Skip to main content

Netflix: prossimamente in arrivo un film sul Coronavirus

Netflix
(Image credit: Shutterstock / sitthiphong)

Si dice che Netflix stia lavorando a un nuovo film ambientato durante una pandemia (suona familiare?), diretto da Judd Apatow (Molto incinta, 40 anni vergine). 

Come specificato in un report esclusivo di Deadline, Apatow starebbe producendo il suo prossimo film insieme a Netflix. Il film, ancora senza titolo, seguirà le vicende di un gruppo di attori bloccati all'interno di un hotel, dove si trovavano per girare un film, nel bel mezzo di una pandemia.

Apatow è citato come regista e produttore di questa commedia, che sarà co-scritta da Pam Brady (South Park, Lady Dynamite). Collaborerà con Apatow anche Barry Mendel (The Big Sick - Il matrimonio si può evitare... L'amore no), nel ruolo di produttore esecutivo. 

Non sono ancora stati selezionati gli attori. Secondo il report potrebbe venire ingaggiato un cast corale sulla stessa linea di Cena con delitto, con molti ruoli a dir poco interessanti.

Non si sa ancora quando il film verrà girato e rilasciato, ma a giudicare dalle premesse e dalla quantità di informazioni trapelate sembra probabile che il film arriverà su Netflix prima di quanto potremmo aspettarci. 

Serviva davvero un film sulla pandemia?

Che questo sia un segnale di quello che succederà all'industria cinematografica prossimamente? Sarà solo uno dei tanti film che ci verranno propinati nei mesi a venire incentrati sulla pandemia, il coronavirus e tutte le conseguenze?

In questo caso specifico, la commedia di Apatow sembra promettente: un gruppo di attori dall'ego smisurato costretti a convivere in uno spazio chiuso a tempo indeterminato? Ci piace!

Siamo invece meno convinti da Songbird, il film horror prodotto da Michael Bay e ambientato durante un lockdown, in una situazione in cui un ceppo di Covid sta continuando a uccidere gli uomini anche a distanza di anni. Potete vedere il trailer qui sotto: