Recensione Logitech MX Master 3S mouse wireless

Logitech MX Master 3S mostra come migliorare qualcosa che era già eccezionale

Mouse wireless Logitech MX Master 3S
(Image: © Future)

Verdetto

Proprio come il suo predecessore, Logitech MX Master 3S può essere considerato il miglior mouse wireless orientato alla produttività per l’utente medio. Tuttavia, i mancini e le persone con mani più piccole potrebbero dover cercare altrove.

Pros

  • +

    Clic tattile silenzioso

  • +

    Batteria di lunga durata

  • +

    Sette pulsanti personalizzabili

Cons

  • -

    Nessuna opzione per mancini

  • -

    Scomodo per utenti con mani più piccole

Perché puoi fidarti di TechRadar I nostri esperti revisori trascorrono ore a testare e confrontare prodotti e servizi in modo che tu possa scegliere il meglio per te. Scopri di più su come testiamo.

Logitech MX Master 3S: recensione veloce

 Il nuovo mouse wireless Logitech MX Master 3S è un ottimo esempio di come riparare qualcosa che non era rotto in partenza. Considerando il suo predecessore, il Logitech MX Master 3, che attualmente si trova saldamente in cima alla classifica dei migliori mouse per computer di TechRadar, non c'era molto bisogno di alterare una formula vincente.

Lanciato insieme alla tastiera wireless Logitech MX Mechanical Mini, Logitech MX Master 3S è disponibile per l'acquisto negli Stati Uniti e nel Regno Unito, nonché in diverse località del mondo. Il dispositivo è già disponibile alla vendita sul mercato italiano ed europeo.

Logitech MX Master 3S si unisce alla crescente lista di mouse wireless di Logitech pensati per l’ufficio. Mentre altri come Logitech Lift e Logitech MX Anywhere sono più minimalisti e presentano design completamente diversi, MX Master 3S può sicuramente essere considerato l'opzione più completa (e più costosa). 

 Con sette pulsanti tattili silenziosi che possono essere personalizzati a piacere tramite il software di Logitech, MX Master 3S è un ottimo mouse per i lavoratori che desiderano ottimizzare la propria produttività. Anche la durata della batteria di 70 giorni è un solido punto di forza, così come l'inclusione di una porta di ricarica USB di tipo C situata nella parte anteriore del dispositivo.

Il mouse può essere accoppiato fino ad un massimo di tre dispositivi Windows, Mac, Android e iOS tramite Bluetooth. I dispositivi privi di connettività Bluetooth possono comunque connettersi a Logitech MX Master 3S tramite il ricevitore Logi Bolt USB Type-A da 2,4 GHz incluso.

Uno degli aggiornamenti più importanti consiste nel nuovo sensore ottico da 8.000 DPI, che consente a chi lavora su display ad alta risoluzione di sfruttare la maggiore precisione di tracciamento. Tuttavia, questa funzione può tornare utile a un’ampia platea di utenti.

Nonostante i lati positivi, il design elaborato del Logitech MX Master 3S presenta alcuni aspetti negativi. A causa del design ergonomico del dispositivo, non è adatto per utenti mancini, né è particolarmente comodo da usare per persone con mani piccole. Le persone abituate a tenere il mouse con un’impugnatura diversa da quella palmare, probabilmente, avranno bisogno di un po' di tempo per abituarsi all' MX Master 3S.

 Logitech MX Master 3S: prezzo e disponibilità

  • Quanto costa? € 134,99
  • Dove è disponibile? è disponibile all’acquisto in italia sul sito ufficiale
  • Empty list

Mouse wireless Logitech MX Master 3S e confezione

(Image credit: Future)

Logitech MX Master 3S è disponibile negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in tutto il mondo per € 134,99.

Il mouse è disponibile in due colori, Graphite e Pale Grey.

  •  Prezzo: 4 / 5

Logitech MX Master 3S: Design

  • Design ergonomico e clic silenzioso
  • Input specifici personalizzabili per app 
  • Potrebbe essere scomodo per alcuni utenti con mani più piccole

Mouse wireless Logitech MX Master 3S

(Image credit: Future)

Invece di apportare modifiche sostanziali e alterare la formula vincente del suo predecessore, Logitech MX Master 3S,  alcuni aggiornamenti molto interessanti.

Ad esempio, Logitech afferma che il nuovo MX Master 3S è il 90% più silenzioso rispetto al modello precedente. Questo miglioramento è significativo in quanto rende il mouse adatto ad ambienti di lavoro condivisi.

Logitech MX Master 3S è dotato di sette tasti: i classici tasti sinistro e destro, un tasto centrale, un tasto per il cambio di modalità della rotella di scorrimento, due tasti laterali per muoversi avanti e indietro ed un tasto per le gesture. Il dispositivo include anche una pratica rotella di scorrimento orizzontale sul lato sinistro.

Mouse wireless Logitech MX Master 3S

(Image credit: Future)

A parte i tasti sinistro e destro, tutti gli input possono essere personalizzati utilizzando il software Options+ di Logitech, che consente di assegnare comandi specifici per alcune delle app di lavoro più comunemente utilizzate come Google Chrome, Microsoft Word, Microsoft Teams e molte altre ancora.

Tuttavia, nonostante il suo design ergonomico, chi ha le mani piccole potrebbe trovare il Logitech MX Master 3S leggermente scomodo da impugnare. Diventa necessario il passaggio ad un' impugnatura palmare per sfruttare appieno l'MX Master 3S.  Per chi impugna spesso il mouse con le dita ritratte, ad esempio, ci vorrà un po' per abituarsi, ma aiuterà sicuramente ad alleviare qualsiasi dolore al polso legato allo stress.

Gli utenti mancini saranno delusi nel sentire che Logitech MX Master 3S non dispone di un'opzione adatta a loro. Il mouse non è neanche lontanamente ambidestro, come si evince dal posizionamento dei tasti laterali per muoversi avanti e indietro, come anche della rotellina di scorrimento orizzontale e del tasto per le gesture, tutti posizionati per adattarsi al pollice di un utente destrorso. I mancini che cercano un mouse ergonomico decente dovranno indirizzarsi verso la variante per mancini del Logitech Lift.

  • Design: 4 / 5

Logitech MX Master 3S: Prestazioni 

  • Sensore ottico da 8.000 DPI migliorato
  • Ottima durata della batteria di circa 70 giorni

Mouse wireless Logitech MX Master 3S

(Image credit: Future)

Una delle modifiche più importanti introdotte dal nuovo Logitech MX Master 3S è l'inclusione di un sensore “Track Anywhere” da 8000 DPI, un sensore ottico in grado di tracciare accuratamente i movimenti su superfici più difficili come il vetro.

Questo è due volte più  recettivo rispetto al suo predecessore e, secondo Logitech, serve a migliorare il flusso di lavoro per i creativi che operano su monitor 5K e 8K. Tuttavia, è altamente improbabile che un utente medio, lavorando su display standard con risoluzione 1920x1080, senta la necessità di aumentare il DPI del mouse fino a raggiungere la soglia di 8000.

Rispetto al suo predecessore, la durata della batteria del Logitech MX Master 3S è rimasta invariata: a piena carica, l’azienda dichiara una durata di circa 70 giorni. Sebbene non siamo in grado di verificare completamente l'accuratezza di questa stima, l'unità di prova inviata a TechRadar non è mai scesa al di sotto del 50% nonostante quasi un mese intero di uso regolare e continuo.

A differenza del suo concorrente diretto, il Razer Pro Click, il Logitech MX Master 3S ha una porta di ricarica USB di tipo C, che si trova nella parte anteriore del dispositivo. Ciò significa anche che in quelle rare occasioni in cui la batteria dovesse scaricarsi, sarà comunque possibile continuare ad utilizzare il mouse mentre questo si carica. 

  •  Prestazioni:  5 / 5

Perchè comprare Logitech MX Master 3s?

Compratelo se:

Lavorate su un display ad alta risoluzione

Grazie al sensore ottico da 8.000 DPI, Logitech MX Master 3S si presta bene ai professionisti creativi che lavorano su display 4K, 5K o anche 8K

Siete un lavoratore digitale o un creativo

Grazie al livello di personalizzazione dei pulsanti offerto da Logitech MX Master 3S, il dispositivo è incredibilmente utile per le persone che lavorano spesso con software che richiedono input frequenti come Adobe Photoshop e Microsoft Excel.

Passate spesso da un dispositivo all'altro

Avere la possibilità di accoppiare fino a tre dispositivi differenti tramite Bluetooth non è una funzionalità da trascurare. Logitech MX Master 3S rende il passaggio da dispositivi di lavoro al computer personale incredibilmente semplice: può essere persino collegarlo a un iPad Air o a un tablet Android.

Non compratelo se:

Avete bisogno di un mouse per mancini

Nonostante la versatilità del Logitech MX Master 3S, manca una variazione per mancini. Mentre alcuni mancini si trovano a proprio agio nell'usare un mouse per destri, coloro che cercano un'opzione ergonomica per mancini troveranno più fortuna con il Logitech Lift.

Avete le mani piccole

Il design allungato di Logitech MX Master 3S può essere un problema per alcuni utenti con mani più piccole. Questi utenti potrebbero aver difficoltà ad impugnare comodamente il mouse rimanendo alla portata dei pulsanti destro e sinistro ed alla rotellina di scorrimento.

Avete intenzione di usarlo per giocare

Logitech MX Master 3S non è un mouse da gaming. Sebbene sia certamente utilizzabile per giochi casual punta e clicca come Age of Empires IV, il design ergonomico di MX Master 3S rende difficile l'uso di impugnature alternative, spesso utilizzate sparatutto negli sparatutto in prima persona.

Da considerare

Image (Si apre in una nuova scheda)

 

Logitech Lift

Coloro che cercano un design ergonomico leggermente diverso dovrebbero provare Logitech Lift, che presenta un design verticale da 57 gradi creato per alleviare l'affaticamento del polso. A differenza del Logitech MX Master 3S, offre anche una variante per mancini.

Dai un'occhiata alla nostra recensione di Logitech Lift (Si apre in una nuova scheda)

Image (Si apre in una nuova scheda)

 

Razer Pro Clic

Se non ti convince il Logitech MX Master 3S, il Razer Pro Click è un mouse wireless altamente rinomato per la  produttività. Tuttavia, la sua mancanza di connettività USB-C è abbastanza fastidiosa.

Dai un'occhiata alla nostra recensione di Razer Pro Click (Si apre in una nuova scheda) 

Image (Si apre in una nuova scheda)

 

Razer Basilisk X Hyperspeed

Per coloro che non sono particolarmente esigenti nell'usare un mouse da lavoro per lavorare, c’è il Razer Basilisk X Hyperspeed. Essendo un mouse da gioco wireless relativamente conveniente, è possibile passare agilmente tra il computer di lavoro e quello da gioco a seconda delle necessità.

Dai un'occhiata alla nostra recensione di Razer Basilisk X Hyperspeed (Si apre in una nuova scheda) 

  • Recensito a: luglio 2022

Ilyas is a freelance writer and technology communications specialist based in London, United Kingdom. On the rare occasion that he’s not working, you can find him either binge-watching the Marvel Cinematic Universe or doom-scrolling on Twitter. You can reach him anytime at ilyas@snackable.tech (Si apre in una nuova scheda).