Skip to main content

iPhone 14, il nuovo chip arriva solo sui modelli Pro

iPhone 13 Pro Max
(Image credit: TechRadar)

iPhone 14 probabilmente uscirà a settembre, e stavolta Apple potrebbe avere deciso di utilizzare due processori diversi nei nuovi iPhone del 2022.

L'indiscrezione giunge dall'affidabile analista Ming-Chi Kuo di TF International Securities. In un tweet recente ha suggerito che iPhone 14 e iPhone 14 Max, i modelli base, monteranno lo stesso processore A1 Bionic della serie iPhone 13.

iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max, invece, saranno dotati del nuovo chip A16 Bionic, che li renderebbe decisamente più potenti.

See more

Se si optasse davvero per questa divisione, per Apple sarebbe la prima volta. Ricordate che la notizia non è confermata e che le informazioni condivise da Kuo sono più che altro previsioni, anche se spesso l'analista si rivela affidabile.

Se fosse vero, probabilmente questa scelta sarebbe dovuta al fatto che la linea Pro non presenta specifiche e dettagli distintivi, quindi un nuovo processore più potente e veloce renderebbe ouù attraente l'acquisto di uno smartphone più costoso.

In precedenza, l'acquisto della linea Pro era incoraggiato dal maggior quantitativo di RAM e di più opzioni per lo spazio di archiviazione: iPhone 13 ha solo 4GB di RAM, mentre iPhone 13 Pro e Pro Max hanno 6GB di RAM e fino a 1TB di spazio di archiviazione.

Gareth Beavis
Gareth Beavis


Gareth has been part of the consumer technology world in a career spanning three decades. He started life as a staff writer on the fledgling TechRadar, and has grown with the site (primarily as phones, tablets and wearables editor) until becoming Global Editor in Chief in 2018. Gareth has written over 4,000 articles for TechRadar, has contributed expert insight to a number of other publications, chaired panels on zeitgeist technologies, presented at the Gadget Show Live as well as representing the brand on TV and radio for multiple channels including Sky, BBC, ITV and Al-Jazeera. Passionate about fitness, he can bore anyone rigid about stress management, sleep tracking, heart rate variance as well as bemoaning something about the latest iPhone, Galaxy or OLED TV.