Skip to main content

AMD, assalto al segmento CPU gaming con Ryzen 9 7950X3D

Intel Raptor Lake AMD Ryzen 7000
(Immagine:: N/A)

I primi modelli della gamma di processori AMD  ‘Zen 4’, ovvero i Ryzen 7000, arriveranno poco dopo l'evento di presentazione streaming del 29 agosto.

Tuttavia i gamer dovranno aspettare ancora un po' prima di vedere una CPU dedicata al mondo dei videogiochi. Il leaker Moore’s Law is Dead (Si apre in una nuova scheda) (MLID) ha pubblicato un video sul suo canale YouTube nel quale parla dell'arrivo dei primi Ryzen 7000 con tecnologia 3D V-Cache nel Q1 2023.

Sapevamo già che la tecnologia 3D V-Cache di AMD si sarebbe vista anche sui Ryzen 7000, ma questa fuga di notizie ci dà maggiori informazioni su ciò che possiamo aspettarci dal suo arrivo. Secondo MLID, AMD sta preparando due chip: Ryzen 7 7850X3D e il potentissimo Ryzen 9 7950X3D.

La tecnologia 3D V-Cache è pensata per il gaming, in quanto consente ad AMD di "impilare" la memoria cache L3 sul die del processore, garantendo prestazioni migliori nei giochi. La prima CPU a ricevere questa tecnologia è stata il Ryzen 7 5800X3D, un processore talmente valido da superare il più costoso Intel Core i9-12900K in alcuni giochi grazie a ben 100 MB di memoria cache.


Analisi: la 3D V-Cache potrebbe consolidare il primato di AMD nel gaming

La scelta del miglior processore per un PC gaming può diventare complicata. La CPU non avrà un impatto sui giochi pari a quello della scheda video, ma può creare il cosiddetto collo di bottiglia, andando a influire negativamente sulle prestazioni se rimane indietro rispetto agli altri componenti. Per questo alcuni giochi (come i titoli RTS) traggono enormi benefici da una CPU superiore rispetto ad altri.

Il prezzo sarà un fattore determinante, ma se i Ryzen 3D dovessero superare le CPU Raptor Lake di Intel nei giochi, pur costando meno, AMD potrebbe portare a casa un ottimo risultato. Il Ryzen 7 5800X3D è già la scelta migliore per chi vuole assemblare un PC gaming di fascia alta in questo momento, oltre a essere uno dei migliori processori in assoluto nella sua fascia di prezzo, quindi ci aspettiamo che AMD mantenga questo slancio anche con la seconda generazione di CPU 3D.


Intel i7-13700K, dal canto suo, sarà un competitor molto agguerrito, come si evince da recenti leak che svelano dei punteggi benchmark nettamente superiori alla versione non-3D di Ryzen 7 7700X . Del resto, a chi gioca non importano molto le prestazioni di calcolo; l'importante è il framerate dei giochi, ed è qui che i chip 3D danno il meglio. 

Fonte: TweakTown (Si apre in una nuova scheda).

Marco Silvestri
Senior Editor

Marco Silvestri è Senior Editor che lavora con Techradar Italia dal 2020. Appassionato di fotografia e gaming, ha assemblato il suo primo PC all'età di 12 anni e, da allora, ha sempre seguito con passione l'evoluzione del settore tecnologico. Quando non è impegnato a scrivere guide all'acquisto e notizie per Techradar passa il suo tempo sulla tavola da skate, dietro la lente della sua fotocamera o a scarpinare tra le vette del Gran Sasso.

Con il supporto di