Skip to main content

Chromecast Ultra presto in arrivo: ecco come sarà

Google Chromecast ultra
(Image credit: tecnocino)

Google Chromecast è da sempre uno dei dispositivi più economici per accedere alle vostre app di streaming preferite direttamente su una TV tradizionale, non di tipo smart. Tuttavia la mancanza di un controller remoto, che sia diverso dallo smartphone, ha creato qualche grattacapo a diversi utenti.

Molti di voi saranno contenti di sapere che Google è al lavoro su un nuovo controller remoto da abbinare ai futuri prodotti della linea Chromecast (modello Ultra su tutti), come testimoniano alcune indiscrezioni riportate dal sito 9to5Google lo scorso mese di marzo.

Le sorprese non finiscono qui, poiché Chromecast Ultra (nome in codice: “sabrina”) potrebbe essere dotato di una funzionalità inedita, ovvero il nuovo sistema operativo integrato basato su Android TV. Inoltre dovrebbero essere confermate le connettività 4K HDR, Bluetooth e Wi-Fi.

Il nostro collega Janko Roettgers, giornalista presso la redazione del sito web di news tech Protocol, ha scovato un brevetto depositato presso l’agenzia governativa americana FCC (Federal Communications Commission) che mostrerebbe il nuovo telecomando di Google Chromecast Ultra. 

Le immagini raffigurano un dispositivo di controllo remoto che ricorda il design del telecomando di Apple TV e che dovrebbe essere dotato di un pulsante per attivare l’Assistente Google e di un microfono integrato.

Il modello attuale di Chromecast è disponibile presso lo store del sito ufficiale Google a un prezzo di €39 (spedizione gratuita) e sarà interessante scoprire in quale fascia di mercato andrà a posizionarsi la versione Ultra, considerando gli aggiornamenti citati in precedenza. 

Il lancio ufficiale di Chromecast Ultra sarebbe avvenuto molto probabilmente in occasione dell’evento Google IO 2020, che è stato cancellato a causa della pandemia di coronavirus. La redazione di TechRadar vi terrà aggiornati su tutte le future news del caso e non vediamo l’ora di scoprire le sorprese che Google ha in serbo per noi, come il nuovo smartphone Pixel 4a.  

Fonte: BGR