Skip to main content

Far Cry 6 cambia prospettiva: si potrà giocare in terza persona

Far Cry 6
(Image credit: Ubisoft)

Far Cry 6 è il primo capitolo della saga giocabile in terza persona e permetterà ai giocatori di godere al meglio delle numerose opzioni di personalizzazione del protagonista, Dani Royas.

L'introduzione della nuova prospettiva di gioco è una bella novità, dato che finora i giochi di Far Cry sono sempre stati legati alla classica visuale in prima persona. In Far Cry 6 potremo finalmente vedere nella sua interezza il/la protagonista Dani Royas, anche se la visuale sembra essere limitata ad alcune sequenze di combattimento e alle incursioni nei Guerrilla Camp. 

Ma cosa si nasconde dietro questa scelta degli sviluppatori?

In una mail di risposta a GameSpot, il direttore della narrazione Navid Khavari ha risposto alla domanda affermando che “ci sono diverse ragioni per cui il gioco cambierà prospettiva” La ragione principale alla base del nuovo design è la volontà di creare una connessione più forte tra il giocatore e Dani, oltre al fatto che con la terza persona si potrà godere a pieno delle nuove opzioni di personalizzazione del personaggio".

"Abbiamo già visto la terza persona nelle sequenze cinematiche e ci è sembrata perfetta fin da subito," ha detto Khavari. "Ci siamo sentiti immediatamente più connessi al viaggio di Dani nel mondo di Yara."

"I giocatori potranno anche vedere le personalizzazioni, che sono tra gli elementi più innovativi del nuovo capitolo. Durante le incursioni nei Guerrilla Camp i giocatori potranno vedere il proprio personaggio completamente personalizzato, dallo zaino all'abbigliamento."

Come abbiamo visto nel trailer di presentazione di Far Cry 6, quando i giocatori usano il backpack Supremo in grado di sparare una scarica di missili, il gioco cambia prospettiva. Khavi ha spiegato che "la transizione in terza persona è pensata per permettere ai giocatori di vedere gli effetti del backpack, migliorando l'impatto visivo del combattimento.”

La scelta di porre tanta attenzione sull'aspetto e sulla caratterizzazione del personaggio differenzia il nuovo capitolo dal precedente Far Cry 5, nel quale si poteva giocare solo in prima persona e Dani era praticamente muto. In sostanza, oltre che per una migliore esperienza di gioco, la terza persona servirà allo scopo di creare una migliore connessione tra il giocatore e il protagonista.

A voi la scelta

Come anticipato, tra le novità c'è anche la possibilità di scegliere il genere del personaggio. Khavari ha postato un video sull'account Twitter di Far Cry sostenendo che poter scegliere è “molto importante per noi".

Khavari ha sottolineato che il team non ha intenzione di creare due storie differenti in base al sesso del protagonista, e che la scelta dipenderà unicamente dalla volontà dei giocatori. 

See more

Per ora abbiamo visto solo la versione femminile di Dani nei trailer di Far Cry 6, ma ci fa piacere sapere che Ubisoft abbia deciso di continuare la sua politica sulla scelta del genere dei personaggi utilizzata anche su Assassin Creed Valhalla e Assassin Creed Odyssey.

Far Cry 6 sarà disponibile dal 7 ottobre 2021 per PS5, PS4, Xbox Series X/S, Xbox One e PC.