Skip to main content

AMD Ryzen Threadripper 5000: arrivo previsto per agosto

Threadripper
(Image credit: Future)

AMD dovrebbe lanciare i suoi processori Ryzen Threadripper 5000 nel mese di agosto.

I processori AMD Zen 3 sono già disponibili per PC, portatili e server, ma devono ancora sbarcare sul mercato HEDT (high-end desktop). Stando a recenti indiscrezioni, sembra che i processori AMD Threadripper della serie 5000 arriveranno entro il prossimo agosto.

Il leaker KittyYYuko (opens in new tab), fonte piuttosto accreditata in ambito AMD, ha pubblicato un post su Twitter nel quale afferma che: “In agosto AMD rilascerà una nuova generazione di processori Threadripper”. 

Si tratta della prima data di lancio ipotetica per le CPU Threadripper 5000. Tuttavia, AMD non ha ancora svelato i suoi piani per i processori HEDT e per ora si tratta di indiscrezioni.

Del resto, a conferma di questa possibile data, il software HWInfo ha recentemente ricevuto un aggiornamento che gli consente di riconoscere i processori AMD Threadripper di nuova generazione, il che suggerisce che il lancio ufficiale non sia cosi lontano. 

I processori Ryzen Threadripper 5000, nome in codice “Chagall”, dovrebbero basarsi su un design da 64-core e 128-thread, come i loro corrispettivi Zen 2 della serie Threadripper 3000, anche se recenti rumor ipotizzano un ritorno a una struttura da 16 core già vista sulla prima generazione (Zen).

n generale, processori dovrebbero avere dei vantaggi in termini di IPC grazie all'architettura Zen 3, oltre a velocità di clock migliorate.

Stando alle indiscrezioni i nuovi Threadripper 5000 introdurranno anche la compatibilità con le schede madri TRX40, e potrebbero essere le ultime CPU AMD con socket SP3 prima del passaggio alla nuova piattaforma con supporto DDR5 e PCIe 5.0.

Marco Silvestri
Senior Editor