Skip to main content

I migliori aspirapolvere senza fili del 2022

PRICE
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID
I migliori aspirapolvere senza fili del 2022
(Image credit: TechRadar)

Con uno dei migliori aspirapolvere senza fili del 2022, potrete tenere pulita casa vostra in modo semplice e rapido. E grazie all'efficienza delle più recenti batterie finalmente è possibile aspirare tutta la casa senza dover effettuare ricariche intermedie.

Le nostre guide su dispositivi e accessori home

I migliori set Lego

I migliori giradischi

Le migliori soundbar

I migliori rasoi elettrici

I migliori aspirapolvere

I migliori smart speaker

Le migliori bilance smart

Le migliori friggitrici ad aria

I migliori robot aspirapolvere

Il miglior sistema home theater

I migliori dispositivi smart home

I migliori aspirapolvere senza fili

Le migliori telecamere di sorveglianza

Esistono ancora oggi diversi marchi che producono aspirapolvere tradizionali da decenni, ma i tempi sono cambiati e per stare al passo con le esigenze dei cittadini 2.0, hanno fatto evolvere i loro modelli a filo in qualcosa di nuovo e molto più confortevole, almeno sotto certi aspetti.

I nuovi modelli wireless permettono di pulire la casa senza costringere l'operatore a trascinarsi dietro l'aspirapolvere e dover districare il cavo elettrico impigliato in tavoli e sedie, un'operazione che alla lunga fa perdere moltissimo tempo.

Gli aspirapolvere senza fili hanno lottato anni per riuscire raggiungere le prestazioni dei loro concorrenti cablati, e oggi finalmente hanno superato per efficienza i modelli tradizionali, riuscendo a ritagliarsi una buona fetta di mercato.

La maggior parte dei marchi che produce i migliori aspirapolvere senza fili offre modelli leggeri e progettati alla perfezione, pensati per chi ha una vita indaffarata, disordinata e con poco tempo libero.

I più recenti di loro mettono a disposizione più potere di aspirazione e più opzioni di quante in realtà ve ne possano mai servire, ma meglio più che meno, giusto? Prima di passare alla nostra classifica, come potrete vedere, abbiamo aggiunto qualche opzione high-tech da prendere in considerazione.

Ci sono molti aspirapolvere robot disponibili sul mercato, liberi di vagare e ripulire la vostra casa senza la presenza di nessuno, e potrebbe essere una buona idea acquistarne uno per dilazionare le pulizie manuali dei pavimenti.

Ma i robot aspirapolvere non sono per tutti, configurarli può essere un po' una seccatura e anche i migliori tendono a mancare qualche angolo polveroso e un passaggio manuale di tanto è praticamente d'obbligo.

Gli aspirapolvere senza fili non sono tutti uguali, alcuni hanno una forma piuttosto classica, altri sembrano delle scope elettriche hi-tech, mentre dei modelli assomigliano letteralmente a soffiatori da giardino.

Spesso la forma ne condiziona anche la modalità d'utilizzo, percui avere un maggior numero di scelte vi permetterà di trovare l'opzione che più si aggrada alla vostra postura e alla vostra abitazione: è superfluo dotarsi di un modello grande e costoso se abitate in un monolocale di 30 mq, come chi ha una casa grande e piena di suppellettili non dovrebbe accontentarsi di un modello base dall'autonomia ridotta.

La maggior parte dei modelli è in grado di gestire polvere e briciole senza il minimo problema, ma alcuni dotati di appositi accessori sono maggiormente adatti al pelo degli animali, come qualche modello di Hoover, Dyson o Rowenta, ad esempio.

Chiunque abbia in casa un animale a pelo lungo sa che raccogliere i peli da pavimenti e tappeti è un lavoro difficile per qualsiasi dispositivo, in particolar modo se avete molti animali, potrebbe essere una buona idea raccogliere grossolanamente il pelo prima di attivare l'aspirapolvere, per mantenerlo efficiente il più possibile durante le operazioni di pulizia. O, in alternativa, sarà necessario effettuare pulizie più ravvicinate per evitare che il pelo si accumuli in maniera abbondante.

I migliori aspirapolvere senza fili del 2022

Dreame T10

(Image credit: Dreame)

Dreame T10

Inserzione sponsorizzata

Specifiche

Peso: 1,65 kg
Volume del contenitore: 0,6 L
Autonomia: fino a 60 minuti

Pro

+
Aspirazione potente
+
Batteria ricaricabile
+
Molti accessori inclusi

Tra gli aspirapolvere senza fili, il Dreame T10 è senza dubbio uno dei migliori modelli da prendere in considerazione. La grande potenza di aspirazione assicura una pulizia profonda in qualsiasi situazione, e i 6 accessori inclusi permettono di affrontare qualsiasi operazione di pulizia senza ricorrere ad altri strumenti. 

Si può regolare su tre diversi livelli di potenza e la batteria può durare fino a 60 minuti, usando l’impostazione meno potente - che sarà comunque sufficiente per la sporcizia ordinaria. La batteria comunque è sostituibile, il che permette di affrontare anche attività piuttosto lunghe senza preoccuparsi di restare a secco. 

Il filtro HEPA, infine, può eliminare il 99,99% delle polveri sottile, un vero toccasana per la nostra salute. Dreame T10 è disponibile su Amazon per €249,99

(opens in new tab)
Dreame T10

Il Dreame T10 è un eccellente aspirapolvere senza fili, con molti accessori, tanta potenza di aspirazione e la batteria sostituibile. È disponibile su Amazon a €249,99 (opens in new tab)

migliori aspirapolvere senza fili

(Image credit: Dyson)

1. Dyson V15 Detect Absolute

Il miglior aspirapolvere senza fili del 2021 in assoluto

Specifiche

Peso: 3 kg
Volume del contenitore: 0,76 L
Autonomia: fino a 60 minuti

Pro

+
Aspirazione potente
+
Schermo LCD informativo
+
Il laser illumina la polvere microscopica sui pavimenti

Contro

-
Costoso
-
Contenitore della polvere di medie dimensioni

È lui il perfetto aspirapolvere senza fili? Non su tutti i fronti, ma è davvero vicino alla perfezione. Non è più potente del suo predecessore, il V11 Absolute, ma è capace di pulire meglio su tutte le superfici. Il punto sul quale spicca davvero, però, è l'aggiunta di un laser sulla testina dedicata ai pavimenti che mette in luce (letteralmente!) la polvere microscopica, invisibile all'occhio umano. 

In dotazione offre anche la testina di pulizia High Torque, che può essere utilizzata su tutti i tipi di pavimento e come già nella gamma Dyson V11, regola automaticamente il livello di aspirazione in base al tipo di pavimento e al suo livello di pulizia se viene utilizzato in modalità automatica. Questa presenta 56 denti in policarbonato capaci di distruggere i capelli in modo che non rimangano bloccati attorno alla barra della spazzola.

Ha lo stesso schermo LCD che si trova anche sulla gamma V11, ma ora farà una mini analisi dettagliata della quantità e del tipo di polvere raccolti, una funzionalità che nemmeno CSI avrebbe saputo escogitare. Poco più pesante del suo predecessore, supera adesso i 3 kg di peso, inoltre il contenitore della polvere è solo di medie dimensioni, piccoli inconvenienti in un altrimenti eccellente aspirapolvere senza fili. Il V15 Detect Absolute non è economico, ma grazie allo stesso prezzo di listino del V11 Absolute, è lui il modello da tenere in considerazione.

Leggi la nostra recensione: Dyson V15 Detect Absolute


Roidmi R10 cordless vacuum cleaner on a white background

(Image credit: Roidmi)

2. Roidmi S1E (R10)

Il miglior aspirapolvere senza fili economico

Specifiche

Peso: 2,4 kg
Volume del contenitore: 0,4 L
Autonomia: fino a 40 minuti

Pro

+
Super leggero
+
Silenzioso
+
Di design

Contro

-
Modesta potenza di aspirazione

Roidmi S1E (noto anche come Roidmi R10), non eguaglia il Dyson in termini di potenza di aspirazione o autonomia, ma grazie al prezzo molto più conveniente può salire sul podio della nostra classifica dei migliori aspirapolvere senza fili. Facile da trasportare e utilizzare, questo aspirapolvere senza fili eccelle anche in termini di rumore. Anche se la quantità di rumore prodotta è simile a quella di altri aspirapolvere senza fili, risulta meno fastidioso per via di una tonalità più bassa, permettendo di parlare durante le pulizie senza il bisogno di gridare.

Con sei premi di design alle spalle, il Roidmi S1E è sia bello che capace. Anche la selezione di accessori è valida, grazie alla presenza di una spazzola motorizzata che semplifica il lavoro di pulizia delle superfici in tessuto.

La batteria dura 40 minuti con velocità standard o 10 minuti sfruttando la super aspirazione, cosa che non gli permette di eguagliare alcuni concorrenti in termini di autonomia. Considerando il prezzo accessibile però, è un onesto compromesso sul fronte del risparmio. Anche la potenza di aspirazione non è esaltante, a piena potenza manca la forza necessaria per pulire a fondo i tappeti, ma rimane comunque un'ottima opzione per la pulizia quotidiana dei pavimenti.

Leggi la nostra recensione: Roidmi S1E (opens in new tab)


Miele Triflex HX1 on a white background

(Image credit: Miele)

3. Miele Triflex HX1 Cat & Dog

Il primo aspirapolvere senza filo di Miele è potente quanto quelli con filo

Specifiche

Peso: 4 kg
Capacità contenitore: 0,5 l
Autonomia: fino a 60 minuti

Pro

+
Potenza di aspirazione
+
Configurazione flessibile "3 in 1"
+
Batteria sostituibile

Contro

-
Costoso
-
Un po' pesante

Il primo aspirapolvere senza fili di Miele è, secondo noi, uno dei migliori aspirapolvere senza fili che si possa acquistare oggi. Offre un'aspirazione estremamente potente e monta una testa di pulizia con rilevamento del pavimento, che regola automaticamente la velocità per una pulizia più profonda sui tappeti. Una funzionalità presente anche su Dyson V11 Absolute.

Tuttavia, differisce dal rivale Dyson per la sua flessibilità. Infatti può essere convertito in un aspirapolvere verticale spostando l'unità principale verso la testa del pulitore. Non solo significa che l'aspirapolvere può rimanere in piedi da solo, ma è anche più facile da manovrare. In ogni caso in questa modalità è più complicato farlo passare sotto i mobili.

L'autonomia è di 60 minuti tra una ricarica e l'altra usando la potenza più bassa, anche se scende drasticamente a 16 minuti se si sceglie l'impostazione di potenza più alta. In ogni caso la batteria è rimovibile, pertanto se si acquista una seconda batteria è possibile riprendere ad aspirare nel giro di pochi secondi. Il peso di 4 kg lo rende il più pesante della nostra classifica e inoltre è piuttosto costoso, anche se riteniamo che il prezzo sia adeguato alle caratteristiche del prodotto.

Leggi la nostra recensione: Miele Triflex HX1 Cat & Dog (opens in new tab)


Dyson Omni-glide

(Image credit: Amazon)

4. Dyson Omni-glide

Il miglior aspirapolvere senza fili per i pavimenti in piastrelle

Specifiche

Alimentazione: senza fili
Peso: 1,9 kg
Dimensioni del contenitore: 0,02 litri
Autonomia: fino a 20 mnuti

Pro

+
Aspirazione potente
+
Facile da usare in spazi ristretti
+
Compatto e leggero

Contro

-
Adatto solo alle piastrelle
-
Costoso

Omni-glide è un nuovo tipo di aspirapolvere senza fili di Dyson, progettato per le piastrelle e in grado di operare completamente in orizzontale. Ciò lo rende adatto alla pulizia sotto ai mobili bassi. Sebbene sia uno dei prodotti Dyson meno costosi, il prezzo resta comunque elevato, tuttavia offre un'aspirazione potente e la massima versatilità e ciò lo rende meritevole di considerazione.

La testa pulente ha due barre con spazzole morbide che non danneggeranno le piastrelle al suo passaggio, e che copriranno un'area piuttosto grande, velocizzando le pulizie. Inoltre, le articolazioni a 360° consentono di orientare l'aspirapolvere in qualsiasi direzione. 

Nei test si è rivelato efficace nell'aspirazione di qualsiasi elemento, dalla polvere sottile alle briciole, passando a oggetti più grossi come i cereali. Il neo principale sono le maniglie verticali che, se da un lato consentono di utilizzare l'aspirapolvere in verticale, risultano anche ingombranti durante l'uso come aspirabriciole.

Omni-glide è alimentato da una batteria sostituibile che dura fino a 20 minuti fra una ricarica e l'altra, pertanto occorre tenere a mente che il dispositivo andrà ricaricato regolarmente. Se cercate un elettrodomestico compatto e leggero per i vostri pavimenti in piastrelle, potrebbe essere un ottimo acquisto. 

La nostra recensione: Dyson Omni-glide 

Dyson V11 Outsize

Dyson V11 outsize è uno dei migliori aspirapolvere senza fili per case di grandi dimensioni, se non il migliore in assoluto (Image credit: Dyson)

5. Dyson V11 outsize

Il miglior aspirapolvere senza fili per case di grandi dimensioni

Specifiche

Peso: 3,5 kg
Dimensioni del contenitore: 1,9 litri
Autonomia: fino a 60 minuti

Pro

+
Testina di aspirazione più grande
+
Cestino molto più grande
+
Utile schermo LCD

Contro

-
Abbastanza pesante
-
Molto costoso

Dyson ha sfornato un modello di ultima generazione di dimensione decisamente fuori misura dedicato a chi ha la necessità di pulire una casa grande. Dyson V11 Outsize è il modello extralarge del fantastico Dyson V11 e offre un contenitore per la polvere più capiente e una testina di pulizia più ampia, per assicurare una maggiore autonomia prima delle operazioni di svuotamento e pulizia.

Tecnicamente è potente quanto il fratello minore, anch'esso davvero valido quando si tratta di risucchiare qualsiasi tipo di sporco: dalle briciole di biscotti ai cereali macinati, alle crocchette per gatti. Le setole in nylon rigido presenti sulla barra della spazzola sono ottime per rimuovere lo sporco dai tappeti. La barra è in grado di eseguire fino a 60 rotazioni al secondo.

Sono tre le impostazioni di potenza disponibili, ed è possibile alternarle manualmente o usare la modalità automatica che insieme alla alla coppia del pulitore High Torque, permette di far si che l'aspirapolvere decida in autonomia la potenza necessaria in base al tipo di pavimento che si sta pulendo. Il display LCD a colori mostra l'autonomia rimanente ed eventuali blocchi, mostrando anche dove si trovano e come eliminarli.

Il bidone della polvere da 1,9 litri è del 150% più grande di quello del V11 Absolute, anche se l'autonomia massima rimane solo 60 minuti. Il Dyson V11 outsize è ad ogni modo parecchio più costoso del modello V11 Absolute, pertanto ve lo consigliamo solo se avete una casa di dimensioni importanti. Negli altri casi potreste risparmiare scegliendo un modello più economico.

Leggi la nostra recensione: Dyson V11 Outsize (opens in new tab)


migliori aspirapolvere senza fili

(Image credit: TechRadar)

6. Dyson V11 Absolute

Il miglior aspirapolvere senza fili in assoluto

Specifiche

Peso: 3,3 kg
Capacità del contenitore: 0,76 l
Autonomia: fino a 60 minuti

Pro

+
Potenza di aspirazione
+
Leggero e manovrabile
+
Schermo LCD informativo

Contro

-
Parecchio costoso

Dyson V11 è l'aspirapolvere senza fili perfetto? A parte qualche problema di carattere secondario, potrebbe esserlo. Non solo è più potente del suo predecessore, precedente leader della categoria, ma pulisce ancora meglio su tutte le superfici, è più silenzioso e anche l'autonomia è migliorata.

Anche usando la potenza più bassa disponibile è in grado di fornire un'aspirazione piuttosto potente. Inoltre, è facile passare da un'impostazione di potenza all'altra manualmente, ma è anche possibile lasciarla in modalità Auto, in modo che il nuovo pulitore "High Torque" regoli la potenza automaticamente in relazione al tipo di pavimento che si sta pulendo. Il V11 ha anche un nuovo display LCD a colori che fornisce informazioni utili, come l'autonomia rimanente, dove si trovano eventuali ingorghi all'interno dell'apparato e come eliminarli.

Viene fornito con un completo set di componenti, tra cui una testina morbida per la pulizia dei rulli, un mini utensile motorizzato, uno strumento per fessure e una mini spazzola morbida per spolverare a sgancio rapido. Il kit include anche una docking station e un caricabatterie.

È un po' più pesante del suo predecessore, con poco più di 3 kg di peso, ma è ben bilanciato e tale differenza non è rilevante. Purtroppo V11 Absolute è davvero costoso, anche se il prezzo è adeguato per un prodotto con queste caratteristiche di rilievo. È certamente uno dei migliori aspirapolvere senza fili disponibili nei negozi.

Leggi la nostra recensione: Dyson V11 Absolute (opens in new tab)


Memorial Day sale:Dyson V8 Absolute

(Image credit: Dyson)

7. Dyson V8 Absolute

Specifiche

Alimentazione: cordless, batteria
Peso: 2,61 kg
Capacità del contenitore: 0,54L
Potenza di aspirazione: 22AW (115AW in modalità MAX)

Pro

+
Leggero
+
Portatile e modulare
+
Aspirazione potente

Contro

-
Meno costoso del V10, ma...

Se non fosse per alcuni dei modelli di questa lista, incluso il Dyson V10 ed il recente V11, il Dyson V8 Absolute sarebbe ancora la nostra migliore opzione tra i modelli di aspirapolvere a batteria sul mercato.

E anche se sta diventando leggermente superato, poiché è in vendita da più tempo, adesso lo si trova a prezzi più convenienti rispetto a prima e vale comunque la pena di aggiungerlo alla lista. Questo è un altro aspirapolvere a batteria trasformabile come il Dyson Cyclone V10 Absolute, dotato anche di un pulsante di accensione con impugnatura a pistola, il che significa che permette di aspirare solamente quando il pulsante è premuto per allungare l’autonomia.

Le impostazioni più potenti e le testine motorizzate vedranno ridurre comunque la carica, quando utilizzate. Questo aspirapolvere è dotato di un grande contenitore e venduto completo di parecchi accessori per renderlo un prodotto completo e, soprattutto, è divertente da usare: la sua estetica fantascientifica vi farà sentire come gli Acchiappafantasmi mentre farete le faccende.


Dyson Cyclone V10 Absolute+

(Image credit: Dyson)

8. Dyson Cyclone V10 Absolute

Era il migliore, ma ora c'è V11...

Specifiche

Alimentazione: Batteria
Peso: 2,6 kg
Capacità del contenitore: 0,75L
Autonomia: fino a 60 minuti

Pro

+
Design senza rivali 
+
Aspirazione potente

Contro

-
La batteria si scarica velocemente alla massima impostazione 
-
Costoso

Dyson era così fiduciosa del suo Cyclone V10 Absolute che al momento del suo rilascio, ha affermato che non costruirà più aspirapolvere con filo a causa della bontà di questo modello.

Se avete familiarità con gli altri modelli di aspirapolvere a batteria Dyson, saprete di cosa stiamo parlando: un aspirapolvere portatile elegante e trasformabile, con testine rimovibili e un paio di estensioni opzionali, che lo rendono adatto anche per la pulizia dell'auto e qualsiasi posto che abbia angoli difficili da raggiungere.

Presenta fino a un'ora di durata della batteria al massimo della carica, un’offerta valida rispetto a quanto può offrire la concorrenza; tuttavia, spingendolo alla massima potenza, l’autonomia tenderà a diminuire drasticamente.

Con una dimensione del contenitore più grande rispetto ai modelli precedenti e un miglioramento del 20% della massima potenza di aspirazione, è superato oggi dal V11, ma comunque rimane un modello di assoluto rilievo (a un costo).

Leggi la nostra recensione: Dyson Cyclone V10 (opens in new tab)


migliori aspirapolvere senza fili

9. Hoover FD22RP Freedom 2-in-1

Un classico Hoover che ha fatto felici i suoi utilizzatori

Specifiche

Alimentazione: batteria Li-Ion
Peso: 2,3 kg
Capacità del contenitore: 0.7L
Potenza di aspirazione: ND
Autonomia: 25 minuti

Non abbiamo provato questo modello di aspirapolvere a batteria ricaricabile senza fili, ma sappiamo che è un modello tra quelli più venduti da Hoover e le recensioni presenti su Amazon lo stanno a dimostrare, con migliaia di acquirenti e un indice di soddisfazione di 4,5 stelle su 5.

Probabilmente si avvia verso la fine della sua carriera, ma si trova ad un prezzo piuttosto basso e talvolta scontato a meno di 100€. Per tutto quello che offre, incluse 5 spazzole per qualsiasi tipo di pavimento, l’acquisto è praticamente d’obbligo. Uno dei migliori aspirapolvere senza fili economici che è possibile acquistare oggi.


migliori aspirapolvere senza fili

Hoover H-Free 800 è uno dei migliori aspirapolvere senza fili economici (Image credit: Hoover)

10. Hoover H-Free 800

Un modello recente, più grande e più performante

Specifiche

Alimentazione: batteria Li-Ion
Peso: 3,7 kg
Capacità del contenitore: 0,7L
Potenza di aspirazione: ND
Batteria: 35 minuti

Pro

+
Empty List

Contro

-
Empty List

Non abbiamo potuto provare questo modello; tuttavia sappiamo che questo è un modello da tenere sott’occhio. Si tratta del più grande esemplare della sua famiglia, che comprende anche il modello intermedio H-FREE 700 e il più piccolo H-FREE 500.

Rispetto all’FD22RP offre più accessori, più potenza, più durata della batteria e soprattutto un aspetto più hi-tech, la connessione Wi-Fi ed un’app dedicata. Chiaramente è un modello più costoso, ma offre anche un balzo tecnologico importante per migliorare le già positive prestazioni del suo predecessore.

Cosa valutare nella scelta di un aspirapolvere senza fili

A fronte di una scelta così vasta nel campo degli aspirapolvere senza fili, scegliere il prodotto giusto può sembrare alquanto complicato. Ma se ci si concentra su alcuni aspetti, è possibile individuare più facilmente il modello ideale per le proprie esigenze. 

In primo luogo, occorre valutare l'autonomia fra una ricarica e l'altra, nonché il tipo di batteria (intercambiabile o fissa), così come le dimensioni del recipiente in cui andrà a finire tutto lo sporco raccolto. A seconda della grandezza degli ambienti da pulire, potrebbe servire un aspirapolvere più o meno capiente e longevo.

Anche il tipo di pavimento influisce sulla scelta: alcuni sono più adatti al parquet, altri invece danno il meglio su un pavimento in gres porcellanato. Occorre dunque prestare molta attenzione alle caratteristiche e agli accessori inclusi.

Infine, bisogna valutare se un dato aspirapolvere sia in grado di raggiungere spazi più angusti, ad esempio sotto ai mobili o agli angoli tra il divano e la libreria.  

Vale la pena acquistare un aspirapolvere senza fili?

Gli aspirapolvere senza fili si sono evoluti parecchio negli ultimi anni e ormai tengono testa ai modelli tradizionali sia in termini di potenza che di prestazioni. E considerata la vasta gamma di prodotti disponibili, anche sotto forma di aspirapolveri portatili, i senza filo possono diventare il vostro elettrodomestico principale e non un'integrazione di una scopa elettrica o un aspirapolvere con serbatoio più voluminoso.

L'aspetto negativo è che dovrete sempre ricordare di mettere l'aspirapolvere senza fili in carica, tuttavia, diversi modelli offrono una batteria extra, con un'autonomia che raggiunge anche i 60 minuti, dunque non c'è più il problema di dover interrompere le pulizie per effettuare la ricarica (a meno che non abbiate una reggia).