Skip to main content

Marshall affronta le Sony WH-1000XM3 a colpi di rock con le sue nuove cuffie

marshall monitor anc ii
(Image credit: Marshall)

Marshall ha lanciano un nuovo paio di cuffie con cancellazione del rumore nel tentativo di raggiungere e superare le apprezzate Sony WH-1000MX3.

Le Marshall Monitor II ANC, aggiornamento delle Marshall Monitor Bluetooth, integrano le funzionalità Google Assistant e promettono una notevole  durata della batteria di 30 ore oltre alla cancellazione attiva del rumore.

Disponibili all’acquisto dal 17 marzo e prenotabili da subito dal sito Marshall, le cuffie over-ear del brand inglese costano €299. Questo le posiziona ben €80 al di sotto del prezzo di listino delle Sony WH-1000MX3, anche se queste possono essere ormai trovate a circa lo stesso prezzo. 

Sono significativamente più costose delle Marshall Major III Voice, le più recenti cuffie on-ear dell'azienda. Vale tuttavia la pena notare che queste cuffie non sono però dotate di tecnologia di cancellazione del rumore.

marshall monitor ii anc

(Image credit: Marshall)

Più di trenta ore di musica nonstop!

Come chi le ha precedute, le Marshall Monitor II ANC hanno una durata della batteria di 30 ore. Si avvicinano alla durata delle Sony WH-1000XM3 e superano facilmente le cuffie Bose Noise Cancelling Headphones 700.

Rinunciando alla cancellazione del rumore si possono facilmente raggiungere le 45 ore di durata nella riproduzione della musica senza fili tramite Bluetooth.

Il livello di cancellazione del rumore di queste Marshall può essere modificato grazie ad un pulsante ANC dedicato che permette di passare dalla regolare cancellazione del rumore attiva, alla “Modalità di monitoraggio” oppure di spegnere completamente l’ANC. 

Questo, assieme ad un design pieghevole adatto ai viaggi, potrebbe rendere le Marshall Monitor II ANC perfette per i pendolari che vogliono bloccare i fastidiosi rumori dei propri compagni di spostamento.

Per quanto riguarda la qualità audio, le nuove cuffie contengono driver dinamici personalizzati da 40mm che, secondo Marshall, forniranno "alti brillanti e nitidi, medi incisivi e bassi profondi". Speriamo che queste cuffie suonino meglio delle Marshall Major II Voice che, nonostante il loro suono bilanciato, non sono state le cuffie più emozionanti che abbiamo potuto provare.

marshall monitor ii anc

(Image credit: Marshall)

Dal punto di vista del design sono molto simili alle cuffie originali Marshall Monitor, con una superficie in similpelle che ricorda i leggendari amplificatori per chitarra del marchio. Il leggendario logo Marshall in bianco è posizionato su ogni padiglione auricolare, rendendo le nuove cuffie accattivanti.

Oltre al pulsante dedicato alla cancellazione del rumore, le Monitor II ANC sono dotate di un pulsante che consente di passare tra vari preset di equalizzazione personalizzati (modificabili tramite la nuova app Marshall Bluetooth) e di richiamare Google Assistant con una pressione prolungata.

Marshall afferma come tramite l’assistente vocale sia possibile riprodurre le proprie playlist preferite, leggere i messaggi di testo o ricevere istruzioni per i propri spostamenti.  

Il supporto al Bluetooth 5.0 dovrebbe garantire migliore stabilità della connessione ed una portata maggiore mentre un jack da 3,5mm è presente per i puristi della musica tramite cavo (sempre che i vostri dispositivi ancora includano un jack da 3,5mm).

Resta da verificare se le Marshall Monitor II ANC siano  una degna alternativa alle cuffie a cancellazione di rumore di alta qualità di Sony e Bose, ma ci assicureremo di metterle alla prova quando effettueremo la nostra recensione.