Skip to main content

OnePlus 10T arriva in Italia, ricarica da 150W e OnePlus Buds Pro in omaggio

OnePlus 10T
(Immagine:: Peter Hoffmann)

OnePlus 10T è in vendita in Europa (e anche in Italia). Per gli appassionati del marchio OnePlus questa è certamente un’ottima notizia.

Il brand cinese ha optato per un lancio preliminare europeo, mentre gli americani dovranno aspettare la fine del prossimo mese per poter acquistare OnePlus 10T.

Per il momento lo smartphone è disponibile sullo store ufficiale OnePlus9 (Si apre in una nuova scheda) a 719 € per il modello da 8 GB di RAM e 128 GB di storage, mentre per quello con 16 GB di RAM e 256 GB di storage basterà aggiungere solo 100 € al conto finale. Per il momento, i colori disponibili non sono molti: ci sono il nero pietra lunare e il verde giada, quindi speriamo che prossimamente venga aggiunta qualche altra opzione.

Nel prezzo dello smartphone, OnePlus include come omaggio anche un paio di auricolari True wireless OnePlus Buds Pro Glossy, bianchi o neri.

Una delle caratteristiche più esaltanti di OnePlus 10T è certamente la sua carica rapida da 150W, che permette di caricare il terminale in meno di 20 minuti a partire da una situazione di scarica totale. Altri smartphone Android di fascia alta offrono, a fronte di un esborso economico più elevato, delle potenze di carica molto meno consistenti (ad esempio il Samsung Galaxy S22 Ultra appena 45W). 

Anche rimanendo in casa OnePlus, il modello superiore OnePlus 10 Pro si ferma a soli 80 watt.

OnePlus 10T

(Image credit: Future / Lance Ulanoff)

OnePlus 10T domina la concorrenza anche grazie al suo chipset, lo Snapdragon 8 Plus Gen 1, il più veloce chipset per Android al momento sul mercato. Questo SoC di Qualcomm è superato solo dal chipset di M1 Apple, che è letteralmente di un altro pianeta (in tutti i sensi, visto che usa un OS totalmente diverso).

Riguardo le specifiche tecniche, OnePlus 10T monta una batteria da 4.800mAh che non fa gridare al miracolo, ma che non dovrebbe dare problemi visto che bastano pochissimi minuti per rianimare il telefono spento tramite la super carica. Lo schermo è un AMOLED da 6,7 pollici da 1080 x 2412 da 120 Hz ed è presente un sistema a tripla fotocamera con un obiettivo principale da ben 50MP, un ultra grandangolare da 8MP e un macro da 2MP.

Alcune delle caratteristiche di OnePlus 10T potrebbero essere migliori, come ad esempio le fotocamere secondarie e la risoluzione dello schermo non elevatissima, soprattutto se consideriamo le dimensioni importanti del telefono e del suo display. Tuttavia è uno smartphone che ha i suoi assi nella manica, soprattutto per quanto riguarda prestazioni e velocità di ricarica.

Pur non essendo uno smartphone da gaming il nuovo OnePlus 10T si comporta molto bene anche nei titoli più impegnativi visto il suo ottimo comparto hardware.

In più il suo prezzo post lancio, al netto delle promozioni e dell’hype iniziale, potrebbe scendere per posizionarsi in una fascia di mercato più modesta dove gli utenti sono molto attenti al rapporto qualità prezzo.

In tal caso, OnePlus 10T potrebbe anche riscontrare un buon successo, visto che ha tutte le carte in tavola per far bene. Il tempo ci dirà se sarà in grado di riuscire o meno nel suo intento.