Skip to main content

La CPU ARM Apple batte Intel Core i9 nei MacBook Pro da 16 pollici

MacBook
(Image credit: Future)

È stato diffuso un nuovo leak relativo a un benchmark in cui il processore A14X Bionic basato su ARM di Apple avrebbe superato di gran lunga un MacBook Pro equipaggiato con un Intel i9. Il nuovo chip dovrebbe essere presentato il 10 novembre durante l'evento "One More Thing" di Apple.

Sembra che un non meglio identificato dispositivo con chip A14X Bionic sia stato sottoposto al benchmark Geekbench 5. Secondo Wccftech, si tratterebbe di un dispositivo di prova del reparto progettazione. Relativamente alle prestazioni in single-core, l'A14X Bionic ha ottenuto un punteggio di 1634, mentre in ambito multi-core ha ottenuto 7220 punti.

Questo dato è leggermente superiore all'iPad Air dotato di A14 Bionic, che ha ottenuto punteggi di 1583 in single-core e 4198 in multi-core.

Nel frattempo, la notizia più interessante è che l'A14X Bionic avrebbe superato un MacBook Pro da 16 pollici, dotato di CPU Intel Core i9. Quest'ultimo ha ottenuto 1096 punti in single-core e 6869 in multi-core, quindi abbastanza indietro rispetto al nuovo componente Apple.

Nuovi dettagli sulla CPU A14X Bionic Apple

Il leak del nuovo benchmark ha svelato anche nuovi dettagli sul nuovo chip di casa Apple. Innanzitutto, sembra che il nuovo A14X Bionic sia un processore a otto core, con un clock di base a 1,8 GHz e boost fino a a 3,10 GHz.

Per la prima volta, una CPU di serie A supera la soglia dei 3 GHz e ciò ne indica già una certa potenza, anche se non regge ancora il paragone con i processori Intel e AMD più recenti.

Dovremmo saperne di più sull'A14X Bionic durante l'evento del 10 novembre, sebbene Apple di solito non si sbottoni molto sui dettagli tecnici in sede di presentazione. In ogni caso, si tratta di uno sviluppo interessante e vi terremo aggiornati su ogni dettaglio nei prossimi giorni.