Skip to main content

AMD Black Friday 2019, si avvicinano processori e schede video in offerta

AMD Ryzen 5 2400G
AMD Ryzen 5 2400G (Image credit: Future)

AMD ha ottenuto un enorme successo con i processori Ryzen di terza generazione, e c'è un grafico che lo rende evidente a prima vista. Il successo più grande però forse deve ancora arrivare: con il Black Friday 2019, infatti, AMD potrebbe mettere a segno il colpo definitivo.

Il giorno di sconti quest'anno sarà il 29 novembre 2019, e ci aspettiamo che tutti i principali negozi abbiano le loro offerte. Per quanto riguarda i processori AMD Ryzen di terza generazione sono in commercio da abbastanza tempo da pensare che qualche sconto sia effettivamente possibile. 

Intel Core i9 9900k

L'Intel Core i9-9900K è potente, ma la concorrenza AMD è più conveniente (Image credit: Future)

Intel arranca

Nelle prossime settimane, come sappiamo, arriverà anche il nuovo processore Intel Core i9-9900KS. Non crediamo però che sarà abbastanza per competere con i migliori processori AMD. Il 9900KS è un processore da 5GHz, con 8 core e 16 thread, ma probabilmente non riuscirà a competere, per il prezzo, con modelli come il Ryzen 7 3700X o il Ryzen 5 3600X.

Al momento il concorrente del Ryzen 5 3600X e l'Intel Core i5-9600K; il prezzo è simile (entrambi partono da circa 220 euro), ma nella confezione di AMD trovate anche un dissipatore, che con Intel invece dovrete comprare separatamente. Il processore AMD inoltre ha prestazioni leggermente migliori, anche se non di molto. 

Guardando al Ryzen 7 3700X, si tratta di una CPU in grado di battere l'Intel Core i9-9900K in molti test, e allo stesso tempo costa un po' meno. A meno Intel non riesca ad abbattere il prezzo dei suoi processori e portarli al livello di AMD, non crediamo che la prossima stagione natalizia sarà molto positiva per la squadra blu. 

L'equazione non sarebbe completa senza prendere in considerazione le migliori schede video, un articolo che probabilmente sarà molto cercato durante il Black Friday. Se AMD introdurrà nuovi modelli economici, come suggeriscono le indiscrezioni, anche da questo punto di vista potrebbero colonizzare le vendite del Black Friday.

AMD Ryzen 7 2700X

Il Ryzen 7 2700X non più nuovo, ma ancora eccellente (Image credit: Future)

Nostalgia del 2018

Inoltre sono ancora in circolazione i Ryzen di seconda generazione, processori che oggi sono ancora interessanti in virtù dell'ottimo rapporto qualità prezzo. 

Per esempio, il  Ryzen 7 2700X è di aprile 2018, con 8 core e 16 thread e frequenza pari a 4,3Ghz. È realizzato con l'architettura Zen+, che oggi non è in grado di competere con le prestazioni di un Intel Core i9-990K. Però lo trovate a partire da 170 euro, un prezzo simile a quello del Ryzen 5 3600. E probabilmente sceglieremmo il 2700X, per via dei core aggiuntivi. 

Un discorso simile si può applicare all'AMD Ryzen 5 2600X, che si trova a partire da 140 euro circa. Si può risparmiare moltissimo scegliendo questo processore, e avere comunque un computer desktop con prestazioni eccellenti. 

Se per il Black Friday 2019, invece, state pensando a un potente AMD Ryzen Threadripper, anche in questo caso potrebbe presentarsi l'occasione di risparmiare parecchio. A novembre infatti AMD dovrebbe presentare i Threadripper di nuova generazione, insieme al Ryzen 9 3950X. E contestualmente potrebbero arrivare sconti molto interessanti. 

Con l'arrivo dei nuovi modelli, infatti, saremmo sorpresi se i negozi non mettessero in sconto i Threadripper di seconda generazione. Non possiamo prevedere con precisione quali prodotti saranno scontati e di quanto, ma se state pensando a un nuovo processore, il Black Friday 2019 potrebbe essere l'occasione giusta. 

AMD Ryzen 5 3600X

Just wait until Black Friday, then you can get this chunk of silicon for cheap (Image credit: TechRadar)

E quindi?

Se state progettando di realizzare un nuovo PC o di aggiornare quello che avete, vale sicuramente la pena di aspettare gli sconti del Black Friday 2019. Nel corso degli ultimi mesi sono usciti moltissimi nuovi prodotti in ambito hardware, e siamo sicuri che alcuni saranno scontati. 

Siamo sicuro che anche la stessa AMD vorrà attivare qualche promozione, per rafforzare e consolidare gli ottimi risultati che ha ottenuto nel 2019. Più si diffondono i suoi processori, infatti, più gli sviluppatori saranno invogliati a ottimizzare i loro software per usarne i molti core, attivando così un circolo virtuoso.

Sì, al Black Friday e al Cyber Monday ci sarà parecchio caos e potrebbe essere difficile trovare l'offerta giusta. Ma su TechRadar proveremo a fare il lavoro sporco al vostro posto, così non dovrete far altro che visitare il nostro sito per trovare le offerte possibili.