Skip to main content

Le CPU Raptor Lake risolveranno il più grande problema di Intel

Intel Core i9 Processor Shown Back and Front
(Image credit: Intel)

Intel potrebbe risolvere uno dei suoi più grandi problemi con il lancio delle CPU Raptor Lake, che dovrebbero distinguersi dalle serie precedenti per un elevato livello di efficienza energetica.

Come saprete i consumi, specialmente nelle ultime generazioni, rappresentano il tallone d'Achille dei processori Intel. I processori Alder Lake, pur essendo migliorati rispetto ai precedenti Rocket Lake, sono ancora parecchio esigenti in termini di consumi se paragonati ai Ryzen 5000 di AMD (in particolare il top di gamma 12900K).

Le CPU Raptor Lake potrebbero cambiare le carte in tavola grazie a una novità che, stando ai rumor, dovrebbe arrivare proprio sui chip di tredicesima generazione.

Come segnalato nel report di Tom’s Hardware, Underfox ha parlato del brevetto Intel in un tweet (risalente al mese di agosto), parlando di un'architettura orientata alla riduzione dei consumi.

See more

Il sistema DLVR (digital linear voltage regulator) consiste in un “un regolatore di voltaggio posto in parallelo con il VR [voltage regulator] primario” che servirà a ridurre il VID (il voltaggio di default della CPU) e di conseguenza il consumo energetico dei singoli core.

Il guadagno in termini di consumi dovrebbe attestarsi tra il 20% e il 25%, mentre le prestazioni potrebbero aumentare fino al 7%.

Intel afferma che per apportare la modifica dovrà "affrontare un leggero aumento dei costi di produzione e effettuare una messa a punto leggermente più complessa.”

Ricordiamo che i processori Raptor Lake dovrebbero arrivare nel corso del 2022 come refresh degli attuali Alder Lake, con IPC aumentati e un top di gamma da 24 Core, di cui 8 dedicati alle prestazioni e 16 dedicati all'efficienza energetica per un totale di 32 thread.

Darren is a freelancer writing news and features for TechRadar (and occasionally T3) across a broad range of computing topics including CPUs, GPUs, various other hardware, VPNs, antivirus and more. He has written about tech for the best part of three decades, and writes books in his spare time (his debut novel - 'I Know What You Did Last Supper' - was published by Hachette UK in 2013).