Skip to main content

Recensione Panasonic G90

La G90/G95 rafforza la serie G di Panasonic

Panasonic G95 / G90
Image credit: TechRadar

 Prestazioni 

  •  Molto reattiva durante l’uso 
  •  Buone prestazioni da EVF e LCD 
  •  La telecamera rimane operativa durante la cancellazione del buffer 

La Panasonic G90 si avvia con pochissimo ritardo ed è pronta per iniziare le riprese non appena lo siete voi. Non c'è lentezza mentre ci si muove nei menu o si regolano le impostazioni di esposizione e la fotocamera risponde agilmente, come ci si aspetta.

Con una veloce scheda UHS-II installata, i nostri test hanno dimostrato che la fotocamera ha mantenuto il suo massimo tasso di raffica  per 30 scatti  raw + JPEG consecutivi e 39 fotogrammi raw da soli, quindi leggermente inferiore ai 45 indicati  da Panasonic. I JPEG possono essere acquisiti per tutto il tempo necessario e sono immediatamente scritti sulla scheda; mentre i file non elaborati richiedono, comprensibilmente, più tempo. La fotocamera rimane operativa durante tutto questo periodo, una funzionalità che non tutte le fotocamere possono vantare.

Lo schermo LCD è  unito saldamente al corpo macchina e vi si allontana senza problemi. Il fatto che ruoti intorno al corpo macchina, per posizionarsi rivolto in avanti,  è fantastico per chi vuole registrare video in solitaria.. È anche ben reattivo al tatto, il che rende semplice l'impostazione del punto di messa a fuoco o la regolazione delle opzioni di menu. La sua chiarezza e riproduzione della scena sono come previste su macchine di questo livello, vale a dire molto buone.

Il mirino elettronico ha un utile ingrandimento di 0,74x - migliore della Sony A6400 e significativamente migliore della X-T30 della Fujifilm (con 2,36 milioni di punti presenta la scena con una buona chiarezza). Sembra probabile che la prossima generazione di fotocamere inferiori ai 900€ erediterà gli EVF da 3,69 milioni di punti che sono proliferati di recente, ma sarebbe irragionevole aspettarseli su una fotocamera come la G90 che mira a un pubblico più giovane. 

 Qualità dell'immagine 

  •  Ottimo dettaglio nelle immagini 
  •  Grande O.I.S 
  •  Video generalmente molto buono, ma con qualche striatura 

Il sensore da 20 MP, che abbiamo già visto all'interno della G9, produce immagini ben dettagliate, in parte grazie alla mancanza di un filtro anti-aliasing. Disturbi molto lievi possono essere presenti in immagini a bassi ISO, ma questo vale per molte fotocamere APS-C. La cosa fondamentale è che questo fattore viene controllato bene quando si alza il valore  ISO, con la riduzione del rumore che fa la sua parte, ma non troppo aggressivamente.

L'obiettivo in  kit utilizzato dalla maggior parte degli acquirenti sarà  il LUMIX G VARIO 12-60mm f / 3.5-5.6 ASPH. Il sistema di stabilizzazione Panasonic POWER O.I.S. (Optical Image Stabiliser) è particolarmente adatto per coloro che non hanno altre ottiche Micro quattro terzi: ha una gamma focale leggermente più ampia rispetto alla norma, per gli obiettivi in kit, sebbene riesca a rimanere relativamente compatto.

Con le impostazioni predefinite, in genere, si ottengono risultati soddisfacenti, con il controllo del rumore che fornisce scatti  ben bilanciati. I punti più illuminati possono risultare facilmente sovraesposti, ma si può compensare con gli strumenti integrati nella macchina stessa (e è possibile recuperare  alcuni dettagli durante l'elaborazione dei file raw).

Come accennato, ci sono molti stili di foto su cui fare affidamento, anche se l'opzione Standard sarà l'impostazione predefinita per la maggior parte delle persone. È un’impostazione tuttofare perfettamente equilibrata, con verdi piacevolmente vibranti e bei rossi. È vero che i blu del cielo  possono mancare di saturazione, quindi nelle scene con cieli e fogliame vale la pena passare all'opzione Vivace: fornisce una grande saturazione a tutto tondo, mantenendo le cose realistiche.

Immagine 1 di 9

Panasonic G95 with Lumix G Vario 12-60mm f/3.5-5.6 ASPH. POWER O.I.S at 60mm, f/5.6, 1/125sec, ISO2500

Panasonic G95 with Lumix G Vario 12-60mm f/3.5-5.6 ASPH. POWER O.I.S at 60mm, f/5.6, 1/125sec, ISO2500

Click here for the full-size image

Immagine 2 di 9

Panasonic G95 with Lumix G Vario 12-60mm f/3.5-5.6 ASPH. POWER O.I.S at 12mm, f/5.6, 1/640sec, ISO200

Panasonic G95 with Lumix G Vario 12-60mm f/3.5-5.6 ASPH. POWER O.I.S at 12mm, f/5.6, 1/640sec, ISO200

Click here for the full-size image

Immagine 3 di 9

Panasonic G95 with Lumix G Vario 12-60mm f/3.5-5.6 ASPH. POWER O.I.S at 13mm, f/5.6, 1/640sec, ISO200

Panasonic G95 with Lumix G Vario 12-60mm f/3.5-5.6 ASPH. POWER O.I.S at 13mm, f/5.6, 1/640sec, ISO200

Click here for the full-size image

Immagine 4 di 9

Panasonic G95 with Lumix G Vario 12-60mm f/3.5-5.6 ASPH. POWER O.I.S at 60mm, f/5.6, 1/125sec, ISO3200 (NR off)

Panasonic G95 with Lumix G Vario 12-60mm f/3.5-5.6 ASPH. POWER O.I.S at 60mm, f/5.6, 1/125sec, ISO3200 (NR off)

Click here for the full-size image

Immagine 5 di 9

Panasonic G95 with Lumix G Vario 12-60mm f/3.5-5.6 ASPH. POWER O.I.S at 60mm, f/5.6, 1/640sec, ISO800, Vivid Photo Style

Panasonic G95 with Lumix G Vario 12-60mm f/3.5-5.6 ASPH. POWER O.I.S at 60mm, f/5.6, 1/640sec, ISO800, Vivid Photo Style

Click here for the full-size image

Immagine 6 di 9

Panasonic G95 with Lumix G Vario 12-60mm f/3.5-5.6 ASPH. POWER O.I.S at 49mm, f/8, 1/200sec, ISO200, L. Monochrome D Photo Style

Panasonic G95 with Lumix G Vario 12-60mm f/3.5-5.6 ASPH. POWER O.I.S at 49mm, f/8, 1/200sec, ISO200, L. Monochrome D Photo Style

Click here for the full-size image

Immagine 7 di 9

Panasonic G95 with Lumix G Vario 12-60mm f/3.5-5.6 ASPH. POWER O.I.S at 47mm, f/5.6, 1/100sec, ISO3200

Panasonic G95 with Lumix G Vario 12-60mm f/3.5-5.6 ASPH. POWER O.I.S at 47mm, f/5.6, 1/100sec, ISO3200

Click here for the full-size image

Immagine 8 di 9

Panasonic G95 with Lumix G Vario 12-60mm f/3.5-5.6 ASPH. POWER O.I.S at 60mm, f/5.6, 1/160sec, ISO200

Panasonic G95 with Lumix G Vario 12-60mm f/3.5-5.6 ASPH. POWER O.I.S at 60mm, f/5.6, 1/160sec, ISO200

Click here for the full-size image

Immagine 9 di 9

Panasonic G95 with Lumix G Vario 12-60mm f/3.5-5.6 ASPH. POWER O.I.S at 60mm, f/5.6, 1/125sec, ISO640

Panasonic G95 with Lumix G Vario 12-60mm f/3.5-5.6 ASPH. POWER O.I.S at 60mm, f/5.6, 1/125sec, ISO640

Click here for the full-size image

Le riprese video della G90 sono molto valide, con dettagli molto buoni quando si registra in 4K. Il sistema di stabilizzazione lavora bene, il che rende facile mantenere la stessa qualità anche quando si riprende senza appoggi fermi. È possibile vedere un leggero effetto rolling shutter quando si muove la fotocamera (panning), ma  si può evitare il peggio spostandola più lentamente.

Il sistema di messa a fuoco automatica della fotocamera riesce a muoversi agevolmente tra diversi soggetti all’interno di una scena. Un fattore, questo, che è particolarmente efficace quando si utilizza il touchscreen per impostare diversi punti di messa a fuoco. C’è un leggerissimo ritardo quando la messa a fuoco viene confermata,  più evidente quando si mette a fuoco tra soggetti a distanze diverse. Probabilmente, si tratta di una conseguenza del sistema AF con rilevazione del contrasto.