Skip to main content

Il gioco bomba del momento è ... PC Building Simulator?

PC Building Simulator screenshot showing a build in progress
(Immagine:: The Irregular Corporation)

PC Building Simulator (Si apre in una nuova scheda) è un gioco disponibile gratuitamente su Epic Games Store. Simile ad altri "simulator" è dedicato a chi vuole assemblare un PC (o anche assemblare un PC gaming ovviamente), ma permette di fare tutto virtualmente.

Con l'ovvio vantaggio che non dovrete spendere centinaia o migliaia di euro in componenti, né occupare spazio in casa. Né tantomeno soffrire perché il processore che volete non si riesce a trovare o perché le schede video hanno prezzi improponibili. Il che, di questi tempi, è una cosa davvero fantastica.  

Il gioco esiste da qualche anno ma sta vivendo una nuova primavera dopo che Epic lo ha aggiunto come gioco gratuito, recentemente. Resterà gratis fino al 14 ottobre, quindi se volete aggiungerlo alla vostra libreria è meglio affrettarsi. Ci sono anche delle espansioni in offerta, al momento, per chi vuole esplorare nuove modalità di costruzione. 

Non si tratta solo del fatto che è gratis, comunque. Questo gioco magari non è il massimo della creatività, ma permette a ognuno di noi di realizzare virtualmente PC avanzati, che nella vita reale costerebbe anche diverse migliaia di euro. 

Cose che pochi possono permettersi davvero, e allora ben venga il mondo virtuale. Dopotutto, ormai sappiamo bene che le simulazioni di questo tipo piacciono praticamente a tutti. E infatti PC Building Simulator fa parte di un gruppo di giochi più che nutrito.

Valerio Porcu è Redattore Capo e Project Manager di Techradar Italia. È da sempre ossessionato dai gadget e dagli oggetti tecnologici che cambiano la nostra vita quotidiana, e dai primi anni 2000 ha deciso di raccontarla. Oggi è un giornalista con anni di esperienza nel settore tecnologico, e ha ancora la voglia di trovare le chiavi di lettura giuste, per capire davvero in che modo la tecnologia può rendere migliore la nostra vita quotidiana.