Skip to main content

Canon ha presentato quattro nuove lenti RF, ecco le nostre prime impressioni

Canon RF lenses
(Image credit: Canon)

Lo scorso 9 luglio Canon ha tenuto un evento di presentazione durante il quale ha mostrato al pubblico le attesissime fotocamere Canon EOS R5 e Canon EOS R6, oltre a quattro nuove lenti della famiglia RF e alcuni interessanti accessori.

Probabilmente il tema di maggior richiamo, in particolare visti i tempi che corrono, è stato il lieve passo in avanti in termini di accessibilità per la nuova famiglia di lenti Canon.

Se siete possessori di una Canon EOS RP, o state cercando una Canon EOS R usata, gioirete di certo vedendo il prezzo del nuovo Canon RF 85mm f/2 IS STM Macro.

Tuttavia, a nostro avviso, le lenti più interessanti presentate durante l’evento sono gli ultra-teleobiettivi: Canon RF 600mm f/11 IS STM e RF 800mm f/11 IS STM. Queste lenti sono ideali se avete intenzione di fare un safari e hanno un prezzo di lancio davvero interessante.

Oltre ai nuovi ultra-tele, Canon ha presentato un super-tele zoom chiamato Canon RF 100-500mm f/4.5-7.1L IS USM, progettato per i professionisti della fotografia sportiva e per gli scatti alla fauna selvatica.

Fortunatamente il nostro staff ha avuto modo di toccare con mano tutte le nuove ottiche presentate all'evento, oltre ai due nuovi estensori RF. Eccovi le nostre prime impressioni sui nuovi prodotti Canon, tenetevi forte. 

Canon RF 600mm f/11 IS STM e RF 800mm f/11 IS STM

Al momento non abbiamo indicazioni sui prezzi in Euro quindi faremo riferimento al listino in USD proposto da Canon.

  • Canon RF 600mm f/11 IS STM prezzo USD: $699
  • Canon RF 800mm f/11 IS STM prezzo USD: $899 

Di che distanza focale avete bisogno? Per molti fotografi che si occupano di fauna selvatica e scatti sportivi, ad esempio, la risposta potrebbe essere “tutta quella di cui posso disporre”. Lo svantaggio principale delle lenti con focali elevate è che si tratta di ottiche pesanti e molto costose, in particolare quando si acquistano modelli di fascia alta.

Canon lo sa bene e ha proposto un paio di ultra-teleobiettivi che potrebbero far gola a tutti i fotografi che si occupano di fauna selvatica. Se confrontati con i tele tradizionali, l’800mm e il 600mm sono degli ultra-teleobiettivi molto portabili che, pur non potendo sostituire i precedenti RF “bianchi” che spesso si vedono ai lati dei campi di calcio o durante gli eventi sportivi, potrebbero risultare ideali in molte situazioni. 

Canon RF 800mm f/11 IS STM

(Image credit: Future)

Entrambe le lenti sono facili da usare, basta ruotare l’anello di blocco per estenderli per poi contro ruotarlo e mantenere l’estensione. Se li si confronta con i teleobiettivi professionali sono anche molto leggeri, con un peso di 930g per il 600mm e di 1.26kg per l’800mm. Entrambe le ottiche dispongono del sistema di messa a fuoco STM (Stepper Motor), più silenzioso dei tradizionali meccanismi di autofocus e ideale per chi deve effettuare riprese video a lunga distanza. 

Quali sono i contro? Il primo si nota subito, ovvero l’apertura focale f/11 che è piuttosto limitata per gli standard Canon. Per esempio, se state fotografando un soggetto con un tempo di 1/500 di secondo a ISO 800 con apertura f/4, chiudere a f/11 significherebbe aumentare il tempo di esposizione a 1/125 di secondo, o aumentare gli ISO a 3200, incrementando così le possibilità di avere uno scatto mosso o caratterizzato da rumore. Almeno in teoria.

Canon RF 600mm f/11 IS STM

(Image credit: Future)

Tenendo in considerazione l’ottimo sistema autofocus e l’elevata tolleranza a ISO alti della serie EOS R, si può pensare che Canon abbia fatto affidamento su questi aspetti per compensare la scarsa apertura delle suddette lenti. Ciononostante, data la fobia di molti fotografi di trovare rumore nei propri scatti, un’apertura così ridotta potrebbe risultare poco attraente per molti possibili acquirenti. 

Tra i lati positivi c’è un ottima stabilizzazione dell’immagine che garantisce fino a cinque stop sul 600mm e fino a quattro sull’800mm. Siamo davvero molto curiosi di testare queste lenti durante una sessione fotografica e non ci sentiamo di dare giudizi definitivi prima di averlo fatto.

Canon RF 100-500mm f/4.5-7.1L IS USM

  • Canon RF 100-500mm f/4.5-7.1L IS USM prezzo USD: $2,699 

Canon ha creato diverse lenti divenute leggendarie per i fotografi amanti del brand. Tra queste, Canon EF 100-400mm f/4.5-5.6L IS II USM è tra le migliori, un po’ come la precedente versione Mark I. La qualità costruttiva è superba e le immagini che produce sono fantastiche.

Canon deve sperare che il nuovo RF 100-500mm f/4.5-7.1L IS USM riesca a far breccia nel cuore dei fan come è stato per le lenti sopracitate. La lunghezza focale da 500mm è più che sufficiente per gran parte degli utilizzi, persino per i safari. Ma come per le lenti prime di cui vi abbiamo parlato in precedenza, in passato era difficile potersi permettere tali obiettivi senza spendere una somma di denaro spropositata a meno che non ci si rivolgesse a ottiche di terze parti. 

Canon RF 100-500mm f/4.5-7.1L IS USM

(Image credit: Future)

Con il suo prezzo davvero interessante (seppur elevato per un amatore), il nuovo 100-500mm offre ai fotografi la distanza focale di un ultra-teleobiettivo in un corpo compatto. L’obiettivo pesa circa quanto il cugino RF 100-400mm, che a sua volta ha un peso simile al 70-200mm f/2.8L IS. Abbiamo detto circa in quanto il nuovo 100-500 pesa il 13% in meno rispetto al precedente 100-400mm ed è poco più lungo, nonostante offra un vantaggio di 100mm in termini di lunghezza focale.

L'impugnatura è ottima e non necessita per forza di un treppiede per essere utilizzato visto il peso di “appena” 1.37kg. Inoltre, la possibilità di iniziare con la lente estesa e ridurre gradualmente lo zoom per comporre l’immagine riduce la difficoltà iniziale che si incontra con i teleobiettivi a focale fissa. Coloro che possono permetterselo ne rimarranno sicuramente soddisfatti.

Canon RF 100-500mm f/4.5-7.1L IS USM

(Image credit: Future)

Anche in questo caso l’apertura ridotta alla massima estensione può generare preoccupazioni. Certo, un f/7.1 non è limitante come l’f/11 delle lenti prime di cui abbiamo parlato in precedenza, ma è comunque un valore elevato e potrebbe costringere ad aumentare gli ISO o il tempo di esposizione, scelte che in certe occasioni possono compromettere le possibilità di scatto. Del resto, come abbiamo notato nei paragrafi successivi, Canon punta tutto sulle ottime prestazioni a ISO alti e sulla stabilizzazione dell’immagine delle sue fotocamere con innesco RF per bilanciare l’apertura ridotta degli obiettivi, quindi in teoria i risultati dovrebbero essere comunque eccellenti. 

Canon RF 85mm f/2 Macro IS STM

  • Canon RF 85mm f/2 Macro IS STM prezzo USD: $599 

L’evento Canon 'Reimagine' non è stato tutto incentrato sui nuovi zoom. Oltre alle nuove fotocamere e ai teleobiettivi, l’azienda ha presentato altre lenti, come ad esempio l'obiettivo Macro RF 85mm F2 

Canon EOS R5

(Image credit: Future)

Ci sono numerose lenti prime della serie L di eccellente qualità, come ad esempio la fantastica RF 85mm F1.2L USM, ma considerato il prezzo proibitivo di queste ottiche Canon ha deciso di proporre nuovi obiettivi RF per tutti coloro che dispongono di un budget più limitato.

Potete star certi che un gran numero di fotografi inseriranno il nuovo RF 85mm F2 nella lista dei regali di natale. Oltre ad avere un’ottima apertura e un sistema di stabilizzazione impeccabile, questa lente ha un sistema di messa a fuoco ravvicinata simile ad un 35mm sul piano focale della fotocamera che gli permette di ottenere scatti con un eccellente rapporto di ingrandimento pari a 1:2. Questo significa che il sensore è in grado di fotografare gli oggetti con dimensioni ridotte del 50% rispetto alla realtà.

Canon RF 85mm f/2 Macro IS STM

(Image credit: Future)

Si tratta inoltre di una lente perfetta per la ritrattistica. Considerando gli standard Canon questa è un’ottica piuttosto ordinaria, ma il prezzo e la qualità costruttiva ne faranno senza dubbio un modello appetibile per molti fotografi. 

Canon Extender RF 1.4x & Extender RF 2x 

  • Canon Extender RF 1.4x prezzo USD: $499
  • Canon Extender RF 2x prezzo USD: $599 

Questi moltiplicatori di focale potrebbero sembrare secondari nel contesto della nuova serie ma sono elementi fondamentali per l’ecosistema RF  

Finora chi voleva utilizzare un moltiplicatore su una fotocamera con aggancio RF era costretto a montare lenti EF o EF-S, il moltiplicatore, e l'adattatore per lenti Canon. 

Immagine 1 di 2

Canon Extender RF 1.4x

Il moltiplicatore RF 1.4x... (Image credit: Future)
Immagine 2 di 2

Canon Extender RF 2x

...e il moltiplicatore RF 2x. (Image credit: Future)

Con i nuovi Canon Extender invece è possibile montare diverse ottiche con attacco RF. Volete convertire il vostro 100-500mm facendolo diventare un ultra-tele 420-700mm? Nessun problema, anche se il moltiplicatore non funziona a meno che il 100-500mm non venga zoomato almeno a 300mm.

Canon Extender RF 1.4x

(Image credit: Future)

Tra i lati negativi manca la compatibilità con tutte le ottiche RF. Le uniche lenti compatibili con i Canon Extender sono Canon RF 100-500mm f/4.5-7.1L IS USM, RF 600mm f/11 IS e RF 800mm f/11 IS STM.

Tuttavia, potrebbe valere la pena di considerare i nuovi moltiplicatori come un investimento per il futuro, piuttosto che come componenti da utilizzare immediatamente in modo estensivo.