Skip to main content

Microsoft toglie i notebook Huawei dallo store online

Huawei Matebook X Pro
Image credit: TechRadar

Microsoft ha tolto dal suo store USA il Huawei MateBook X Pro in seguito alla decisione del governo statunitense di mettere nella lista nera il produttore cinese. 

La notizia segue quella che Google bloccherà gli aggiornamenti e l'accesso al Play store ai dispositivi Huawei e, anche se nel frattempo il blocco è stato rimandato di 90 giorni, potrebbe indicare che anche Microsoft pensa di bloccare gli aggiornamenti del suo sistema operativo a Huawei.

Come abbiamo già riportato qualche giorno fa, Microsoft non ha voluto confermare il blocco degli aggiornamenti a Windows 10 sui portatili Huawei . Questa incertezza suggerisce però di aspettare se state valutando l'acquisto di un portatile Huawei proprio in questi giorni

Ed è un peccato, visto che Huawei realizza alcuni dei migliori laptop attualmente in commercio. In ogni caso, se veramente Microsoft dovesse bloccare aggiornamenti e supporto a Windows 10, sarebbe un acquisto a rischio.

Fuori listino

Come  riporta The Verge , il Huawei MateBook X Pro è stato tolto dal Microsoft Store durante il weekend, ma è ancora visibile tramite la cache di Google .

Con questa mossa sembra proprio che anche Microsoft si stia allineando alle richieste del Governo USA, che vuole che l'interruzione dei rapporti commerciali con l'azienda cinese. Il prossimo passo potrebbe essere il blocco degli aggiornamenti a Windows 10, anche se noi continuiamo a sperare che non si arrivi a tanto. 

Secondo The Verge comunque gli store fisici di Microsoft continueranno a vendere i MateBook X Pro che hanno in magazzino.