting e aberrazione cromatica.

La collaborazione non si ferma però solo alle lenti, la serie Xiaomi 12S fa infatti anche uso di profili di scatto realizzati con Leica, come ad esempio "Leica Authentic Look" e "Leica Vibrant Look", al fine di offrire una maggior libertà creativa durante gli scatti.

Xiaomi 12S Ultra ha 3 sensori da 50MP e ottiche progettate per un salto prestazionale tra i più grandi mai visti. Senza dubbio, potrebbe essere lui il migliore cameraphone del 2022. 

Per quanto riguarda l'autonomia, 12S Ultra dispone di un'unità da 4.860 mAh, in grado di supportare la ricarica rapida cablata Xiaomi Surge P1 da 67W e wireless da 50W. La versione 12S Pro è invece dotata di batteria da 4,600mAh e supporta la ricarica rapida cablata da 120W e wireless da 50W. Il 12S infine, ha una batteria dalla capienza di 4,500mAh e mantiene le stesse specifiche della variante Ultra per quanto riguarda le velocità di ricarica.

Gli smartphone fanno uso di MIUI 13 basata su Android 12.

Di seguito i tagli e i prezzi relativi al lancio avvenuto in Cina:

Xiaomi 12S Ultra

  • 8GB+256G – 5,999 Yuan (870€)
  • 12GB+256GB – 6,499 Yuan (942€)
  • 2GB+512GB – 6,999 Yuan (1.015€)

Xiaomi 12S Pro

  • 8GB+128GB – 4,699 Yuan (681€)
  • 8GB+256G – 4,999 Yuan (725€)
  • 12GB+256GB – 5,399 Yuan (783€)
  • 12GB+512GB – 5,899 Yuan (855€)

Xiaomi 12S

  • 8GB+128GB – 3,999 Yuan (580€)

Vi aggiorneremo non appena saranno disponibili info ufficiali da parte di Xiaomi che riguardano i prezzi e la disponibilità per l'Italia.

Vale la pena ricordare che i prezzi al cambio sono meramente indicativi e non rispecchiano quanto costeranno veramente i prodotti. Xiaomi 12S Ultra, probabilmente, avrà un prezzo a partire da 1.200 - 1.300 euro, come minimo. 

Gabriele Giumento

Redattore TechRadar