Samsung HW-Q990C recensione

HW-Q990C è la migliore soundbar Dolby Atmos che ci sia

The Samsung HW-Q990C soundbar system pictured on a wooden table.
Editor's Choice
(Image: © Future/TechRadar)

Verdetto

Samsung HW-Q990C offre la potenza e l'immersione leader della categoria che da tempo rendono così speciali le soundbar di punta di Samsung. Fornisce un'incredibile esperienza home theater, in cui si viene veramente rapiti dal coinvolgente suono Dolby Atmos. Le prestazioni non sono così diverse rispetto ai predecessori, ma i miglioramenti rispetto al modello dell'anno scorso sono stati concentrati nelle aree giuste.

Pro

  • +

    Potenza e portata eccezionali

  • +

    Suono surround completo e unico

  • +

    16 canali audio "reali"

Contro

  • -

    Nessuna uscita HDMI 4K 120Hz

  • -

    Qualche problema con le frequenze basse durante l'ascolto di musica

  • -

    Prezzo alto

Perché puoi fidarti di TechRadar I nostri esperti revisori trascorrono ore a testare e confrontare prodotti e servizi in modo che tu possa scegliere il meglio per te. Scopri di più su come testiamo.

Samsung HW-Q990C: recensione breve

A differenza delle precedenti soundbar di punta Samsung, la Q990C non presenta alcuna differenza di design rispetto al suo predecessore, a parte un colore leggermente diverso. 

Tuttavia, alcune nuove caratteristiche rendono la Samsung HW-Q990C una delle migliori soundbar in assoluto. Per cominciare, è stata aggiunta la funzionalità SmartThings Hub, che consente di monitorare e controllare altri dispositivi in casa. È stato inoltre integrato il supporto per il controllo vocale di Amazon Alexa e il raggruppamento di dispositivi Alexa per creare efficaci configurazioni multi-room.

C'è anche un nuovo sistema di calibrazione automatica integrato, mentre le modifiche apportate alla modalità Adaptive Sound di Samsung dovrebbero garantire un suono più vivace e dettagliato anche a basso volume. Nel frattempo, una nuova generazione di Q Symphony di Samsung migliora il modo in cui i diffusori dei TV e delle soundbar Samsung lavorano in sinergia.

Tuttavia, sono ancora le caratteristiche principali che Q990C riprende dal suo predecessore che contano. In particolare, l'ampia configurazione di canali 11.1.4 e l'enorme potenza di 656W, che assicurano che la Q990C abbia un suono eccellente, anche se non significativamente migliore del suo predecessore.

Alcuni interventi di messa a punto da parte degli ingegneri del suono di Samsung hanno apportato un miglioramento significativo anche alla riproduzione della musica, risolvendo il limite più significativo del predecessore Q990C.

The soundbar part of the Samsung HW-Q990C pictured from above on a wooden table.

Con 11.1.4 canali e oltre 600W di potenza, Q990C crea una vera e propria cupola sonora intorno a voi. (Image credit: Future/TechRadar)

Samsung HW-Q990C: prezzo e uscita

  • Uscita a maggio 2023
  • Prezzo di 1.059€

La soundbar Samsung HW-Q990C è uscita a maggio 2023. Il suo prezzo di 1.059€ la rende chiaramente una soundbar di alto livello. Di fatto, è il modello di punta di Samsung per il 2023. In prospettiva, il prezzo è doppio rispetto alle soundbar Sonos Arc o Sony HT-A5000.

Tuttavia, questa soundbar Samsung offre un ottimo rapporto qualità-prezzo, grazie a un sistema a quattro componenti che offre un numero di canali ai vertici della categoria. Vale la pena sottolineare che ci sono alcune soluzioni anche senza subwoofer che costano molto di più.

Samsung offre un modello inferiore al Q990C, il modello HW-Q930C da 699€, che utilizza una soundbar principale più piccola e meno potente, rinuncia a un paio di canali, utilizza un design del subwoofer più "standard", ma include comunque i diffusori posteriori.

Samsung HW-Q990C: specifiche

Swipe to scroll horizontally
DimensioniCorpo principale - 1309 x 595 x 277 mm; subwoofer - 220 x 413 x 277mm; altoparlanti posteriori - 129.5 x 201.3 x 140.4mm
Canali11.1.4
ConnettivitàDue ingressi HDMI, un'uscita HDMI con supporto eARC, Ingresso audio ottico digitale, Wi-Fi, Bluetooth
Dolby Atmos / DTS:XSi / Si
Subwoofer inclusoSi
Diffusori posteriori inclusiSi
FunzioniQ Symphony, modalità Adaptive Sound, calibrazione dell'audio SpaceFit, modalità Voice Enhance, Active Voice Amplifier, Hi-Res Audio Decoding, display LED, HDR10+ e Dolby Vision; SmartThings Hub; Amazon Alexa; supporto Apple Airplay

The rear speaker of the Samsung HW-Q990C soundbar system.

Il subwoofer della Q990C aggiunge spessore all'audio dei film (Image credit: Future/TechRadar)

Samsung HW-Q990C: funzioni

  • 16 canali reali Dolby Atmos
  • 2 ingressi HDMI, ma nessun supporto 4K 120Hz
  • Nuovo sistema di calibrazione automatica

La Q990C è all'altezza della sua fama di soundbar Dolby Atmos di punta Samsung, grazie a un gioco di numeri impressionante. Offre un numero di canali reali (anziché "virtuali") leader della categoria, 11.1.4, supportati da 656W di potenza che fluiscono attraverso 22 altoparlanti separati inseriti in quattro componenti inclusi: la soundbar principale, un pesante subwoofer e due diffusori posteriori. 

L'idea di includere così tanti canali (che includono quattro altoparlanti up-firing) è quella di offrire un'esperienza "adeguata" con i formati Dolby Atmos e DTS:X supportati dalla Q990C. Vale a dire, un'esperienza che vi pone al centro di una cupola completa di suoni, senza compromessi.

Il Q990C convince anche per le sue opzioni di connettività. In particolare, offre un sistema HDMI loop-through a due ingressi e una uscita in grado di gestire i formati HDR10+ e Dolby Vision HDR (oltre ai sistemi HDR10 e HLG di base). 

È un peccato che le porte HDMI non si estendano al supporto dei feed di gioco a 4K 120Hz che le console e i PC più recenti sono in grado di offrire, soprattutto se si considera che Samsung tiene al gaming tanto da dotare la soundbar di un preset Game che migliora gli effetti di posizionamento specifici in modo che sia più facile capire da dove i nemici sparano o si avvicinano. È possibile collegare il dispositivo di gioco con capacità 4K 120Hz direttamente a qualsiasi televisore che supporti la tecnologia eARC di HDMI e trasmettere così le colonne sonore Dolby Atmos alla Q990C. A condizione che la configurazione non soffra dei problemi di sincronizzazione dell'audio occasionalmente riscontrati con la tecnologia ARC.

The Samsung HW-Q990C soundbar rear speakers pictured on a wooden table.

I canali multipli della soundbar HW-Q990C, anche nei diffusori posteriori, indicano che il Dolby Atmos è una faccenda presa sul serio (Image credit: Future/TechRadar)

La soundbar Q990C supporta molte sorgenti oltre a quelle associate alle sue connessioni fisiche, tra cui Apple AirPlay 2, Spotify Connect, AAC, WAV, FLAC, AIFF, MP3, OGG e ALAC.

Tuttavia, tutte le caratteristiche di cui abbiamo parlato erano presenti anche sulla Samsung HW-Q990B del 2022. In che modo il modello 2023 si distingue dal suo predecessore?

I due progressi più significativi sono il nuovo sistema di calibrazione automatica SpaceFit Sound Pro e la nuova regolazione delle prestazioni musicali della soundbar. Il primo di questi è la calibrazione automatica da parte di Samsung del subwoofer e degli altri diffusori all'unisono, invece di utilizzare un sistema separato per monitorare i bassi. L'attivazione di questa funzione ha un effetto positivo immediato sul suono e, da quel momento in poi, il sistema monitorerà continuamente il suono per compensare eventuali cambiamenti nella configurazione della stanza.

Samsung Q990C adotta anche una nuova (terza) generazione della tecnologia Q-Symphony, con cui i recenti TV Samsung possono unire le forze audio in modalità wireless con le soundbar Samsung compatibili per creare un palco sonoro frontale più ampio e dettagliato. Questa nuova versione utilizza tutti i diffusori del televisore e della soundbar, anziché lasciarne alcuni inattivi, e consente alla soundbar di sfruttare la potenza dell'elaborazione audio potenziata dall'intelligenza artificiale del televisore Samsung.

La novità della Q990C è anche il supporto integrato per il controllo vocale di Alexa e la possibilità di creare gruppi di dispositivi Alexa, un modo semplice per ottenere un sistema audio multi-room. Infine, grazie alla nuova funzionalità SmartThings Hub, è possibile utilizzare la Q990C con l'app SmartThings per controllare altri dispositivi in casa.

  • Punteggio funzioni: 4.5/5

A close-up of the top of the Samsung HW-Q990C soundbar

La caratteristica più importante della soundbar Samsung HW-Q990C è la sua capacità di creare un'esperienza sonora surround eccezionalmente coinvolgente e completa  (Image credit: Future/TechRadar)

Samsung HW-Q990C: prestazioni

Il numero mostruoso di canali di HW-Q990C indica che questa soundbar è eccezionalmente, quasi unicamente, focalizzata sull'ottenere il meglio dalle colonne sonore dei film. E come il suo predecessore, mantiene questa promessa in modo spettacolare.

La sua caratteristica principale è la capacità di creare un'esperienza sonora surround eccezionalmente coinvolgente e completa, che vi pone al centro della sorta di "cupola" sonora necessaria per creare un'esperienza Dolby Atmos completa, in modo più fluido rispetto a qualsiasi altra soundbar. I driver laterali e quelli che dirigono il suono verso l'alto nei due diffusori posteriori e nella soundbar principale uniscono le forze in modo impeccabile per garantire che non ci sia alcun vuoto che possa distrarre e rompere l'immersione nel palcoscenico sonoro tridimensionale. 

La sensazione cinematografica del suono del Q990C con le colonne sonore DTS:X e Dolby Atmos è ulteriormente esaltata dal volume che può raggiungere senza alcun accenno di distorsione,  o ronzio. 

Anche gli acuti più stridenti riescono a non sembrare aspri o esagerati, la gamma media è espansiva, espressiva e in grado di cambiare marcia più della maggior parte delle soundbar per affrontare le scene d'azione più movimentate, mentre i bassi del subwoofer sono profondi, entusiasti (senza diventare eccessivamente dominanti) e reattivi. L'insolito design Acoustic Lens del subwoofer, che vede una "piastra" di diffusione posizionata a uno o due pollici di distanza dal driver da otto pollici, aiuta anche i bassi eccezionalmente ricchi e profondi a diffondersi in tutta la stanza in modo più uniforme.

Nonostante l'impressionante profondità dei bassi che il subwoofer è in grado di raggiungere, le basse frequenze non si sentono per nulla insaccate o staccate dal suono emesso dalla soundbar principale, il che la dice lunga sulla gamma dinamica di cui la soundbar è capace.

Come sempre con le soundbar che riflettono il suono dalle pareti e dai soffitti, la costruzione del soundstage della Q990C può essere influenzata dalla disposizione dei mobili o del design della stanza. Tuttavia, mentre i soffitti a volta potrebbero rappresentare un problema per la chiarezza degli altoparlanti che dirigono il suono verso l'alto, l'ultimo sistema di autocalibrazione Space Fit fa un lavoro eccezionale per compensare praticamente qualsiasi altro problema di conformazione della stanza.

Sebbene le prestazioni cinematografiche della Q990C, ai vertici della categoria, siano irreprensibili, non migliorano molto rispetto alla Q990B (a parte una maggiore coesione dei bassi grazie all'ultimo sistema di autocalibrazione Space Fit). Non è così, invece, per la musica, a patto che si metta il subwoofer del Q990C nel posto giusto.

Abbiamo criticato le precedenti soundbar Samsung, compresa la Q990B, perché non sono in grado di adattare l'immensa potenza e la gamma dinamica che offrono ai film alla riproduzione musicale in modo convincente. La nuova messa a punto da parte degli ingegneri audio di Samsung e il miglioramento del sistema SpaceFit hanno permesso di ottenere una soundbar Samsung di punta che rimane piacevole da utilizzare con la musica, anche in modalità stereo di base. Il suono è più coerente, omogeneo e bilanciato, mantenendo un'atmosfera musicale nonostante l'immensa potenza.

A volte il subwoofer può intervenire in modo un po' troppo vigoroso, con un ritmo pesante e improvviso o con una linea di basso che precipita. Tuttavia, questi momenti sono molto più rari rispetto ai predecessori del Q990C. A condizione, comunque, che il subwoofer sia posizionato in avanti rispetto alla posizione di seduta, piuttosto che a lato o dietro di voi. 

Anche l'opzione Adaptive Sound per la riproduzione musicale, che essenzialmente rimescola i brani stereo per sfruttare tutti i canali della soundbar, è sorprendente e spesso offre risultati che sembrano remix professionali. Per la prima volta con una soundbar Samsung, tuttavia, abbiamo preferito ascoltare la musica sulla Q990C in modalità stereo nativa (l'impostazione "Standard" della soundbar).

Passando a Q Symphony, non abbiamo notato grandi differenze generate dal sistema che ora utilizza tutti i diffusori della soundbar e un televisore Samsung collegato. Tuttavia, la possibilità di utilizzare il processore audio del televisore sembra aver prodotto risultati audio leggermente più raffinati e adeguati ai contenuti. E la capacità generale di Q Symphony di fondere i suoni dei diffusori del televisore con quelli della soundbar, sulla carta molto più potente, rimane sorprendentemente efficace.

  • Punteggio prestazioni: 5/5

A close up of the Samsung HW-Q990C soundbar

Il corpo della soundbar è piuttosto ingombrante e pesante (Image credit: Future/TechRadar)

Samsung HW-Q990C: Design

HW-Q990C viene fornita con non meno di quattro componenti separati, per cui rappresenta un'imposizione sul salotto di casa rispetto alla maggior parte delle soundbar. Naturalmente, non è imponente come un sistema home theater separato completo. 

Pur offrendo una soluzione audio semplificata, la Q990C vuole anche offrire una vera esperienza di suono surround.

La soundbar principale è più pesante, più larga e più massiccia della maggior parte delle altre, anche se si inserisce comunque sotto lo schermo degli attuali televisori Samsung (e anche di quelli della maggior parte dei marchi concorrenti), a patto che siano da 55 pollici in su.

Si inclina all'indietro a ciascuna estremità per ospitare i diffusori laterali, conferendo alla soundbar una forma distintiva e attraente che combina perfettamente design e funzione. Anche i diffusori posteriori sono progettati in modo impressionante: mantengono un ingombro sorprendentemente ridotto, considerando che ospitano tre altoparlanti di canale separati ciascuno; beneficiano di un'elegante parte superiore inclinata che aiuta a far avanzare leggermente i diffusori up-fire; e sono comodamente appoggiati su piccoli piedini che aiutano a prevenire vibrazioni indesiderate in qualsiasi scaffale o mobile su cui sono appoggiati i diffusori.

Il subwoofer è un oggetto grande e grosso, come ci si aspetterebbe per il rombo che può produrre. La lente che sporge sopra il grande altoparlante montato lateralmente gli conferisce un aspetto più sofisticato e high-tech rispetto alla media dei diffusori per bassi.

  • Punteggio design: 4/5

A closeup of the top of the Samsung HW-Q990C soundbar.

La soundbar integra qualche pulsante per le funzioni base (Image credit: Future/TechRadar)

Samsung HW-Q990C: configurazione e usabilità

Nel corso degli anni Samsung ha migliorato progressivamente la capacità di garantire connessioni wireless stabili tra i vari componenti delle sue soundbar di punta. Durante le molte ore di prova del Q990C, non abbiamo ancora sperimentato una sola caduta di connessione da parte di uno qualsiasi dei diffusori.

Tutti gli altoparlanti si trovano e si collegano immediatamente senza alcun intervento manuale quando si collegano gli elementi del sistema. Ci ha fatto piacere che la soundbar Q990C abbia un display a LED sul bordo frontale, in modo da poterlo vedere stando seduti sul divano, anziché posizionarlo sul bordo superiore come per alcune delle precedenti soundbar di punta di Samsung.

The remote of the Samsung HW-Q990C soundbar.

La soundbar Samsung HW-Q990C include un elegante e ben organizzato telecomando (Image credit: Future/TechRadar)

La soundbar Q990C offre un'ampia scelta di modalità di controllo. Per cominciare, viene fornita con un bel telecomando ben organizzato, nonostante supporti anche un controllo vocale di base ma efficace tramite Amazon Alexa integrato. In alternativa, se si preferisce un sistema di controllo più "visivo", è possibile utilizzare l'applicazione SmartThings di Samsung sul telefono, che consente di configurare facilmente la soundbar sul proprio sistema Wi-Fi. Sul bordo superiore della soundbar sono inoltre integrati alcuni pulsanti di impostazione di base.

Naturalmente, la maggior parte dei controlli si limita all'accensione e allo spegnimento e alla regolazione del volume, che vengono gestiti tramite HDMI-CEC dal telecomando standard del televisore.

Un ultimo tocco di classe è il supporto Tap Sound: basta toccare un telefono Samsung recente con la scocca della soundbar per stabilire una connessione di condivisione musicale tra i due dispositivi.

  • Punteggio configurazione e usabilità: 4.5/5

Samsung HW-Q990C: qualità-prezzo

Con un prezzo ufficiale di 1.059€ euro, la Q990C si colloca nella fascia alta del mondo delle soundbar. Per quella cifra si può acquistare un eccellente televisore OLED da 55 pollici. Tuttavia, se potete permettervela, questa soundbar offre un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Giustifica il suo costo in due modi principali. In primo luogo, offre quattro componenti separati e ben costruiti che offrono un fantastico suono a 16 canali, il che consente di creare un'esperienza Dolby Atmos completa nel mondo delle soundbar. In secondo luogo, è in grado di garantire quantità colossali di potenza senza perdere precisione o chiarezza. Questo la rende la cosa più vicina a un sistema home theater nel mondo delle soundbar, ma senza cavi, ricevitore AV, diffusori multipli da posizionare... anche la comodità è preziosa.

  • Punteggio qualità-prezzo: 4/5

Samsung HW-Q990C, ne vale la pena?

Swipe to scroll horizontally
CategoriaNotePunteggio
FunzioniSe non avete bisogno di un'uscita 4K 120Hz, la Q990C è eccezionalmente ben equipaggiata. In particolare per quanto riguarda la gamma di formati audio che può supportare e il numero impareggiabile di canali che utilizza per riprodurli.4.5/5
Prestazioni audioNessun'altra soundbar produce una performance cinematografica Dolby Atmos così completa e coinvolgente. Anche la musica non è male.5/5
DesignI quattro componenti del Q990C la rendono più presente in salotto rispetto alla maggior parte delle soundbar, ma è comunque compatta rispetto all'enorme suono che produce.4/5
Configurazione e usabilitàTutti e quattro i componenti si collegano automaticamente fin dalla prima installazione e le opzioni di controllo sono numerose. 4.5/5
Qualità-prezzoNon sarà economica, ma ne vale sicuramente la pena.4/5

Compratela se...

Volete un'esperienza Dolby Atmos/DTS:X immersiva e completa
Con 11.1.4 canali e oltre 600W, la soundbar Q990C crea una vera e propria cupola sonora intorno a voi, in cui inserisce tutti gli effetti perfettamente posizionati che rendono le colonne sonore Dolby Atmos e DTS:X così speciali.

Preferite i film alla musica
Sebbene la Q990C sia senza dubbio la migliore soundbar di punta realizzata da Samsung per quanto riguarda la riproduzione musicale, il suo obiettivo principale rimane il cinema. Se siete più amanti della musica, potreste preferire una soluzione premium a barra singola di un marchio hi-fi più tradizionale.

Non compratela se...

Avete un budget limitato
Per quanto si possa sostenere che la Q990C offra canali, potenza e qualità sufficienti a giustificare il suo prezzo, si tratta comunque di un prezzo elevato.

Siete dei gamer che necessitano di un'uscita HDMI 4K 120Hz
Se avete una Xbox Series X, una PS5 o un PC di fascia alta, potreste trovare problematica l'incapacità della Q990C di far passare i segnali 4K 120Hz attraverso il loop HDMI. Tuttavia, le soundbar in grado di farlo sono estremamente rare al momento, ma ve ne proponiamo una di seguito.

Samsung HW-Q990C: alternative

Image

LG S95QR
Con 15 canali audio e 818W di potenza, questo sistema soundbar LG è il rivale più vicino al Q990C. Rispetto al modello Samsung, manca di un paio di canali (uno dei canali dichiarati da LG è in realtà un "eco" del canale centrale che viene diretto verso l'alto), ma se non altro il suo soundstage è ancora più grande di quello del Samsung. Tuttavia, pur essendo adatta a stanze grandi, può risultare un po' meno coinvolgente.
Leggete la nostra recensione LG S95QR

Image

Sony HT-A7000
L'attuale soundbar di punta di Sony viene fornita come soluzione a barra singola. Tuttavia, offre ancora 7.1.2 canali e 500W, che la rendono una delle soluzioni minimali dal suono più cinematografico. È possibile aggiungere diffusori posteriori e subwoofer opzionali ed è dotata di uscita 4K 120Hz.
Leggete la nostra recensione Sony HT-A7000

Image

Samsung HW-Q930C
La Q930C è essenzialmente una versione leggermente più piccola e meno potente della Q990C, che rinuncia anche a un paio di canali e al design della lente acustica per il subwoofer, al fine di essere notevolmente più economico rispetto al modello di punta senza compromessi di Samsung.

Giulia Di Venere

Giulia Di Venere è Editor Senior per TechRadar Italia e lavora con orgoglio al progetto da quando è nato.

Laureata in Lingue e Letterature Straniere all’Università Ca’ Foscari di Venezia, è una grande appassionata di cinema, libri, cucina e cinofilia.

Da sempre considera la scrittura lo strumento più efficace per comunicare, e scrivere per fare informazione, ogni giorno, è per lei motivo di grande soddisfazione.

Copre una grande varietà di tematiche, dagli smartphone ai gadget tecnologici per la casa, gestendo la pubblicazione dei contenuti editoriali e coordinando le attività della redazione.

Dalla personalità un po’ ambivalente, ama viaggiare tanto quanto passare il tempo libero nella tranquillità della propria casa, in compagnia del suo cane e di un buon libro.

Con il supporto di