Skip to main content

TCL, auricolare TWS economici ma c'è il trucco

true wireless earbuds
(Image credit: TCL)

Quando si parla di auricolari tws, è evidente che ci sono sempre più prodotti economici in commercio. Oggi si possono spendere poche decine di euro e avere auricolari senza fili, che non avranno certo la qualità degli Apple Airpods o dei Sony WF-1000XM3, ma non sono nemmeno da buttare. I nuovi TCL AUDIO S200 si aggiungono alla categoria. 

Appena presentati a IFA 2020, questi auricolari hanno un prezzo di listino di €99 e sono disponibili bianchi o neri, mentre ci sono più colori disponibili per la custodia di ricarica. 

Similmente agli Airpods e ad altri prodotti, anche questi nuovi TCL hanno dei piccoli steli, che ospitano i sensori touch per controllare la riproduzione, rispondere a una chiamata o avviare l'assistente vocale. 

Hanno la certificazione IP54, che garantisce una certa resistenza ad acqua e polvere ma non li rende impermeabili. Potrete usarli in palestra senza temere che il sudore li rovini, e lo stesso vale se si mette a piovere all'improvviso (salvo diluvi). 

C'è un possibile problema

I TCL AUDIO S200 hanno il Bluetooth 5, che garantisce una connessione stabile e la migliore qualità audio possibile, almeno per quanto dipende dalla comunicazione. TCL assicura che la latenza è abbastanza ridotta da poter guardare film o giocare senza problemi. 

TCL afferma che questi auricolari sono in grado di riprodurre la musica con un'ottima qualità, ma per ora non ha fornito dettagli. Di certo non ci aspettiamo miracoli da auricolari tws così economici, ma lo scopriremo quando potremo provarli. 

I microfono possono filtrare parzialmente il rumore ambientale, così chi è al telefono con noi ci sentirà in modo più chiaro anche se siamo in un luogo rumoroso. È una bella caratteristica ma non una novità, e la troviamo ormai in molti modelli. 

Non c'è invece la cancellazione del rumore attiva, ma per quella bisogna orientarsi su modelli più costosi. 

Per i MOVEAUDIO S200 TCL dichiara un'autonomia di solo 3,5 ore per gli auricolari, più altre 23 ore nel case. È un'autonomia molto più bassa rispetto alla concorrenza. 

Le  Lypertek Levi, che oggi costano 99 euro anch'esse, offrono 10 ore sugli auricolari e 70 ore nel case. In questo caso sono valori eccezionali, ma indicano che forse TCL poteva fare qualcosa di meglio da questo punto di vista. 

In media, ci aspettiamo almeno cinque ore di autonomia dagli auricolari tws del 2020.