Skip to main content

AMD Ryzen di terza generazione: prezzi, novità e notizie

AMD Ryzen 3000
Immagine: TechRadar

Quando uscirono i primi processori Ryzen, quasi tre anni fa, AMD cambiò il mercato. Con i processori Ryzen di seconda generazione la “squadra rossa” ha segnato un grande successo, vendendo più del doppio delle CPU di Intel nel 2018.  Erano molte, quindi, le aspettative riposte nella terza generazione di CPU Ryzen, aspettative che sono sezn'altro state più che soddisfatte.

La principale causa di questo successo è legata al fatto che le CPU AMD Ryzen di terza generazione hanno reso disponibile per tutti l'architettura da 7-nanometri (nm) a prezzi assolutamente non proibitivi. I nuovi processori AMD Ryzen arrivano fino a 16 core/32 thread con il Ryzen 9 3950X, una CPU che ha distrutto ogni record mondiale di overclocking poco dopo la sua uscita. Alcune indiscrezioni indicano inoltre che AMD stia pianificando la presentazione di due processori di fascia bassa, ancora più budget-friendly.

Il fatto che Intel abbia avuto qualche problema con l’architettura Cannon Lake a 10 nm ha permesso ad AMD di prendersi alcuni vantaggio su Ice Lake o Lakefield. I processori AMD Ryzen di terza generazione non potevano quindi uscire in un momento più proficuo, gli utenti PC infatti aspettavano da veramente molto dei processori come questi, con un incredibile rapporto prestazioni-costo. In questa pagina potete trovare tutte le informazioni relative ai processori Ryzen 3000.

IL NOSTRO VERDETTO

AMD Ryzen 9 3900X | 5 / 5 | Prestazioni incredibili, PCIe 4.0, a parità di prezzo batte Intel | Prestazioni single core ancora leggermente inferiori | Il dissipatore stock potrebbe non essere sufficiente

AMD Ryzen 7 3700X | 4.5 / 5 | Rapporto prestazioni-costo eccezionale | Prezzo accessibile | Dissipatore incluso | Prestazioni single-thread inferiori a quelle di Intel

AMD Ryzen 5 3600X | 5 / 5 | Prestazioni eccellenti | Prezzo accessibile | Dissipatore incluso | 6-cores

AMD Ryzen 5 3600 | 5 / 5 | Prestazioni gaming top-tier | È un upgrade accessibile | Ottimo rapporto prestazioni-costo | 6-cores

AMD Ryzen 3 3300X | 4.5 / 5| Grandi prestazioni multi-core | Prezzo accessibile | Prestazioni gaming mid-range ad un prezzo relativamente basso | Ripesto al Ryzen 3 3100 il salto non è enorme

AMD Ryzen 3 3100 | 4.5 / 5 | Grandi prestazioni | Prezzo accessibile | Non consuma molto | Non è veloce quanto il 3300X | Potrebbe portare ad un bottleneck se utilizzato con una GPU di fascia alta

Dritti al punto

  • Di cosa si tratta? La nuova linea di processori AMD
  • Quando è uscita? 7 luglio 2019
  • Qual è il prezzo? A partire da 129€.

AMD Ryzen 3000

Immagine: TechRadar

AMD Ryzen di terza generazione, data di uscita 

I processori AMD Ryzen 3000 sono stati annunciati al CES 2019 e sono attualmente in commercio. La maggior parte dei modelli è disponibile dal 7 luglio 2019, mentre il Ryzen 9 3900X e il Ryzen 5 3500X sono usciti leggermente dopo, l'9 ottobre. Il top di gamma, il Ryzen 9 3950X è stato annunciato all'E3 2019 ed è entrato in commercio il 25 novembre.

AMD Ryzen 3000

AMD Ryzen 3000

AMD Ryzen di terza generazione, prezzo  

Alla presentazione del Computex 2019, la Squadra Rossa ha annunciato diversi nuovi processori, dal Ryzen 5 3600 al Ryzen 9 3900X. Queste CPU coprono la fascia media e quella alta. Non è stato annunciato alcun processore appartenente alla fascia bassa, AMD ha però introdotto nuove APU, il Ryzen 3 3300G e il Ryzen 5 3400G, che rappresentano oggi l'opzione economica con grafica integrata.  Va sottolineato che questi ultimi modelli non sono basati sull'architettura Zen 2, ma sulla precedente Zen+.

  • AMD Ryzen 9 3950X: 799€
  • AMD Ryzen 9 3900X: 477€
  • AMD Ryzen 7 3800X: 347€
  • AMD Ryzen 7 3700X: 307€
  • AMD Ryzen 5 3600X: 220€
  • AMD Ryzen 5 3600: 173€
  • AMD Ryzen 5 3400G: 165€
  • AMD Ryzen 3 3300X: 160€
  • AMD Ryzen 3 3100: 129€

AMD Ryzen 3000

Immagine: TechRadar

AMD Ryzen di terza generazione, specifiche  

Ora che i Ryzen di terza generazione sono disponibili sul mercato, sappiamo con precisione quali sono le caratteristiche di queste nuove CPU a 7 nanometri. Le prestazioni sono migliorate eccezionalmente, con un drastico calo del consumo energetico. 

L’architettura Zen 2 dei nuovi AMD Ryzen 3 terza generazione non solo permette ad AMD di portare giù il TDP fino a 65 watt, come nel caso del Ryzen 5 3600, ma offre anche un aumento del 15% delle prestazioni IPC (Instructions per clock). Questo ha di fatto aumentato moltissimo le prestazioni generali rendendo gli AMD di terza generazione tra i migliori processori che si possano comprare oggi.

Con il Ryzen 5 3600X, AMD è stata in grado di migliorare ulteriormente le prestazioni del Ryzen 5 2600X, aumentendo le prestazioni IPC (Instructions per clock) e le velocità di clock, mantenendosi sulla stessa fascia prezzo.

Per quanto riguarda l'accessibilità dei prezzi di questi processori, non possiamo evitare di menzionare il Ryzen 3 3300X e il Ryzen 3 3100, che garantiscono rispettabili prestazioni in merito al gaming. Il Ryzen 3 3300X vanta una cache L3 dalle dimensioni doppie rispetto al suo predecessore, con velocità che arrivano ad essere il 10-20% più veloci con 4 core fisici, 8 thread e una velocità di clock di 4.3 GHz. Il Ryzen 3 3100 ha le stesse specifiche, ma con una velocità di clock inferiore, 3.6 GHz.

Guardando alla fascia alta, il Ryzen 9 3950X è una vera e propria bestia, con 16 core fisici e 32 thread, nonché una frequenza di boost fino a 4,7 Ghz. Sono specifiche impressionanti, ancora più incredibili se si pensa che il TDP è di soli 105W.

Il Ryzen 9 3900X, pur non essendo alla apri del 3950X, è dotato di 12 core fisici e 24 thread. Con una frequenza di clock che può raggiungere i 4.6 GHz, la potenza di questa CPU è qualcosa di impressionante se paragonato al suo TDP (105W come per il 3950X). Il Ryzen 9 3900X ha dimostrato di essere il 25-40% più veloce dell'Intel Core i9-9900K per quanto riguarda il multi-threading.

Un gradino più in basso troviamo il Ryzen 7 3700X, con 8 core fisici, 16 thread e un TDP di soli 65W. Esattamente come il Ryzen 9 3900X, è una vera bestia in quanto a carichi di lavoro che utilizzano il multi-threading.

Le indiscrezioni suggeriscono che il Ryzen 9 3900 sarà una versione leggermente depotenziata del Ryzen 9 3900X, un po' come il Ryzen 7 3700 con il Ryzen 7 3700X. Sembra che il Ryzen 9 3900 avrà lo stesso numero di core fisici e thread del Ryzen 9 3900X, con un TDP di 65W.

Qui sotto potete trovare elencate le specifiche tecniche dei processori AMD Ryzen di terza generazione: 

  • AMD Ryzen 9 3950X – 16 core, 32 thread | 4.7GHz boost, 3.5GHz base | 105W
  • AMD Ryzen 9 3900X – 12 core, 24 thread | 4.6GHz boost, 3.8GHz base | 105W 
  • AMD Ryzen 7 3800X – 8 core, 16 thread | 4.5GHz boost, 3.9GHz base | 105W
  • AMD Ryzen 7 3700X – 8 core, 16 thread | 4.4GHz boost, 3.6GHz base | 65W
  • AMD Ryzen 5 3600X – 6 core, 12 thread | 4.4GHz boost, 3.8GHz base | 95W
  • AMD Ryzen 5 3600 – 6 core, 12 thread | 4.2GHz boost, 3.6GHz base | 65W
  • AMD Ryzen 3 3300X – 4 core, 8 thread | 4.3GHz boost, 3.5GHz base | 65W
  • AMD Ryzen 5 3400G – 4 core, 8 thread | 4.2GHz boost, 3.7GHz base | 65W
  • AMD Ryzen 3 3100 – 4 core, 8 thread | 3.6GHz boost, 3.5GHz base | 65W

A ogni livello, quindi, i processori AMD Ryzen di terza generazione offrono migliori prestazioni e consumi più bassi rispetto alla generazione precedente. 

Sappiamo qualcosa anche sul chipset X570. Insieme ai processori più veloci, la novità più interessante è la compatibilità PCIe 4.0, un’esclusiva di AMD. Questa Interfaccia di nuova generazione offre maggiore velocità per schede grafiche ed SSD su piattaforme AMD. Quest'interfaccia offre un miglioramento del 51% in merito alla velocità degli SSD e prestazioni grafiche su schede AMD Navi più veloci del 69%.

Il chipset X570 integra anche il supporto nativo a quattro porte USB SuperSpeed, con un bandwidth massimo di 10 Gbps. Queste linee supportano connettori USB-A e USB-C che, anche se non sono veloci quanto Thunderbolt 3, essendo integrati dovrebbero favorirne una maggiore diffusione sulle schede madre desktop. 

Ryzen però non significa solo componenti desktop. Alla conferenza E3 2019 Microsoft ha rivelato la sua console di prossima generazione, Xbox Project Scarlet, che avrà un SoC AMD progettato ad hoc e basato su architettura Zen 2 e una GPU AMD Navi che dovrebbero permettere alla console di eseguire giochi a 120FPS con risoluzioni fino a 8K.