Skip to main content

AMD supera Intel come prestazioni e prezzo per la prima volta in 20 anni

Close up of CPUs
Image credit: Shutterstock
(Image credit: Shutterstock)

Grazie al lancio della linea di processori AMD Ryzen 3000, AMD è riuscita a superare Intel per la prima volta da venti anno come prestazioni e prezzi dei propri prodotti.

Anche se Intel domina da tempo il settore dei processori, le ultime mosse di AMD dovrebbero farla preoccupare.

Grazie al design da sette nanometri della serie Ryzen 3000, AMD è riuscita a realizzare processori che superino gli equivalenti modelli Intel, mantenendo i consumi più bassi. Non solo, ma i processori di AMD sono anche più convenienti.

Anche se AMD è sempre stata al top come prezzi, questa è la prima volta in venti anni che riesca a superare Intel anche sul fronte di prestazioni e consumi. Tutte le recensioni, (compresa la nostra) sono d'accordo nel ritenere che questi nuovi processori potrebbero essere una minaccia seria per Intel.

Siamo al punto che per ogni processore Intel, se ne esiste uno corrispondente di AMD, questo sarà più potente, consumerà e costerà meno. Intel ha proprio ragione di essere preoccupata.

AMD guadagna quote di mercato

E infatti AMD sta guadagnando quote di mercato, come risulta dal rapporto di MarketWatch che indica un incremento del 2,1%, che si ripercuoterà sui risultati di giugno e a a maggior ragione su quelli settembre.

Tutto questo porterà a un aumento della presenza di AMD. E anche se i suoi competitor (Intel come CPU, Nvidia per le GPU) dominano ancora il settore (specialmente nei gaming PC, come indicato da un recente sondaggio di Steam), i risultati di AMD la stanno conducendo nella giusta direzione. La gara tra  Intel, Nvidia e AMDsi sta scaldando e sarà divertente da seguire.