Skip to main content

Trust GXT 834 Callaz: recensione

Trust propone una tastiera meccanica compatta ed economica che non delude

Trust GXT 834 Callaz
(Image: © Marco Doria)

TechRadar Verdetto

Trust GXT 834 Callaz si fa notare per la scocca superiore in metallo e il cavo rivestito in tessuto. Gli switch lineari Outemu rossi non sono all'altezza dei Cherry MX, ma fanno il loro dovere, senza ghosting o altri inconvenienti. Sono anche meno rumorosi di altre tastiere meccaniche, ma restituiscono un feedback che non ci ha convinto del tutto. La GXT 834 Callaz offre tutto quello che ci si può aspettare nella sua fascia di prezzo.

Pros

  • +

    Rapporto qualità prezzo ottimo

  • +

    Switch lineari rossi molto reattivi

  • +

    Scocca in metallo

  • +

    Cavo USB rivestito

Cons

  • -

    Non tutti i programmi RGB sono ottimali

  • -

    Niente macro

  • -

    Il ritorno dei tasti tradisce la natura budget del prodotto

  • -

    Troppo compatta per chi ha mani grandi

Trust propone la sua GXT 834 Callaz, una tastiera meccanica di tipo TKL (senza tastierino numerico) con switch lineari Outemu rossi. Il prodotto si inserisce nella categoria delle tastiere gaming economiche ma, considerata la fascia di prezzo e alcune caratteristiche, non si percepisce affatto come un prodotto di bassa qualità, anzi.

Partendo dalla scocca superiore in metallo e dal robusto cavo USB rivestito, la GXT 834 Callaz si presenta con tutte le caratteristiche che contraddistinguono questo tipo di prodotti: tasti rimovibili (con l'apposito utensile incluso nella scatola), luci led RGB personalizzabili e una discreta reattività, tipica delle tastiere meccaniche.

Trattandosi di una tastiera che rientra nella fascia dei €50, ma che può arrivare anche a €30 in sconto, siamo rimasti abbastanza colpiti dalle sue caratteristiche, a partire da una sensazione di solidità a discapito di un peso tutto sommato leggero (639 grammi) e da switch abbastanza reattivi, seppur non paragonabili ai Cherry MX Red.

  • Il Prime Day 2022 non è ancora iniziato, ma vi consigliamo di aggiungere ai segnalibri questi link e tenerli d'occhio, in modo da non perdere nemmeno un'offerta!

Trust GXT 834 Callaz in offerta su Amazon (opens in new tab)

Se la GXT 834 vi convince, al momento è disponibile su Amazon a un prezzo davvero scontato.

Al momento della scrittura di questo articolo, la trovate a €31,99 anziché €49,90, un prezzo eccezionale per una tastiera meccanica, soprattutto considerando che si tratta di un prodotto molto interessante.

Trust GXT 384 Callaz

(Image credit: Marco S. Doria)

Trust GXT 384 Callaz - Design

La scocca nera in metallo, dalle dimensioni compatte, ci presenta una tastiera abbastanza spessa, con tasti distanziati seppur non troppo rispetto ai modelli non TKL. Questo in sé non costituisce un problema per la maggior parte degli utenti, ma chi ha mani particolarmente grandi, potrebbe avere la sensazione non aver abbastanza spazio fra un cap e l'altro.

Un aspetto che abbiamo apprezzato molto è la localizzazione dei tasti e la configurazione standard QWERTY per l'Italia.

Il cavo USB, robusto e spesso, è rivestito con tessuto intrecciato dall'effetto paracord, un aspetto non consueto nei prodotti economici, dove troppo spesso il filo è sottile e fragile.

Con i suoi 35 mm di altezza, la tastiera risulta comoda e maneggevole anche senza sollevare le alette sulla parte superiore della base, tuttavia, inclinandola sarà ancora più agevole scrivere.

Trust GXT 384 Callaz - Prestazioni

Gli switch installati sulla Trust GXT 834 Callaz sono Outemu rossi lineari, che risultano poco rumorosi rispetto ad altri prodotti e abbastanza reattivi, con un tempo di risposta dichiarato di 8 ms e una distanza di azionamento di 4 mm.

Proprio sull'azionamento dei tasti si percepisce un po' la natura economica del prodotto: infatti la sensazione alla pressione, soprattutto in fase di ritorno non è la stessa che si prova con tastiere più blasonate. In ogni caso, sia in videoscrittura che in gaming, non abbiamo riscontrato alcun problema, con battiture precise, così come tempestive erano le azioni di gioco.

Purtroppo la tastiera non supporta le macro né i tasti programmabili.

Passando alla illuminazione LED RGB, la tastiera offre 20 programmi diversi, con la possibilità di creare due modalità personalizzate attivabili con la combinazione FN + 9 e FN + 0, che consentono di selezionare quali pulsanti illuminare.

I preset sono attivabili esclusivamente dalla tastiera, non c'è un'app a supporto come iCue sulle tastiere Corsair, ma non è un grosso problema: in fin dei conti, si tratta dei soliti effetti "a onda" o a lampeggiamento. A dirla tutta, alcuni risultano anche un po' fastidiosi, soprattutto se lavorate o giocate in una stanza poco illuminata.

Un aspetto che, invece, ci è piaciuto molto, è il fatto che i singoli LED si spengono quando si digita un tasto, per poi riaccendersi lentamente, creando un bell'effetto durante la scrittura, soprattutto se veloce.

La tecnologia anti-ghosting "n key rollover" fa il suo dovere, e non abbiamo riscontrato alcun problema né scrivendo testi (incluso questo articolo) né giocando. Abbiamo testato diversi titoli: Control, Doom (2016), Void Bastards e Duskers, con un'esperienza soddisfacente e all'insegna della reattività.

Verdetto finale

Trust GXT 834 Callaz è una tastiera economica, ma funzionale, abbastanza robusta da essere utilizzata a lungo sia per scrivere che per giocare, a patto di accettare qualche compromesso sul feel dei tasti e sul formato compatto.

Detto questo, il basso livello di rumorosità (rispetto ad altre tastiere meccaniche), l'ottima risposta degli switch e la possibilità di programmare due preset personalizzati, sono tutte caratteristiche di pregio che elevano questa tastiera a un prodotto da prendere assolutamente in considerazione se vi trovate ad assemblare un PC gaming a basso costo o come tastiera di riserva o, ancora, se avete limiti di budget.

Se cercate una tastiera meccanica, difficilmente troverete di meglio su questa fascia di prezzo, considerando anche che i piccoli difetti riscontrati sono veramente trascurabili.

Senior Editor and Professional Translator. Boardgaming enthusiast, Tech-lover.