Skip to main content

F1 2021, servirà una RTX 3070 per farlo girare con ray tracing attivo

f1 2021 teaser trailer
(Image credit: Electronic Arts)

EA ha rivelato da poco F1 2021, il titolo che si ispira al campionato mondiale della massima formula automobilistica. L’ultima versione del gioco dovrebbe arrivare sul mercato a metà del mese di luglio. Nel frattempo sono state pubblicate le specifiche complete per poterlo eseguire su PC, che svelano la presenza di supporto per gli effetti di illuminazione basati su ray tracing.

Come sempre sono stati pubblicati i requisiti minimi e quelli consigliati, necessari per far girare il gioco nel migliore dei modi.

Inoltre, è stato specificato per ciascuno dei requisiti, cosa servirà per farlo girare con ray tracing attivo. Questo è sufficiente a rivelare la presenza di ray tracing tra le opzioni attivabili nel gioco, nonostante EA non abbia parlato specificamente di questa possibilità.

I fan del titolo di F1 sapranno senza dubbio che la versione 2020 ha aggiunto il supporto a DLSS, pertanto non sorprende più di tanto la presenza del supporto ray tracing in questa versione.

Di seguito i requisiti per F1 2021, ricavati dalla pagina Steam del gioco:

Requisiti minimi

  • Sistema operativo: Windows 10 a 64 bit (versione 1709)
  • CPU: Intel Core i3-2130 o AMD FX 4300
  • RAM: 8 GB
  • GPU: Nvidia GeForce GTX 950 / AMD R9 280
  • Spazio su drive: 80 GB

Requisiti minimi (con ray tracing attivo)

  • Sistema operativo: Windows 10 a 64 bit (versione 2004)
  • CPU: Intel Core i3-2130 o AMD FX 4300
  • RAM: 8 GB
  • GPU: Nvidia GeForce RTX 2060 o AMD RX 6700 XT
  • Spazio su drive: 80 GB

Requisiti consigliati

  • Sistema operativo: Windows 10 a 64 bit (versione 1709)
  • CPU: Intel Core i5-9600K o AMD Ryzen 5 2600X
  • RAM: 16 GB
  • GPU: Nvidia GeForce GTX 1660 Ti o AMD RX 590
  • Spazio su drive: 80 GB

Requisiti consigliati (con ray tracing attivo)

  • Sistema operativo: Windows 10 a 64 bit (versione 2004)
  • CPU: Intel Core i5-9600K o AMD Ryzen 5 2600X
  • RAM: 16 GB
  • GPU: Nvidia GeForce RTX 3070 o AMD RX 6800
  • Spazio su drive: 80 GB

In pista

Le specifiche non sono particolarmente esigenti, e più o meno rispecchiano quelle già viste nella scorsa versione. Le uniche grandi differenze sono i requisiti per attivare ray tracing, prevedibilmente più onerosi, che richiedono perlomeno una GeForce RTX 3070 o una Radeon RX 6800 per girare al meglio.

Ipotizziamo che il supporto DLSS verrà mantenuto, e si spera che non sarà troppo difficile mantenere un frame rate regolare, ma ovviamente non è dato saperlo finché si vedrà il gioco in azione. Data la velocità con cui si sfreccia in pista, F1 è un titolo che privilegia la fluidità piuttosto che i dettagli visivi estremi.