Skip to main content

Nvidia RTX 2080 e RTX 2070 Super, presto nei nuovi portatili da gaming

Razer Blade 15 Studio Edition
(Image credit: Future)

Nvidia sarebbe pronta a lanciare diverse nuove schede grafiche per laptop, incluse le RTX 2070 e 2080 Super per i laptop da gaming, secondo una nuova indiscrezione.

Sembrerebbe che una fonte interna a Nvidia abbia rivelato a Wccftech che le nuove GPU Super per i computer portatili usciranno a maggio e che la loro presentazione potrebbe avvenire già alla fine di marzo (o almeno questa è la data presunta della fine dell’embargo). 

La fonte sostiene, inoltre, che ci saranno almeno sei nuove schede grafiche per notebook in arrivo, o probabilmente anche di più, tra cui una RTX 2080 Super con 8 GB di RAM GDDR6, che sostituirà l’attuale GPU RTX 2080.

Apparentemente Nvidia manterrà lo stesso prezzo della 2080 per la 2080 Super, e questa non è la prima volta che sentiamo una tale indiscrezione riguardo la RTX 2080 Super. Potrebbe, tuttavia, non essere un grandissimo upgrade, se dovesse rispecchiare ciò che è accaduto alle GPU desktop.

Ci sarà, inoltre, una RTX 2070 Super (sempre con 8 GB di memoria GDDR6) e una RTX 2070 di base. Essendo una nuova GPU, la seconda, sarà presumibilmente una sorta di aggiornamento con una frequenza di clock più alta rispetto al modello mobile esistente.

La RTX 2070 Super sarà ovviamente molto più potente, e il suo prezzo si aggirerà intorno a quello dell’attuale 2070, che ci indica, appunto, che il nuovo modello della RTX 2070 di base sarà più economico di quello attuale.

Gli altri modelli in arrivo

Ci sarebbe anche una nuova RTX 2060 in arrivo, che sostituirà l’attuale 2060. Anche questa sembrerebbe un aggiornamento (presumibilmente con una frequenza clock maggiore), sebbene Wccftech supponga che si possa trattare di una variante Super.

E riguardo la versione mobile della GTX 1650 Super si cui si era parlato?

Secondo questa fonte interna sembrerebbe non essere ancora pronta. Ci saranno però due nuove GPU entry-level.

La nuova scheda di base sarà una GTX 1650 con 4 GB di memoria video GDDR6, che sarà un aggiornamento dell’attuale versione che monta una memoria GDDR5. Questa GPU rimpiazzerà la GTX 1050 nella fascia bassa. Ci sarà anche una GTX 1650 Ti (con 4 GB di memoria GDDR6) a raccogliere il testimone dall’attuale 1650, con un più alto numero di CUDA core (secondo l’indiscrezione sopraccitata avrà 1024 CUDA core).

Quindi una revisione alquanto importante delle schede grafiche Turing per portatili, su tutta la linea. La presentazione di queste nuove GPU potrebbe coincidere con il lancio delle CPU Intel di decima generazione per portatili (o almeno questo sembrerebbe essere il piano, secondo la fonte).

Come sempre dovremo solo aspettare per sapere come andrà finire, ma per chi sta considerando di acquistare un portatile da gaming potrebbe essere sensato chiedersi se le nuove schede grafiche usciranno nell’arco di pochi mesi.