Skip to main content

Intel Ice Lake, spuntano le prestazioni. La sfida con AMD Ryzen è iniziata

Intel Ice Lake
Immagine: Intel

Questo riguarda PassMark ed è stato notato dal famoso leaker di informazioni su hardware TUM_APISAK e da Notebook Check. In questo benchmark vediamo Intel Core i7-1065G7 realizzare un punteggio di 10.316, rispetto ai 8.042 punti di Ryzen 5 3500U. Questo risultato di PassMark è stato cancellato, ma questo non vuol dire che non si possa recuperare una versione cache

Ci siamo, la "guerra" tra AMD e Intel può cominciare. Infatti su internet è apparso un risultato riguardante le prestazioni di Intel Ice Lake su PassMark che mostra prestazioni superiori rispetto a AMD Ryzen 5 3500U, nonostante il processore della squadra rossa abbia una maggiore velocità di clock di base.

Si tratta di un altro benchmark dopo quello emerso a maggio su Geekbench

Se si va ad analizzare più in profondità questi risultati vediamo performance decisamente migliori a livello di IPC (instructions per clock, ovvero istruzioni per ciclo di clock) sul processore Intel Ice Lake. Si tratta di un'indiscrezione, quindi, ovviamente, sempre massima cautela. Però, Intel Core i7-1065G7 ha una frequenza clock di base di soltanto 1,3 GHz, inferiore rispetto ai 2,1 GHz del 3500U e nonostante ciò riesce a battere AMD nelle valutazioni single core.

Va comunque segnalato, però, che AMD Ryzen 5 3500U si basa sull'architettura Zen+ e non sull'architettura a 7 nanometri Zen 2. Intel afferma che l'architettura a 10 nm Sunny Cove garantirà un incremento prestazionale del 18% rispetto a Skylake, ma anche AMD, dal canto suo, sostiene che ci sarà un aumento a livello di IPC del 15% su Zen 2 rispetto a Zen+.

Ad ogni modo, non sapremo nulla sul vero livello delle prestazioni dei processori Intel Ice Lake per i portatili finché non li vedremo sul mercato. Fortunatamente, non manca molto al loro arrivo nei negozi quindi potremo provarli a breve.

Via Wccftech