Skip to main content

Nvidia GeForce 1650 Super in arrivo su PC portatili

Nvidia GeForce GTX 1650 Super
(Image credit: Nvidia)

La serie 16xx di schede video Nvidia si è rivelata un’ottima opzione per quanto riguarda il gaming in Full HD su PC desktop, e ora potremmo assistere al lancio di due versioni mobile di GTX 1650, come mostrato in alcuni benchmark svelati sul profilo Twitter di @_rogame e diffusi dal sito HotHardware.

In particolare, si tratta dei punteggi ottenuti su Geekbench da una scheda video Nvidia GeForce GTX 1650 Ti (montata su un portatile Lenovo ignoto) che, secondo @_arogame, rappresenterebbe soltanto un naturale aggiornamento della precedente GTX 1650; inoltre, HotHardware sostiene che possa anche essere annunciata un’inedita versione Super della GPU in ambito mobile. 

Stando ai suddetti benchmark, la scheda video GTX 1650 Ti risulta essere composta da 16 unità di elaborazioni (compute units CU), 4 GB di VRAM GDDR6, una frequenza massima di clock di 1.49 GHz e 1024 CUDA core. Si tratta di specifiche alla pari con quelle di una GTX 1650 in versione standard, a eccezione di un incremento di VRAM. 

Per quanto riguarda la versione Super di GTX 1650, si parla di 14 unità di elaborazione, 896 CUDA core e 4 GB GDDR6. Si nota immediatamente che i numeri sono inferiori rispetto a GTX 1650 Ti, tuttavia la frequenza di clock è innalzata a 1.56 GHz e le prestazioni generali potrebbero essere migliori di quelle ottenute dalla controparte desktop. 

Il passaggio da un tipo di VRAM GDDR5, presente sulla versione desktop di Nvidia GTX 1650, a GDDR6 rappresenta un upgrade non di poco conto per il nuovo hardware. Inoltre, la scheda video GTX 1650 Ti potrebbe ampliare il ventaglio di scelte a disposizione dei giocatori desiderosi di poter risparmiare qualche soldo, invece di dover puntare forzatamente a portatili equipaggiati con la sorella maggiore GTX 1660. 

Potrebbe essere il momento giusto per il lancio di queste due schede video da parte di Nvidia, visto che i rivali di AMD hanno molte sorprese in serbo per il campo mobile nel corso del 2020: occhio a Radeon RX 5500M, che potrebbe rivelarsi la GPU economica da battere.