Skip to main content

iPhone 14, si va verso i 2TB di memoria

iPhone 13 Pro
The iPhone 13 Pro. (Image credit: TechRadar)

Con il recente iPhone 13 Apple ha introdotto per la prima volta un iPhone con 1TB di memoria, ma già nel 2022 iPhone 14 potrebbe arrivare a 2TB. La notizia arriva da  MyDrivers e non è da prendere per certa, anche perché manca quasi un anno al prossimo iPhone e di sicuro Apple deve ancora definire molti dettagli. 

La fonte suggerisce che Apple passerà alla memoria flash QLC (quad-level-cell), che migliora prestazioni e capacità, a costi minori. 

Ammesso e non concesso che arriverà davvero un iPhone con 2TB di memoria, con ogni probabilità si tratterà solo iPhone di 14 Pro e iPhone 14 Pro Max. E magari vedremo un iPhone sfondare il tetto dei 2.000 euro. 

Tra le altre cose, si è parlato anche di sensori fotografici da 48MP e video a maggiore risoluzione, due elementi che renderebbero sensato un raddoppio dello spazio di archiviazione. 

iPhone 13 Pro Max

The iPhone 13 Pro Max. (Image credit: TechRadar)

Avere più spazio è sempre una cosa positiva su uno smartphone o un computer, anche in un'epoca in cui contiamo sempre di più sui servizi di cloud storage e sui contenuti in streaming - ultimamente a musica e video si stanno aggiungendo anche i videogiochi, con prodotti come Google Stadia, Xbox Cloud Gaming e Amazon Luna

Inoltre le connessioni 4G e 5G sono sempre più affidabili e più veloci, quindi si potrebbe pensare che avere tanti dati in locale non sia più tanto interessante. Ma se avete un telefono che gira video 4K/60 FPS e volete sfruttarlo davvero, allora non potrete contare solo sul cloud. Anche perché un moderno smartphone, e ancora di più un iPhone, è anche uno studio di postproduzione tascabile. 

Valerio Porcu

Valerio Porcu è Redattore Capo e Project Manager di TechRadar Italia.