Skip to main content

Samsung Galaxy S21 Ultra supporterà S Pen, ma ci sono buone notizie per la serie Galaxy Note

Samsung Galaxy Note 20 Ultra
The Note range probably won't be the only phones with an S Pen for long (Image credit: Aakash Jhaveri)

Svariate fonti ormai suggeriscono che Samsung Galaxy S21 Ultra supporterà S Pen. Sembra ormai molto probabile che sarà così, anche se secondo le ultime indiscrezioni ciò non precluderà l'uscita di un Samsung Galaxy Note 21.

Secondo le fonti di ETNews (un sito sudcoreano che tratta di tecnologia), Samsung avrebbe ordinato dei digitalizzatori per il display dei futuri Samsung Galaxy S21 Ultra. Questi componenti sono necessari per il supporto S Pen.

La fonte non menziona nello specifico S21 Ultra, ma afferma che solo il modello top di gamma della serie Samsung Galaxy S21 riceverà questa funzionalità.

Two is megl che one

Questo confermerebbe altri rumor precedenti, aggiungendo però che probabilmente nei prossimi mesi uscirà un solo modello della serie Samsung Galaxy Note 21. Quest'anno sono usciti due modelli appartenenti alla serie Note, il Samsung Galaxy Note 20 e il Galaxy Note 20 Ultra.

Samsung avrebbe preso questa decisione per spingere gli utenti verso l'acquisto dei nuovi pieghevoli e degli altri top di gamma in uscita l'anno prossimo. 

In precedenza avevamo sentito che Samsung starebbe considerando di discontinuare gradualmente la serie Galaxy Note, forse cessando la produzione a partire dal 2022. La funzione di punta della serie Note è proprio il supporto a S Pen, e se Galaxy S21 Ultra e Galaxy Z Fold 3 riceveranno questa funzionalità avrebbe poco senso continuare a mettere in produzione dispositivi Note.

Le ultime notizie confermano che la nuova serie Galaxy S21 verrà annunciata a metà gennaio, per poi essere messa in vendita entro la fine del mese.

Se Samsung decidesse davvero di introdurre il supporto per S Pen su altri dispositivi, la serie Note potrebbe avere i giorni contati. Sia Galaxy S21 Ultra che Galaxy Z Fold 3 probabilmente saranno molto costosi, quindi sul mercato rimarrà un posto vacante per chi cerca un dispositivo di fascia media che si possa utilizzare con il famoso pennino, che forse verrà occupato da Galaxy Note 21. 

Via Android Community