Skip to main content

Windows 11, Amazon e Epic Games sul Microsoft Store (è ufficiale!)

Logo di Windows 11 sul nuovo sfondo
(Image credit: Microsoft)

Lo store ufficiale Microsoft è ormai una realtà consolidata, l'abbiamo visto prima su Windows 8 e Windows 10, seppur con qualche limitazione in termini di contenuti, e ora, in veste rinnovata, lo ritroveremo anche su Windows 11.

Oltre all'interfaccia grafica, Microsoft ha annunciato sul suo blog altre grosse novità sul Microsoft Store che vedremo in azione sul nuovo sistema operativo dell'azienda. Infatti, arriveranno diversi app store di terzi, ed è un'ottima notizia.

Nei prossimi mesi, infatti, Epic Games e Amazon porteranno le loro app ufficiali nel Microsoft Store, Sul blog, Microsoft dichiara che "il Microsoft Store su Windows non richiederà più agli sviluppatori di app di condividere i ricavi con Microsoft, nel caso in cui le app dispongano del loro sistema di pagamento interno". Dunque l'arrivo dei due popolari store non deve stupire più di tanto.

Il vantaggio reale, comunque, sarà per gli utenti di Windows 11, in particolare per chi non ama troppo scaricare software dal web, con tutti i rischi connessi.

Certo, se da un lato è molto più sicuro scaricare software approvato dallo store ufficiale come accade su iOS e macOS, dall'altro il rischio di perdere la libertà di scaricare i propri programmi preferiti da qualsiasi sito o destinazione di nostra preferenza potrebbe destare qualche timore in più di un utente. In ogni caso, è improbabile che Microsoft decida di blindare il proprio sistema operativo, relegando i download esclusivamente al proprio store.

  • Le migliori VPN del 2021
Marco Doria

Senior Editor and Professional Translator. Boardgaming enthusiast, Tech-lover.