Skip to main content

iPhone: una legge potrebbe costringere Apple a passare da Lightning a USB-C

(Image credit: TechRadar)

In seguito a una proposta di legge depositata dalla Commissione Europea, Apple potrebbe essere costretta a rimuovere la porta Lightning dai futuri iPhone.

Una fonte vicina a Reuters ha spiegato che l'Unione Europea vuole introdurre uno standard di ricarica universale per gli smartphone in modo da agevolare i consumatori e ridurre gli e-waste.

La notizia non è ancora confermata, ma la fonte sostiene che la commissione EU sia procinto di redigere la legge, che dovrebbe entrare in vigore da settembre 2021.

Se cosi fosse, Apple sarà costretta a aderire allo standard o dovrà rinunciare al mercato Europeo.

Anche se non ci sono garanzie che la commissione Europea opti per l'USB-C come standard, in precedenza ha parlato della tecnologia come la norma per i futuri smartphone data l'enorme diffusione sui dispositivi Android.

La legge dovrebbe entrare in vigore a settembre 2021 quindi, molto probabilmente, non avrà alcun effetto sui prossimi iPhone 13, che dovrebbero debuttare il prossimo 14 settembre insieme a Apple Watch 7.

Il discorso cambia per iPhone 14, che potrebbe essere il primo iPhone con una porta USB-C.  C'è anche la possibilità che gli iPhone non vengano affatto toccati dalla legislatura, in quanto Apple potrebbe decidere di passare alla tecnologia di ricarica wireless e rimuovere completamente le porte dai suoi smartphone.


Analisi: Apple sceglie l'opzione portless?

Oppo

This Oppo concept phone is a handset without a charging port (Image credit: Future)

Diverse fonti sostengono che Apple sia intenzionata a produrre uno smartphone "senza porte". Del resto l'azienda di Cupertino è stata tra le prime a eliminare il jack per le cuffie dai suoi smartphone e potrebbe replicare l'esperimento con la rimozione della porta di ricarica.

Se cosi fosse la ricarica avverrebbe in modalità wireless, già presente su iPhone 12 con la tecnologia MagSafe che si troverà anche a bordo dei prossimi iPhone 13.

Sarebbe un grande passo in avanti per Apple, dato che la tecnologia di ricarica wireless è ancora poco utilizzata.

Detto questo, le pressioni della Commissione Europea per il passaggio alla tecnologia USB-C potrebbero accelerare il processo di conversione, e presto potremmo vedere i primi iPhone completamente portless.

Fonte: Laptop Mag