Skip to main content

La CPU Intel Core i9-11900K ha raggiunto i 7 GHz in overclock

Intel Core i9 XE chip
(Image credit: Future)

Sembra che il processore di punta di Intel Rocket Lake sia stato sottoposto a un overclock alquanto intensivo, tramite un sistema di raffreddamento alquanto peculiare, prima del lancio della gamma di CPU desktop di 11a generazione, previsto per il 30 marzo.

La CPU Core i9-11900K ha superato i 7 GHz di clock, o per la precisione i 7048 MHz, tramite alimentazione a 1.873 volt su una scheda madre Asus ROG Maximus XIII Apex, come testimoniato sul sito web CPU-Z Validation (notizia segnalata da VideoCardz).

Secondo la fonte, è stato effettuato un altro importante overclock per la Core i9-11900K, registrato da PC Wale, un canale YouTube indiano, che ha portato la CPU a 6,5 GHz con 1.678 volt (tramite la scheda madre ROG Maximus XIII Hero).

Entrambi gli esperimenti hanno previsto il raffreddamento a nitrogeno liquido, dunque non si tratta di un overclock possibile al di fuori di questi ambienti controllati (in cui di solito si usa un normale raffreddamento ad aria o liquido).

Potremmo vedere dei valori di clock anche più elevati tramite questo particolare sistema di raffreddamento, una volta che la serie Core i9-11900K sarà commercializzata.

Clock fiammanti

Quando la line di punta di Comet Lake è stata introdotta sul mercato, la CPU Core i9-10900K (a 10 core) ha raggiunto i 7,7 GHz subito dopo l'uscita (tramite raffreddamento a elio liquido), e il modello precedente 9900K ha raggiunto quasi i 7,6 GHz con il famoso overclocker Der8auer.

Gli appassionati che vogliono provare il chip 11900K o altri della serie Rocket Lake devono tenere presente che Intel ha abbandonato il servizio di assicurazione contro l'overclock, dato che la domanda non era sufficiente a giustificarne l'esistenza.

Tuttavia, il regno di Rocket Lake non durerà a lungo, dato che cederà probabilmente la corona alla nuova serie di processori all'avanguardia, Alder Lake, che arriverà a fine 2021, forse addirittura a settembre.