Skip to main content

Fujifilm X-T4, al debutto sarà più costosa di Sony A6600

Fujifilm X-T4
(Image credit: Fujifilm)

Una nuova indiscrezione dedicata alla fotocamera Fujifilm X-T4 afferma di conoscere il prezzo della mirrorless, che dovrebbe essere presentata il 26 febbraio. Secondo Fuji Rumors, il nuovo modello potrebbe essere leggermente più costoso rispetto alla Sony A6600, che è la rivale principale.

Fuji Rumors afferma che il prezzo della Fujifilm X-T4 sarà di circa 1500 euro, il che andrebbe a posizionarsi molto vicino a quello della X100V, che costerà 1530 euro.

È proprio quello che ci aspettavamo dalla X-T4, anche se deve affrontare una forte concorrenza da parte di alcune vecchi rivali, che oggi vengono vendute a un prezzo più basso rispetto a quello di presentazione.

La rivale principale è probabilmente Sony A6600, caratterizzata da un sensore APS-C e della stabilizzazione dell'immagine nel corpo macchina (IBIS). Al momento della presentazione, costava 1600 euro, ma oggi può essere acquistata a un prezzo inferiore. 

È difficile fare un confronto diretto tra le due senza conoscere le specifiche tecniche ufficiali della Fujifilm X-T4, ma le indiscrezioni trapelate finora suggeriscono che la X-T4 potrebbe essere migliore sotto diversi aspetti.

I principali miglioramenti includono: uno scatto a raffica più veloce (si dice che la X-T4 sia in grado di scattare a 15 fps, rispetto al limite massimo di 11 fps della Sony A6600), la registrazione video in 4K a 60 fps contro i 30 fps della Sony e il nuovo schermo posteriore orientabile, che dovrebbe risultare migliore rispetto alla A6600 per coloro che fanno registrazione video.  Secondo la nostra esperienza Fujifilm finora non è stata in grado di realizzare  un  sistema autofocus pari a quello di Sony.

Si dice che la X-T4 potrebbe anche essere un’ottima fotocamera per realizzare video, in quel caso l’altra principale concorrente sarebbe la Panasonic GH5. Al momento della presentazione, la GH5 costava 1600 euro ma, proprio come la A6600 di Sony, anche questa oggi può essere acquistata a un prezzo più basso. Le vere spine nel fianco infine, potrebbero essere le fotocamere full frame, almeno in termini di valore.

Fujifilm X-T4

A possible leaked image of the Fujifilm X-T4 suggests it'll have a fully articulating screen like the Panasonic GH5. (Image credit: Fuji Rumors)

I contendenti full frame 

Fujifilm X-T4 potrebbe essere una scelta avvincente per coloro a cui piace registrare tanti video, ma anche rivelarsi un po’ costosa rispetto ad alcune full-frame, cosa da tenere in particolare considerazione se siete dei puristi della fotografia.

La Nikon Z6, che è l'attuale leader della nostra lista delle migliori fotocamere full-frame, può essere acquistata oggi per circa 1600 euro. Ha un sensore più grande e la stabilizzazione IBIS (anche se con cinque stop di compensazione, rispetto ai 6,5 della X-T4).

E infine c’è la Sony A7 III, che è leggermente datata ma ancora di grande valore e ha un prezzo simile alla Nikon Z6. A parità di condizioni, le fotocamere full frame offrono una qualità dell'immagine superiore con valori ISO più elevati, il che significa che possono offrire risultati migliori in condizioni di scarsa illuminazione. Tuttavia, la stabilizzazione dell'immagine interna della X-T4 potrebbe aiutare a migliorare le sue prestazioni in queste situazioni, almeno per i soggetti statici.

Lo scopriremo comunque il 26 febbraio, quando la Fujifilm X-T4 sarà presentata. Forniremo tutte le notizie ufficiali, ma intanto potete dare un’occhiata a tutto quello che sappiamo finora sulla X-T4.