Skip to main content

AMD Ryzen 5700G, per farsi un PC gaming senza scheda grafica

AMD Zen 3
(Image credit: AMD)

Tra le recenti novità presentate da AMD, alcune delle più interessanti sono le APU Ryzen 7 5700G e Ryzen 5 5600G. Si tratta di processori che includono CPU e GPU in un solo pacchetto, e che permettono di usare il computer senza una scheda video dedicata. Fino a oggi sono state accessibili solo agli OEM, ma da agosto saranno ufficialmente in commercio, disponibili per tutti. Almeno in teoria, perché sappiamo quanto sia a sarà difficile comprare hardware. 

In ogni caso l'espansione della disponibilità è una bella novità, rispetto all'annuncio dello scorso aprile. E sicuramente potrebbe essere una buona notizia per chi punta ad assemblarsi un PC, magari da tenere in salotto con funzioni di hometheater ma anche, perché no, per sostituire una console. 

Secondo AMD, infatti, queste APU permettono di eseguire la maggior parte dei giochi 1080p - ma abbiamo visto pochi test finor 


The Ryzen 5000G series was announced back in April 2021, with the 'G' in the name representing integrated graphics. This could be great news for anyone wanting to create mini-PC builds without the need for a dedicated GPU, with AMD claiming that both APUs are capable of running most games at 1080p, though we'd need more benchmarks to see what real-world performance actually looks like across various titles.

Ci sono stati, come sempre, risultati non ufficiali dai vari benchmark. E da essi si può senz'altro dire che il Ryzen 7 5700G è molto promettente, in grado di battere l'Intel Core i9-11900K nelle prestazioni multi-thread, e il Ryzen 5 5600G che si mostra più veloce del Core i7-10700K in single-thread, nonostante frequenze più basse. 

Presto però entrambe le APU saranno più accessibili, ci saranno più test da prendere in considerazione e sapremo con certezza quanto sono vere le affermazioni di AMD. Speriamo davvero che questi chip permettano davvero di fare un PC "tipo console", magari a prezzo basso. 

See more

Ryzen 7 5700G, prezzo e specifiche 

Il Ryzen 7 5700G dovrebbe costare $359 (360-400 euro), che è meno di quanto ci saremmo aspettati per un processore con 8 core e 16 thread, e con frequenze pari a 3,8/4,6 GHz. Il TDP si attesa sui 65 watt e la GPU Vega ingetrata conta 512 stream processors, impostati a 2 GHz. 

Il Ryzen 5 5600G, invece, costerà un po' meno. Si parla di $259, per un processore con 6/12 core/thread e frequenze pari a 3,9/4,4 Ghz. La grafica integrata è un Veg 7, leggermente meno potente, che arriva a 1,9 Ghz. 

AMD ha mostrato come la grafica Vega in questione possa dimostrarsi fino a 2,45 volte più veloce rispetto alle GPU Intel XE integrate nei processori Rocket Lake per desktop. 

Considerano prezzo e prestazioni, dunque, le APU AMD potrebbero davvero rappresentare un'alternativa per tutti quei consumatori che al momento non possono comprare né una scheda video potente né una console next gen. E allo stesso tempo una APU di questo tipo potrebbe bastare per realizzare un PC che ci faccia giocare bene in FullHD. 

Tutto dipenderà, ovviamente, dall'effettiva disponibilità. Un cosa è dire "arrivano il 5 agosto", ma poterli comprare per davvero sarà una cosa del tutto diversa. Vedremo se e come AMD riuscirà a gestire l'attuale crisi - che riguarda tutto il mondo dei semiconduttori, non solo qualche azienda. 

Via TomsHardware